Archivio di aprile 2013

Disorienti

venerdì 26 aprile 2013
Paola Contu
Sabato 27 e Domenica 28, dalle 19:00 alle 22:00 a Spazio Sottostudio via San Giovanni 178 a Cagliari verrà presentata “Disorienti”. Disorienti è una mostra composta dai collage digitali di Francesca Vitale insieme a “Lo Struscio” con il montaggio di Sergio Ponzio e musica di Yannis Xenakis, e “Sa Passillara”, montaggio di Maria Grazia Esu e musica di Walter Reiscon (Red) (altro…)

Luigi Pintor, un intellettuale scomodo

venerdì 26 aprile 2013

Una giornata di incontri, dibattiti, filmati e letture

Cagliari, 15 maggio 2013
Dalle 10.30 SALA CONSILIARE Comune di Cagliari
Dalle 15.30 il GHETTO – Centro Comunale di Arte e Cultura
a cura de “Il Manifesto sardo”
con il patrocinio del Comune di Cagliari
programma: (altro…)

Dimmi che destino avrò

venerdì 26 aprile 2013
Red
Nell’ambito del Corso di educazione allo sviluppo, organizzato dall’Unicef di  Cagliari, in collaborazione con l’università di Cagliari, Il giorno 26 aprile 2013, alle ore 17,30 nella sala 1 del cinema CINEWORD, in Viale Monastir,  sarà proiettato il film diretto da Peter Marcias “Dimmi che destino avrò” (altro…)

25 aprile 2003 o 18 aprile 2013?

venerdì 19 aprile 2013
Luigi Pintor
Senza confini. La sinistra italiana che conosciamo è morta. Non lo ammettiamo perché si apre un vuoto che la vita politica quotidiana non ammette (altro…)

Il numero 144

martedì 16 aprile 2013
*
Buona lettura,

La città delle donne

martedì 16 aprile 2013
Silvana Bartoli
Capita ancora di sorprendersi: davanti alla vetrina di una libreria tappezzata dal saggio di Hanna Rosin: The End of Men.
La fine del maschio, secondo l’autrice, significa l’ascesa delle donne: sono loro, ormai, le dominae mundi (altro…)

Portogallo: un Paese in demolizione

martedì 16 aprile 2013
Maurizio Matteuzzi
Una “mano tesa” o invece più corda per impiccarsi offerta a un paese che il vecchio socialista Mario Soares definisce “in demolizione” e a serio rischio di “rottura sociale”? (altro…)

Nuove tecniche di rivolta

martedì 16 aprile 2013
Cristina Ibba
Giovanna, Maria, Fulvio, Ilenia, Danilo, Ilaria, Ginevra, Elena,Tiziana e Francesco sono i protagonisti di un racconto appassionato (altro…)

Anatomia di una rivoluzione

martedì 16 aprile 2013
Marcello Madau
Credo che  il catastrofismo sia una costruzione ideologica che serva ad enfatizzare i poli della discussione (altro…)

Una montagna assediata

martedì 16 aprile 2013
Mario Cubeddu
Mettiamo che il Montiferru sia come le Black Hills, la montagna sacra dei Sioux, sulle cui pendici, a Little Big Horn, Cavallo Pazzo insegnò a Lunghi Capelli Custer e agli americani il valore della cavalleria leggera (altro…)

Sardegna Zona Franca

martedì 16 aprile 2013
Natalino Piras
A tratti, la questione “Sardegna Zona Franca” riproposta in italiano e in sardo da Ugo Cappellacci, sembra una nuova legge delle Chiudende (altro…)

Baretti del Poetto: giustizia e incapacità amministrative

martedì 16 aprile 2013
Stefano Deliperi
Continua il dibattito sulla sorte dei baretti del Poetto. Stefano Deliperi riprende questo argomento aggiornandolo sulle ultime proposte del Consiglio Regionale. (Red)

(altro…)

L’ombra del debito che oscura la vita delle persone

martedì 16 aprile 2013
Egidio Addis
Di recente Concita di Gregorio su Repubblica ha messo a fuoco l’attitudine degli americani ad interessarsi del nostro paese soprattutto a ridosso dell’elezione del presidente della Repubblica (altro…)

Licenziamenti anonimi

martedì 16 aprile 2013
Roberto Loddo
Il 12 aprile la redazione di cagliaripad.it ha deciso di pubblicare integralmente la lettera anonima di un imprenditore sardo rivolta al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano (altro…)

Unasam scrive alla Presidente Boldrini

martedì 16 aprile 2013
Gisella Trincas
Alla Presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini
Montecitorio – Roma

Oggetto: la salute mentale, bene primario da tutelare

Gentile Presidente, (altro…)

Una ricerca che mette al centro l’uomo

martedì 16 aprile 2013
Matteo Campulla

Pubblichiamo un intervento che ci propone Matteo Campulla la cui ricerca pittorica si sviluppa e si articola sulla figurazione del volto umano. (Red) (altro…)

C’è un futuro per il sindacato?

domenica 7 aprile 2013
Francesco Piccioni

Solo i complici non si pongono domande sul senso del proprio “mestiere”, qualunque esso sia. Specie quando i tempi mutano e i pilastri su cui si reggeva un certo “fare” scompaiono, più o meno velocemente, lasciandoci ancora una volta privi di certezze reperibili nell’esperienza individuale (altro…)

L’eterno ritorno di Berlusconi

venerdì 5 aprile 2013
Rossana Rossanda
Né Hollande né Bersani sono due rivoluzionari, ma non ricordo di aver assistito a una guerra più violenta di quella in atto contro di loro (altro…)

il numero 143

lunedì 1 aprile 2013

Siamo una repubblica parlamentare (Gianni Ferrara) Ancora la Carbosulcis (Marco Ligas) Opg. La tortura continua (Roberto Loddo) Ilva, un altro acciaio è possibile (Maurizio Landini) Notti padane. Piccoli Brunetta crescono (Valeria Piasentà) Gli idrocarburi ad Arborea (Stefano Deliperi) La centrale termodinamica (Graziano Pintori) La bufala vola (Alfonso Stiglitz) La coerenza dei comunisti (eretici) (Mauro Chiodarelli) Toro scatenato (Michele Ruda)
Stiamo chiudendo il nuovo numero del manifesto sardo. Parliamo di progetti di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili, di ricerca di combustibili, delle politiche clientelari della Giunta regionale, della vergogna degli ospedali psichiatrici giudiziari, ma non possiamo trascurare le ultime notizie sulle decisioni del Presidente della Repubblica. Su questi temi interviene con estrema chiarezza Gianni Ferrara ricordando come la nostra sia ancora una Repubblica parlamentare ribadendo perciò che non possono essere assunte decisioni in aperta contraddizione con questa ispirazione. Riteniamo che il Presidente della Repubblica, seppure animato dalla volontà di far uscire il paese dalla crisi, stia commettendo errori clamorosi. Che senso ha nominare commissioni di saggi (?) che, prevalentemente, si sono distinti nella tutela degli interessi delle formazioni politiche di appartenenza? E in che rapporto stanno queste commissioni col Parlamento appena eletto? Le scelte del Presidente appaiono scelte di parte (della vecchia nomenclatura) che non tengono conto delle novità del voto di febbraio. Se usassimo un termine sardo per definirle diremmo che sembrano fatte da “su meri” (il padrone) delle istituzioni, non dal suo legittimo rappresentante. Buona lettura (red)

Siamo una repubblica parlamentare

lunedì 1 aprile 2013
Gianni Ferrara
La nostra è una repubblica parlamentare. I dilettanti del diritto costituzionale e della scienza politica possono numerarla (“prima”,”seconda” “terza” ….centesima) ma non possono modificarla (altro…)

Ancora la Carbosulcis

lunedì 1 aprile 2013
Marco Ligas
La Carbosulcis, nel bene e nel male, continua a far parlare di sé. In questi giorni il Consiglio regionale ha approvato la legge che salva gli stipendi di 500 lavoratori della miniera di  Nuraxi Figus (altro…)