Archivio di novembre 2016

Un NO sociale

venerdì 25 novembre 2016
15181693_1006436629501520_3392618380294020975_n
Red
Giovedì 1 dicembre dalle ore 17:00 alle ore 20:00 nella sala Renzo Laconi della Fondazione Enrico Berlinguer in Via Emilia, 39 Cagliari si svolgerà l’incontro pubblico “Costituzione, democrazia e partecipazione”, un confronto pubblico sulle ragioni del NO referendario delle organizzazioni sociali.

(altro…)

Sebben che siamo donne

venerdì 25 novembre 2016
27dadc992d1fe02704602ecbe64c4122
Gianfranca Fois

“Infame, da uccidere”. No non è un mafioso che parla, come si potrebbe arguire da queste parole, ma il presidente della regione campana che si riferisce alla compagna di partito Rosi Bindi. Perché le violenze contro le donne non sono solo fisiche ma anche psicologiche. (altro…)

Letture della Costituzione: “Antifascismo, Resistenza, Costituzione”

giovedì 24 novembre 2016
resistenzaRed

Lunedi 28 novembre, lo storico Claudio Natoli dell’Università di Cagliari parlerà di ‘Antifascismo, Resistenza e Costituzione: tra passato e presente’, nell’ambito  delle Letture della Costituzione, organizzate dall’ANPI di Cagliari, in vista del Referendum di dicembre. Sempre all’Hostel Marina, Scalette S. Seplocro, ore 17,30.  (altro…)

Cagliari: 100 donne lanciano un appello per il NO

giovedì 24 novembre 2016

_r_rergcRed

L’appello delle donne di Cagliari per il NO

(altro…)

Referendum: J.P Morgan come Gelli, ma oggi è solo silenzio

martedì 22 novembre 2016
14492334_10155170025382137_1020921880459863558_n

Un No di Stefano Puddu Crespellani


Ottavio Olita

‘La 7’, dimostrando un’autonomia e un coraggio che non conoscono Rai e Mediaset, ha mandato in onda nella trasmissione ‘La Gabbia’, di Gianluigi Paragone, un lungo servizio di ricostruzione storica del ruolo avuto dalla banca americana J.P. Morgan e dal suo principale testimonial, l’ex premier inglese Tony Blair, nel ‘suggerire’ a Renzi e alla sua maggioranza le modifiche costituzionali. (altro…)

Rapporto di stabilità e finanza. Chi ha parlato di instabilità?

lunedì 21 novembre 2016
common-causes-political-instability_5e52a8cb5c25d8de
Roberto Mirasola

C’era d’aspettarselo, quasi ci domandavamo quando sarebbe scesa in campo la strategia della paura. È stato sufficiente che Bankitalia pubblicasse il rapporto sulla stabilità finanziaria per iniziare a parlare di imminente instabilità in caso di vittoria del NO (altro…)

Smuraglia: “Il No nasce dalla conoscenza”

lunedì 21 novembre 2016
15134552_1181039341977768_7877956646369305822_n
Ottavio Olita

Nessuno slogan; proposti soltanto ragionamenti approfonditi. Questo è stato domenica scorsa, a Cagliari, l’incontro affollatissimo con Carlo Smuraglia, presidente dell’ANPI, uomo appassionato, lucido, comunicativo. (altro…)

Lo studio restituito agli esclusi

lunedì 21 novembre 2016
20161116_085535
Red

Mercoledì 23 novembre l’ANEB (Associazione Nazionale Educatori Benemeriti) organizza alle ore 17.30 nella sede di Via XX Settembre 80 a Cagliari (‘Società degli operai’) la presentazione del volume “Lo studio restituito agli esclusi” curato da Franco Meloni, Ottavio Olita, Giorgio Seguro e pubblicato dalle Edizioni La Collina. (altro…)

Il numero 226

mercoledì 16 novembre 2016
Alessandra Cecchetto, Cridàr

di Alessandra Cecchetto, Cridàr

Non vogliamo tecnocrati: votiamo NO (Marco Ligas), I dubbi e le reticenze che hanno minato sin dall’origine l’accoglimento del messaggio del Manifesto di Ventotene (Gianfranco Sabattini), Il Sì e la perdita dello spirito pubblico (Francesco Cocco), La Costituzione del Caudillo (Graziano Pintori), La Scuola Popolare di Is Mirrionis raccontata in un libro (Ottavio Olita), Parco naturale Santa Gilla, Molentargius e Sella del Diavolo, consueto fumo negli occhi e scarse prospettive di efficace tutela ambientale (Stefano Deliperi), In Europa i partiti di “sinistra” non rappresentano più il lavoro (Vittorio Capecchi), L’America di Donald Trump: ritratto di un mondo in cui tutti sono contro tutti (Loris Campetti), C’è chi sente vertigini (Giulio Angioni), Storie in Trasformazione, di viaggio e migrazione (Red) La scuola a “Badu ‘e Carros” (Amedeo Spagnuolo), Carlo Smuraglia a Cagliari. In difesa della Costituzione, per il No nel referendum (Red), Un No per estendere la democrazia (Andrea Mura), Il NO e le riforme (Marcello Tuveri), International Meeting of Young Independentists (Red).

L’immagine di apertura del nuovo numero è della fotografa Alessandra Cecchetto, Cridàr. Buona lettura,

 

Non vogliamo tecnocrati: votiamo NO

mercoledì 16 novembre 2016
no_thanks
Marco Ligas

Dopo aver comunicato la sua decisione a sostegno del SI, il governatore Pigliaru indica i due aspetti della riforma della Costituzione da lui ritenuti più importanti. Li individua nella revisione del Titolo V sui rapporti tra Stato e Regioni e nel bicameralismo che considera addirittura perfetto (nientemeno!). (altro…)

La Costituzione del Caudillo

mercoledì 16 novembre 2016
115817208-278ea077-c5c3-4806-a789-92b10662c86b

Milano, murales per le donne partigiane

Graziano Pintori

A fine ottobre Matteo Renzi aveva adunato in Piazza del Popolo a Roma il popolo del PD, si è rivolto ad esso con toni e piglio da vero caudillo populista, trasgredendo, con la solita leggerezza istituzionale, il ruolo di capo di governo della Repubblica parlamentare, bicamerale, democratica italiana. (altro…)

Il Sì e la perdita dello spirito pubblico

mercoledì 16 novembre 2016
muri
Francesco Cocco

Credo sia ormai un fenomeno globale la perdita dello spirito pubblico. L’anteposizione del proprio interesse a quello generale della società tende ad affermarsi a tutte le latitudini. (altro…)

I dubbi e le reticenze che hanno minato sin dall’origine l’accoglimento del messaggio del Manifesto di Ventotene

mercoledì 16 novembre 2016
odysseo-se-il-manifesto-di-ventotene-lo-avessero-scritto-oggi
Gianfranco Sabattini

Il Manifesto di Ventotene, di Altiero Spinelli e di Ernesto Rossi, è nato come risposta allo stato di devastazione in cui era stata ridotta l’Europa dagli esiti della Seconda guerra mondiale, le cui cause scatenanti sono state gli egoismi nazionali e la sottostante ideologia nazionalista (altro…)

La Scuola Popolare di Is Mirrionis raccontata in un libro

mercoledì 16 novembre 2016
20161116_085535
Ottavio Olita

La Licenza Media conquistata da quasi trecento lavoratori nell’arco di quattro anni di attività; una formidabile esperienza di formazione per studenti universitari e neolaureati; la dimostrazione dell’efficacia e dell’utilità degli ideali laddove vengano trasformati in azioni pratiche di partecipazione e solidarietà. Questi i risultati più significativi conseguiti dalla Scuola Popolare dei Lavoratori di Is Mirrionis che operò in quel quartiere di Cagliari dal 1971 al 1975. (altro…)

Parco naturale Santa Gilla, Molentargius e Sella del Diavolo, consueto fumo negli occhi e scarse prospettive di efficace tutela ambientale

mercoledì 16 novembre 2016
copia-di-dsc_0158
Stefano Deliperi

Credo nelle grandi potenzialità di sviluppo economico e sociale, legato alla conservazione delle risorse ambientali e alla valorizzazione delle zone umide dell’area metropolitana di Cagliari”, così l’Assessore regionale della difesa dell’ambiente Donatella Emma Ignazia Spano intende proseguire sulla strada dell’istituzione di un parco naturale unico comprendente lo Stagno di Molentargius, le Saline, lo Stagno di Santa Gilla e la Sella del Diavolo. (altro…)

In Europa i partiti di “sinistra” non rappresentano più il lavoro

mercoledì 16 novembre 2016
3883819817_4a1e5e3b3d
Vittorio Capecchi

In questo numero di Inchiesta i testi si interrogano sulla scomparsa del lavoro dalla politica e dalle istituzioni. Francesco Garibaldo ricostruisce il processo di aziendalizzazione delle relazioni sindacali e di involuzione aziendalistica dei sindacati in Europa. (altro…)

L’America di Donald Trump: ritratto di un mondo in cui tutti sono contro tutti

mercoledì 16 novembre 2016
trump
Loris Campetti

Che succede quando le forze che si dicono progressiste sposano il capitale e la finanza e i ceti più colpiti dalla globalizzazione neoliberista si sentono – e sono – cornuti e mazziati? (altro…)

C’è chi sente vertigini

mercoledì 16 novembre 2016
10428347_10203703131156355_1698909335502616907_o

Opera di Stefania Lai

Giulio Angioni

C’è chi sente vertigini perché
gli sfugge tutti gli anni il giorno ignoto
in cui sarà passato a miglior vita
senza commemorarlo a compleanno (altro…)

La scuola a “Badu ‘e Carros”

mercoledì 16 novembre 2016
image
Amedeo Spagnuolo

Arrivo alle 8.00 a scuola, gli alunni sono già tutti all’ingresso. È la prima volta che a quell’ora vedo tanti alunni insieme, puntuali come un orologio svizzero (altro…)

Un No per estendere la democrazia

mercoledì 16 novembre 2016
democrazia
Andrea Mura

Partiamo da un punto essenziale: la democrazia costa. Non si può ragionare in termini prettamente monetari. Anche ammettendo che con questa riforma costituzionale qualcosa si risparmi in termini di bilancio statale, come si può essere contenti di avere meno rappresentatività e quindi meno democrazia? (altro…)

Il NO e le riforme

mercoledì 16 novembre 2016
no_n

Immagine di Stefano Puddu Crespellani

Marcello Tuveri

Tra le non poche ragioni del dissenso tra i sostenitori del NO e quanti ritengono che solo il SI garantisca un rinnovamento delle istituzioni vi è pure l’accusa che chi è per il NO sia nemico di ogni riforma. (altro…)