Archivio di novembre 2007

Presentazione del numero 14

venerdì 16 novembre 2007

Questo numero dà rilievo al problema dell’emigrazione e del razzismo: è necessaria una maggiore riflessione su questi temi, anche perché il centro-sinistra ha portato nei giorni scorsi un pericoloso attacco alla convivenza civile e al rispetto dei migranti poveri e oppressi (con pesante censura dell’Onu). Ancora il tema del lavoro (ma anche quello sull’emigrazione lo è), con il problema di contadini e pastori; una doverosa riflessione sulla rivoluzione che non russa, la riproposizione della questione femminile, il tema della pace e la difficile trama delle biblioteche urbane. Buona lettura.

I cattivi maestri e le cattive compagnie

venerdì 16 novembre 2007

Redazione

La questione lavoro continua a caratterizzare la crisi della Sardegna: Decimoputzu pone di nuovo il problema dei contadini e si trascina quello dei pastori, Legler quello delle fabbriche di ultima generazione (e illusione), Geoparco quello della tradizione mineraria, il G8 alla Maddalena (altro…)

Dalla parte dei rumeni

venerdì 16 novembre 2007

NOMADE ROM
Marco Ligas

Questa volta il nostro governo ha voluto dimostrare come sia efficace la forza del diritto, soprattutto quando ci si trova in condizioni di superiorità. Lo ha fatto ostentando disprezzo e alterigia contro un gruppo etnico costretto a vivere in condizioni di estrema povertà. (altro…)

Non c’è Europa senza kurdi

venerdì 16 novembre 2007

RAGAZZE KURDE
Marcello Madau

Ma che razza di Europa stiamo mai creando? Non passa giorno che non si snodi sotto i nostri occhi la vicenda di intere popolazioni che lottano per mantenere la propria esistenza. Si spostano, anche per migliaia di chilometri, per rimanere in vita, fuggire dalla guerra, cercare lavoro. (altro…)

La retorica della paura

venerdì 16 novembre 2007

Gianluca Scroccu

Voglio ricordare la figura della signora Giovanna Reggiani, uccisa da un delinquente in una brutta giornata autunnale romana. Una donna, l’ennesima, sottoposta a violenza perché ritenuta un soggetto debole per eccellenza e da poter sopraffare (il tema della violenza contro le donne, (altro…)

Identità e contaminazione

venerdì 16 novembre 2007

SCARABEO RINOCERONTE
Mario Pireddu

Una mano bianca, dal movimento pulito, nell’atto di scacciare via col dito un insetto scuro e peloso che trasporta una palla di sterco con al centro il tricolore italiano e alcune scritte. Quel che agli occhi di chi guarda doveva forse ricordare visivamente una blatta (altro…)

Il silenzio che violenta le donne

venerdì 16 novembre 2007

MANI DI DONNA
Veronica Marongiu

Non è facile. Non è affatto facile, trattandosi di violenza sulle donne, frenare la rabbia, raccogliere le idee e pensare col massimo distacco possibile a ciò che è importante e necessario comunicare. Si resta sopraffatti da un totalizzante senso di tristezza dovuto non solo all’orrore (altro…)

Dove se n’è andato Peppe?

venerdì 16 novembre 2007

CAMPO NOMADI
Giovanni Oliva

Tu ikandan e ludza, Andar mrno ilo, (Tu hai gettato i fiori nel mio cuore) (da Aforismi di Rasim Sejdic) Il 5 di ottobre di tre anni fa se ne è andato Peppe Collu per anni referente regionale dell’Opera Nomadi. Vi vorrei riproporre il ricordo che ho scritto (altro…)

Memorie d’ottobre

venerdì 16 novembre 2007

RIVOLUZIONE OTTOBRE
Ida Dominijanni

La rivoluzione d’ottobre ha 90 anni, la fine dell’esperimento sovietico 16. Non dobbiamo rimuovere ma parlarne. Pubblichiamo un’intervista di Ida Dominijanni a Mario Tronti pubblicata sul Manifesto il 7 novembre. Né il 24 né il 26 ma il 25 di ottobre 1917, (altro…)

Perchè dire no al G8

venerdì 16 novembre 2007

Comitato per il No al G8

Gli otto capi di stato o di governo dei paesi più industrializzati del mondo, i G8, hanno deciso di incontrarsi a La Maddalena nella primavera del 2009.   
In continuità con le politiche del passato vogliono perpetuare, accentuandole, le differenze economiche e culturali (altro…)

Costi quel che costi, è democrazia

venerdì 16 novembre 2007

Francesco Cocco

La battaglia referendaria del 21 ottobre a favore del Si è stata condotta con un’evidente mistificazione della realtà. Gli aspetti negativi sono stati presentati come momenti virtuosi della legge. Così il sostanziale aumento del numero dei componenti la classe politica (altro…)

Vocazioni antiche, espulsioni nuove

venerdì 16 novembre 2007

IMMIGRATI
Andrea Pubusa

Forse Veltroni non lo sa, ma Amato certamente sì, essendo un luminare della materia. Nel decreto-espulsioni del primo novembre scorso, attualmente all’esame di Palazzo Madama, c’è l’eco del testo unico di pubblica sicurezza del 1931. Il regio decreto fascista è stato (altro…)

La politica e gli sprechi

venerdì 16 novembre 2007

Enrico Palmas

In una fase storica caratterizzata da una crescente domanda di equità sociale e dalla conseguente necessità di individuare misure idonee per limitare gli sprechi nelle pubbliche amministrazioni, mi pare urgente una seria riflessione sul problema dei costi della politica. (altro…)

Libro, questo illustre emarginato

venerdì 16 novembre 2007

LIBRI ANTICHI
Mario Cubeddu

Come un torero temerario, ogni mattina lo studioso, o lo studente, che voglia raggiungere la biblioteca comunale di Cagliari deve prima ingannare con il drappo rosso, la muleta della sua prontezza di riflessi, l’onda impetuosa del traffico che da Quartu muove ininterrotta (altro…)

I giorni e le nuvole

venerdì 16 novembre 2007

Manuela Scroccu

Cosa succederebbe se la tua esistenza andasse in pezzi? Cosa succederebbe se perdessi tutto quello per cui hai lavorato, tutto quello che ami? Elsa e Michele, i due protagonisti dell’ultimo film di Silvio Soldini, Giorni e Nuvole, sono una coppia alto borghese con una vita (altro…)

Dalle stanze del controllo

venerdì 16 novembre 2007

FUORI LUOGO
Lia Turtas

Il visitatore del padiglione un tempo chiamato ‘VI Donne’, posto all’interno dell’ex ospedale psichiatrico di Rizzeddu di Sassari e oggi sede dell’Afarp (associazione dei familiari per l’attuazione della riforma psichiatrica) è accolto all’ingresso dalla gentilezza di Angelo Pisuttu, (altro…)

Un solo percorso è possibile

giovedì 1 novembre 2007

MANIFESTAZIONE DEL 20 OTTOBRE A ROMA
Marco Ligas

Il 20 ottobre è stato un giorno importante per la sinistra italiana: un milione di persone ha partecipato alla manifestazione promossa dal manifesto, liberazione e carta per la difesa dei diritti e della democrazia. Un appuntamento festoso – l’impegno politico può esprimersi (altro…)

La bella confusione

giovedì 1 novembre 2007

IL 20 OTTOBRE 2007 A ROMA
Sante Maurizi

Quante volte si è sentito dire e si è detto: la piazza è più avanti dei partiti, il popolo è più avanti delle nomenklature. Difficile non ripeterlo dopo il 20 ottobre, ancor di più aggiungere altro alle cronache e ai commenti che hanno raccontato il corteo romano. Certo, i numeri e la qualità (altro…)

G8. Danni d’immagine

giovedì 1 novembre 2007

Redazione

C’è da essere preoccupati: la strada verso il G8 a La Maddalena si sta predisponendo con le peggiori avvisaglie. Su questo tema è probabile che si giochi un tentativo di evento forte – purtroppo, uno dei pochi possibili – atto a rinvigorire da destra un centro-sinistra assai in crisi. (altro…)