Archivio di febbraio 2011

Un’ondata lunga lunga

martedì 22 febbraio 2011

Redazione

In queste ore anche in Libia vi è una forte ribellione. Ben Ali e Mubarak, in Tunisia ed in Egitto, hanno ceduto il comando. Sembra destinato a questa sorte anche Gheddafi.
Centinaia i morti.
Un’ondata che attraversa il nord-Africa (altro…)

Saras, una parte incivile

lunedì 21 febbraio 2011

Saras

Redazione

Il giudice dell’udienza preliminare di Cagliari ha escluso la Fiom, come parte civile, dal processo che dovrà chiarire le cause e la responsabilità della morte dei tre operai avvenuta il 26 maggio 2009 alla Saras. La risposta della Fiom e della stessa Cgil è stata immediata: (altro…)

Il numero 92

mercoledì 16 febbraio 2011

13 febbraio (Marco Ligas), I migliori anni del berlusconismo (Natalino Piras), Caro Soru ti scrivo (Gianni Loy), Cagliari, città semita bottegaia (Alfonso Stiglitz), Notti padane. Al voto! Al voto! (Valeria Piasentà), Un’opportunità di crescita sostenibile (Stefano Sylos Labini), Lontano dall’Italia (Mario Cubeddu), A giudizio per traffico di rifiuti tossici (Stefano Deliperi), La Moschea a Cagliari (Pierluigi Carta), Produrre cinema e produrre lavoro (Antonello Zanda).

Buona lettura.

13 febbraio

mercoledì 16 febbraio 2011

Marco Ligas

Diverse migliaia di persone hanno riempito le piazze delle città anche nella nostra isola. È successo il 13 febbraio quando tutte le donne hanno ripetuto più volte le parole ‘Se non ora, quando’. C’era in queste parole la rivendicazione dei diritti delle donne a (altro…)

I migliori anni del nostro berlusconismo

mercoledì 16 febbraio 2011

Natalino Piras

“E a Berlusconi nostru ca er vetzeddu, como nche lu sedimus a poleddu”. Così, a ritmo di “A nde cheres de cozzula Juanna”, riprendo qui alcune considerazioni sui “Migliori anni del nostro maccartismo” a firma Istefane Dorveni nel mio sito www.natalinopiras.it (altro…)

Caro Soru ti scrivo ….

mercoledì 16 febbraio 2011

Gianni Loy

così mi chiarisco un po’. Immaginando una prospettiva parzialmente diversa in relazione al dibattito che, all’indomani dei risultati delle primarie del centrosinistra cagliaritano, accende gli animi. Molto ruota sulla posizione che hai assunto nelle indicazioni (altro…)

Cagliari, città semita bottegaia

mercoledì 16 febbraio 2011

Alfonso Stiglitz

Certo che a Cagliari la tornata elettorale di primavera, per l’elezione del Sindaco e del Consiglio comunale, si mette male se un intellettuale attento, colto e preparato come Giuseppe Marci, distratto preside della Facoltà di Lingue e Letterature Straniere, riesce a (altro…)

Notti padane. Al voto! Al voto!

mercoledì 16 febbraio 2011

Valeria Piasentà

Elezioni amministrative: il 15 e 16 maggio si voterà in quasi 1300 Comuni italiani, dei quali 28 capoluoghi di provincia e 6 di regione (Trieste, Torino, Milano, Bologna, Napoli e Cagliari); in 11 province (Reggio Calabria, Ravenna, Trieste, Gorizia, Mantova, (altro…)

Un’opportunità di crescita sostenibile

mercoledì 16 febbraio 2011

Stefano Sylos Labini

Per uscire dalla recessione l’Unione Europea ha deciso di intraprendere una strada molto contraddittoria: rilanciare la crescita dell’economia e dell’occupazione risanando i conti pubblici. Se, però, si taglia la spesa pubblica senza che vi sia un progetto di (altro…)

A giudizio per traffico di rifiuti tossici

mercoledì 16 febbraio 2011

Stefano Deliperi

In sordina, Giovanni Massidda, G.U.P. del Tribunale di Cagliari, ha scritto una “pagina storica” per la Sardegna: l’8 febbraio 2011 ha rinviato a giudizio (procedimento n. 5890/2007 G.I.P.) i presunti responsabili di un ingente traffico di rifiuti altamente (altro…)

Lontano dall’Italia

mercoledì 16 febbraio 2011

Mario Cubeddu

In tempi molto bui per ogni prospettiva economica e sociale, anche la Sardegna è chiamata a partecipare ai festeggiamenti per i 150 anni dell’Unità d’Italia. Avremo una serie di iniziative il cui indirizzo ideologico e relativi introiti la regione di centro-destra (altro…)

La moschea a Cagliari

mercoledì 16 febbraio 2011

Pierluigi Carta

La moschea di via Collegio, nella Marina di Cagliari, sta diventando un’istituzione storica a pieno titolo, per il quartiere e per tutta la città. La moschea, o più propriamente “Centro di preghiera”, non ha né minareto né mihrāb (abside), ma è nascosta tra le (altro…)

Produrre cinema e produrre lavoro

martedì 15 febbraio 2011

Antonello Zanda

Produrre cinema e produrre lavoro. Di questi tempi, ritmati dalle forbici del governo che taglia l’immangiabile, parlare e scrivere di cinema sembra invitare all’intrattenimento. E di tutto abbiamo bisogno oggi piuttosto che di intrattenimento. Abbiamo semmai (altro…)

Anche a Cagliari

domenica 13 febbraio 2011

Red

Anche a Cagliari tre-quattromila persone (è sempre difficile stimare il numero dei manifestanti, ma la partecipazione è stata davvero rilevante) si sono incontrate questa mattina davanti al Molo Ichnusa. La piazza davanti al porto era gremita. E questa volta (altro…)

Sassari. La gente per ora c’è. Fino a quando?

domenica 13 febbraio 2011

Marcello Madau

Siamo appena rientrati dalla piazza d’Italia. Diverse migliaia di persone l’hanno riempita, come da molti anni non succedeva. Senza bandiere di partito o movimento, con dignità e allegria: ciò che oggi, dove non c’è per la verità da essere allegri, fa bene al cuore. (altro…)

Se non ora, quando

sabato 12 febbraio 2011

Donne attente chiedono agli uomini amicizia e solidarietà in tutta Italia: usciamo dalle case e andiamo all’appuntamernto collettivo che ci hanno organizzato. E’ proprio intollerabile l’immagine della donna proposta da una cultura (altro…)

Sardegna, il disastro nel silenzio*

lunedì 7 febbraio 2011

Costantino Cossu

La Sardegna paradiso delle vacanze? No, isola dei veleni: olio combustibile nelle acque del Golfo dell’Asinara, radiazioni mortali nel poligono militare di Quirra, ceneri cancerogene a Portovesme. E il 15 maggio un referendum consultivo indetto dalla giunta regionale di centrodestra (altro…)

Il numero 91

martedì 1 febbraio 2011

Le primarie a Cagliari (Marco Ligas), Asinara e Porto Marghera (Red), Il sole che lotta (Cipolla), Alla manifestazione con mio zio (Pier Luigi Carta), Italia plurale? (Marcello Madau), Stabilmente precari (Lilli Pruna), Il lato B. (Manuela Scroccu), La tragedia dei beni comuni (Mario Cubeddu), L’uomo è cacciatore (Stefano Deliperi), E lucevan le stelle (Valeria Piasentà), Sana e resistente costituzione (Antonello Murgia), La giornata della memoria (Alfonso Stiglitz), La giornata della smemoratezza (Red), Un corpo che non voileva morire (Giovanni Dettori), La pistola sulla cultura (Antonello Zanda), Semplifichiamo Calderoli (Domenico Gallo), Degli hombres e del dinero (Bruna Cappai).
Buona lettura.

Le primarie a Cagliari

martedì 1 febbraio 2011

ligas

Marco Ligas

Risultato sorprendente alle primarie di Cagliari promosse dal centro sinistra. Antonello Cabras, il candidato del Partito Democratico dato per favorito, è stato clamorosamente sconfitto dal rappresentante di Sinistra ecologia e libertà Massimo Zedda. Pochi si (altro…)

Asinara e Porto Marghera

martedì 1 febbraio 2011

red

Red

Le notizie che affluiscono da Porto Torres, e da varie località della costa settentrionale della Sardegna non sono certamente buone. La multinazionale E.On cerca di sminuire, ma le amministrazioni comunali della Sardegna (la Regione praticamente tace) (altro…)

Il sole che lotta

martedì 1 febbraio 2011

Il sole che lotta

Nicola Cipolla

Il gestore del sistema elettrico nazionale (Gse) ha fatto sapere che nel 2010 l’Italia ha raggiunto il traguardo, impensabile fino ad un anno fa, di 7.000 Mw di potenza fotovoltaica installata. Nel 2009 si era a poco più di 1.000 Mw (+ 600% in un solo anno). L’Italia (altro…)