Archivio di gennaio 2011

Degli hombres e del dinero

lunedì 31 gennaio 2011

Guion_de_Cerdeña (particolare)

Bruna Cappai

Cagliari 1668. Un omicidio si consuma nel buio, i sicari scompaiono in un dedalo di vicoli, un mandante sconosciuto, un processo che si apre in un clima di sospetti, trame, odi, rancori antichi e vendette; due amanti, un secondo omicidio, un traditore. Un romanzo (altro…)

I dati della crisi

martedì 25 gennaio 2011

sciopero-fiom

In occasione dello sciopero generale del 28 gennaio indetto dalla Fiom, Mariano Carboni, segretario regionale dei metalmeccanici, ci ha inviato due interventi che illustrano le ragioni dello sciopero e la situazione occupativa in Sardegna. (red)

M. C.

I dati sull’occupazione in Sardegna al 31/12/2010 sono a dir poco sconcertanti. Gli occupati totali sono diminuiti, nel corso dell’ultimo anno, di circa 50.000 unità lavorative. Nel primo trimestre del 2009 avevamo 627.000 occupati, su un totale di (altro…)

L’importanza del Contratto Nazionale

martedì 25 gennaio 2011

sciopero_fiom-704932

Mariano Carboni

Per capire l’importanza del Contratto Nazionale, e della sua inderogabilità, è assolutamente necessario partire dai dati della crisi generale. L’incremento della cassa straordinaria significa che la crisi ha assunto un carattere  strutturale. I lavoratori sanno (altro…)

Il numero 90

domenica 16 gennaio 2011

Una fabbrica senza consenso? (Red), L’onore di Cipputi (Rossana Rossanda), Competition is competition (Gianni Loy), Lui festeggia (Marco Ligas), Ripartiamo dal lavoro (Vincenzo Pillai), S. Imbenia, i nuragici e Marchionne (Marcello Madau), Quirra, Lo ‘strano’ inquinamento (Stefano Deliperi), Asinara, disastro ambientale (Red), 32432 studenti (Marco Meloni), Notti Padane: Và pensiero (Valeria Piasentà), Accoglienti come i sardi (Pier Luigi Carta), Padre Padrone – Ammentu (Natalino Piras), 1° Congresso provinciale dell’Anpi (Antonello Murgia), Chi è l’Ottentotto? (Alfonso Stiglitz).
Buona lettura.

Una fabbrica senza consenso?

domenica 16 gennaio 2011

mirafiori

Red

Il voto di Mirafiori ha sconfitto l’arroganza di Marchionne. Questa è la notizia con cui apriamo il numero del quindicinale e nel corso dei prossimi giorni ritorneremo su questo tema. Intanto ci preme sottolineare che non sarà possibile governare la (altro…)

L’onore di Cipputi

domenica 16 gennaio 2011

Vauro_

Rossana Rossanda*

Hanno votato tutti i salariati, ieri a Mirafiori, sull’accordo proposto dall’amministratore delegato Marchionne. Tutti, una percentuale che nessuna elezione politica si sogna. E sono stati soltanto il 54% i sì e il 46% i no, (altro…)

Competition is competition

domenica 16 gennaio 2011

loi

Gianni Loy

La Fiat non è lontana da noi, sia ben chiaro! Affonda radici nell’emigrazione della seconda metà del secolo scorso, quando eravamo noi gli extracomunitari ai quali veniva negato l’alloggio e che però, nella catena di montaggio, facevano grande, (altro…)

Lui festeggia

domenica 16 gennaio 2011

ligas

Marco Ligas

In Sardegna il tema dell’organizzazione del lavoro non è mai stato affrontato con grande interesse dai sindacati e dai partiti. Parlo dell’organizzazione del lavoro, non del lavoro inteso come attività fondamentale per la vita delle persone. Percepito come (altro…)

Ripartiamo dal lavoro

domenica 16 gennaio 2011

Rolls_Royce_Open10

Vincenzo Pillai

Il Manifesto Sardo ha dedicato diversi articoli sulla questione FIAT e su quanto comporta nel cambiamento degli equilibri economici e democratici. I fatti di Mirafiori, preceduti da quelli di Pomigliano d’Arco, meritano riflessioni e discussioni. (altro…)

S. Imbenia, i nuragici e Marchionne

domenica 16 gennaio 2011

Anfore S. Imbenia

Marcello Madau

Mentre mi accingo ad esporre alcune riflessioni sul sito nuragico di S. Imbenia, nei pressi di Alghero, non riesco a separarmi dalla questione forte posta dal drammatico referendum della FIAT. Non solo per riferimenti di classe, ma anche per la relazione (altro…)

Quirra, lo “strano” inquinamento

domenica 16 gennaio 2011

deliperi

Stefano Deliperi

Dieci allevatori su diciotto, impegnati in sette aziende agro-pastorali sulle dodici esistenti nell’area di Quirra hanno contratto patologie tumorali nel periodo 2000-2010.   Sono frequenti, poi, le malformazioni di animali da allevamento.
Si tratta di (altro…)

Asinara, un disastro ambientale condiviso

domenica 16 gennaio 2011

asinara

Red

Il gravissimo disastro ambientale causato dalla E.On di Fiumesanto, diciotto chilometri di costa del Golfo dell’Asinara pesantemente inquinati, non nasce a caso. Come una strana maledizione l’interlocutore volta per volta cambia, con l’inquinante: petrolchimico, orimulsion, (altro…)

32432 studenti

domenica 16 gennaio 2011

meloni

Marco Meloni*

32432 studenti, 32432 persone, 32432 cittadini. Potrei stare a lungo a dirvi che il futuro di un paese, di una regione, dipenderà da loro, da noi. Potrei ricordarvi che tra di noi dovrete scegliere il vostro medico, il vostro commercialista, che tra di noi ci sono (altro…)

Notti padane: Va’ pensiero

domenica 16 gennaio 2011

piasentà

Valeria Piasentà

Va’ pensiero: un altro bene rubato alla storia italiana e risimbolizzato dalla Lega Nord, che col coro dal Nabucodonosor di Verdi chiude i suoi raduni. Lo trasmette poi ogni mattina alle 10.30 da Radio Padania Libera, emittente estesa fino a Lecce in virtù (altro…)