Archivio di luglio 2016

Accogliere: la vera emergenza

mercoledì 27 luglio 2016
ritaglio locandina - FOTO DI GIULIO PISCITELLI - LAMPEDUSA 2013
Red

Sarà presentato sabato 30 luglio a Cagliari il rapporto nazionale della campagna LasciateCIEntrare sull’accoglienza dei migranti sul territorio nazionale. La rete di associazioni e attivisti, sostenuta anche dalla Federazione Nazionale della Stampa Italiana e da Usigrai, pubblica ogni anno un rapporto con tutte le relazioni sui centri di accoglienza e di detenzione degli stranieri presenti sul territorio nazionale. (altro…)

Il numero 219

sabato 16 luglio 2016

2015-11-06_44

La giunta Zedda tra spartizioni e trasformismo (Marco Ligas), Sel e le percentuali: ma la politica dov’è? (Ottavio Olita), Contorni: Antropologia e archeologia (2) (Giulio Angioni), Incendi in Sardegna: colpevoli ritardi, menti bacate e anime marce (Stefano Deliperi), Ora prendere coscienza della forza del No (Alfonso Gianni), Sardex.net. La comparsa anche in Sardegna dei circuiti di credito commerciale (Gianfranco Sabattini), Le tre “Infamie” di Vittorio Emanuele III (Francesco Casula), Minerali insanguinati e migranti (Gianfranca Fois), Il TAR boccia l’inceneritore e la Regione (Red), All in, la Legge di Iniziativa Popolare degli studenti per gli studenti (Francesco Sotgiu) Difendiamo la Costituzione. Conferenza con Maurizio Landini (Red),  Amianto (Graziano Pintori), Il movimento degli insegnanti esiste (Amedeo Spagnuolo).

La foto di presentazione del nuovo numero è stata realizzata dalla fotografa Chiara Caredda. Foto scattata a Decimomannu l’11 Giugno 2015 durante la manifestazione contro l’esercitazione aerea internazionale Starex e le basi militari in Sardegna (Red)

Buona lettura,

La giunta Zedda tra spartizioni e trasformismo

sabato 16 luglio 2016
Giunta-Zedda-sec-mandato
Marco Ligas

Il trasformismo non è un fenomeno recente. Forse ci siamo abituati alla sua presenza sino all’assuefazione e tendiamo a sottovalutarne gli effetti. Eppure le competizioni elettorali a cui partecipiamo, sia nella fase della formazione delle coalizioni sia immediatamente dopo quando si analizzano i risultati delle consultazioni, sono caratterizzate sempre più frequentemente dal trasformismo. Non approfondiamo abbastanza questo aspetto perché abbiamo il timore di ammettere quanto sia inquinata la politica e quanto sia difficile correggerne la tendenza. (altro…)

Sel e le percentuali: ma la politica dov’è?

sabato 16 luglio 2016
ottavio-olita-1024x682
Ottavio Olita

Giovedì 14 luglio, l’Istat fa conoscere cifre spaventose sulla diffusione della povertà in Italia: non ce n’è mai stata tanta, nell’ultimo decennio, e il dramma colpisce sempre di più i giovani. (altro…)

Contorni: Antropologia e archeologia (2)

sabato 16 luglio 2016
DSC_3056
Giulio Angioni

Socraticamente, sull’antropologia ho soprattutto dubbi e problemi, maturati in decenni di specialismo. Di archeologia invece so troppo poco. (altro…)

Incendi in Sardegna: colpevoli ritardi, menti bacate e anime marce

sabato 16 luglio 2016
piromani
Stefano Deliperi

Nel primo fine settimana del luglio 2016, fra sabato 4 e domenica 5, più di 5 mila ettari sono finiti al rogo in Sardegna. Con il primo soffio di Maestrale estivo saltano via i coperchi dei Vasi di Pandora presenti dentro troppi sardi. E via. Pòniri fogu, si appicca il fuoco. (altro…)

Amianto

sabato 16 luglio 2016
163868-420x236
Graziano Pintori

Amianto in greco significa immacolato, ma anche incorruttibile. Asbesto equivale totalmente ad amianto, in greco significa perpetuo, inestinguibile: come la morte (altro…)

Ora prendere coscienza della forza del No

sabato 16 luglio 2016
dsc05024
Alfonso Gianni

Il Comitato per il No ha depositato ieri in Corte di Cassazione 316.748 firme di cittadine e cittadini che chiedono che il referendum costituzionale ci sia e che avvenga contro la legge Renzi-Boschi, quindi su un quesito unico. (altro…)

Deriva democratica

sabato 16 luglio 2016
Untitled-1
Maurizio Ciotola

Non sappiamo se la idilliaca luna di miele di questo governo, che gode della fiducia di due compagini politiche, fino a poco tempo fa avverse, sia terminata. (altro…)

Sardex. La comparsa anche in Sardegna dei circuiti di credito commerciale

sabato 16 luglio 2016
01
Gianfranco Sabattini

Horizon 2020 è il nuovo programma di finanziamento a gestione diretta della Commissione europea per la ricerca e l’innovazione, operativo dall’1 gennaio 2014 fino al 31 dicembre 2020 (altro…)

Le tre “Infamie” di Vittorio Emanuele III

sabato 16 luglio 2016

il re 1

Francesco Casula

Il dibattito in atto sui Media sul ruolo storico dei sovrani savoiardi, specie in seguito alle iniziative del Comitato “Spostiamo la statua di Carlo Felice”, oltre allo stesso “Carlo Feroce” investe – fra gli altri – Vittorio Emanuele III, connivente e spesso attivo sostenitore di scelte sciagurate e funeste per la Sardegna e l’intera Italia. Egli si è infatti macchiato di tre fondamentali “infamie”: le due guerre mondiali e il fascismo. (altro…)

Il movimento degli insegnanti esiste

sabato 16 luglio 2016
sit_in_docenti2
Amedeo Spagnuolo

Il drammatico suicidio della professoressa a San Vito, nel cagliaritano, ha dato vita ad una forte polemica tra gli organi d’informazione e i dirigenti dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Cagliari, infatti, mentre per i primi il tragico evento è la diretta conseguenza delle misure intraprese dalla riforma della scuola detta anche “Buona Scuola”, per i funzionari dell’USP, al contrario, si tratta di motivi personali e non professionali e tale tragico evento è stato strumentalizzato per motivi politici (altro…)

Minerali insanguinati e migranti

sabato 16 luglio 2016
flashlight
Gianfranca Fois

Fuggono da guerre, carestie, espropri di terre, disastri ecologici, sono i migranti che arrivano sulle nostre coste e ai confini dell’Europa con la speranza di una vita migliore (altro…)

Vittoria dei comitati sardi: Il TAR boccia l’inceneritore e la Regione

sabato 16 luglio 2016
Inceneritore-1
Red

Siamo lieti di pubblicare il comunicato stampa del Comitato Non Bruciamoci il futuro di Macomer e di Zero Waste Sardegna sull’importante vittoria dei comitati sardi contro l’inceneritore e contro la decisione scellerata della regione Sardegna. La redazione de il manifesto sardo, da sempre vicina alle istanze ecologiste che difendono il diritto alla salute e un futuro sostenibile è felice per l’accoglimento del ricorso. (Red) (altro…)