Archivio della Categoria 'Ambiente'

Si aprirà o no il confronto pubblico sul futuro del territorio della Sardegna?

lunedì 16 ottobre 2017

[Stefano Deliperi]

Dopo mesi di polemiche, anche aspre, sulla proposta di legge regionale relativa alla gestione del territorio sardo1 presentata dall’Amministrazione regionale, finalmente il Presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru ha dichiarato pubblicamente che si aprirà una fase di “dibattito collettivo”. Bene, sarà la volta buona? Chi lo sa. (altro…)

La Terra dei Fuochi, a Molentargius

domenica 1 ottobre 2017
[Stefano Deliperi]

Per diverse settimane, in questo settembre 2017, alcuni quartieri di Quartu S. Elena (S. Stefano, Su Idanu, zona Musicisti) sono stati appestati da odori nauseabondi e pestilenzialiMalesseri d’ogni genere per chi ha la sfortuna di abitare in quelle zone. (altro…)

Molentargius oasi dei veleni e stipendificio per élite politiche e burocratiche

domenica 1 ottobre 2017
[Claudia Zuncheddu]

Che tipo di rifiuto può alimentare un incendio così violento nel sottosuolo del parco? Cos’è l’odore nauseabondo e la nube di fumo che fa star male le persone? (altro…)

Usi civici story, in Sardegna

sabato 16 settembre 2017
Stefano Deliperi

In questa torrida estate 2017 sono nuovamente tornati d’attualità in Sardegna i diritti d’uso civico. Tante polemiche, prese di posizione di esponenti governativi nazionali e regionali, di associazioni e intellettuali. In tanti han parlato – anche con atti formali – ma è molto fondato il dubbio che spesso l’abbiano fatto senza sapere nemmeno di che cosa parlavano. Proviamo, così, a far un po’ d’ordine. Sempre che sia possibile. (altro…)

La sinistra e l’ambiente

sabato 16 settembre 2017
Massimo Dadea

Di recente Walter Veltroni ha scritto che “la sinistra non può dirsi tale se non è ambientalista” (altro…)

I signori delle rinnovabili

sabato 16 settembre 2017
Antonio Muscas

Perché la Sardegna non è in grado di dare lavoro e reddito ai suoi cittadini, costringe all’emigrazione decine di migliaia di persone, eppure garantisce guadagni milionari a individui che non hanno neppure necessità di mettere piede nell’isola? (altro…)

E’ in corso la procedura di valutazione ambientale strategica sul deposito unico delle scorie nucleari

venerdì 1 settembre 2017
[Stefano Deliperi]

Lo scorso 15 luglio 2017 è stata avviata la procedura di valutazione ambientale strategica (V.A.S.) relativa al Programma Nazionale per la gestione del combustibile esaurito e dei rifiuti radioattivi, con la pubblicazione del prescritto avviso sulla Gazzetta ufficiale. Il termine ultimo per intervenire nel procedimento è fissato al 13 settembre 2017 ed è un momento importante per intervenire con un proprio atto di “osservazioni”, lo possono fare enti locali, associazioni, comitati, semplici cittadini. (altro…)

Intolleranza e leninismo sulle coste della Sardegna

martedì 1 agosto 2017
Stefano Deliperi

In questo caldo e afoso luglio 2017 è piuttosto duro il dibattito sul futuro delle coste della Sardegna, la parte più pregiata dell’Isola sotto il profilo ambientale, turistico, socio-economico. (altro…)

Gli interessi superiori dell’amministrazione vincono sulle istanze di democrazia dei cittadini

giovedì 20 luglio 2017
[Red]

Pubblichiamo il comunicato del Comitato Non Bruciamoci il Futuro di Macomer e dell’associazione Zero Waste Sardegna sulla sentenza del Consiglio di Stato su inceneritore di Tossilo. (Red) (altro…)

A Calasetta si vuol anticipare la nuova legge regionale urbanistica?

domenica 16 luglio 2017
Stefano Deliperi

Un campo da golf da 18 buche e un connesso complesso turistico-edilizio a Cala Lunga, sulla costa di Calasetta (SU), per un’estensione complessiva di 150 ettari, costituiscono l’elemento più evidente del piano urbanistico comunale (P.U.C.) del centro sulcitano recentemente adottato con deliberazione Consiglio comunale n. 7 del 4 maggio 2017. (altro…)

E’ fatta: fermate le ricerche petrolifere nel Mar di Sardegna

domenica 16 luglio 2017

Balena (National Geographic)

Stefano Deliperi

Si è concluso il procedimento di valutazione di impatto ambientale (V.I.A.) relativo al progetto di indagine geofisica 2D – 3D proposto dalla Società norvegese TGS-NOPEC Geophysical Company ASA nell’area dell’istanza di prospezione a mare “d.2 E.P.-TG”in una vastissima area del Mar di Sardegna ampia kmq. 20.922.   (altro…)

Sarà un’estate meno cafona in Sardegna?

venerdì 16 giugno 2017
Stefano Deliperi

Moto, quad e auto fin a due passi dal mare, gas di scarico e perdite d’olio nei boschi, taglio della macchia mediterranea per aprire nuovi sentieri per mountain bike, flotte di barche nelle calette, migliaia di turisti “vomitati” da barconi in doppia fila, passaggi “selvaggi” resi più comodi con picconate (altro…)

Ambiente, salute e lavoro ricattato

venerdì 9 giugno 2017

Pioggia acida – disegno di Kunwar Walia, bambino

Lilli Pruna

Il titolo del convegno di Sinistra Italiana, “Ambiente e Salute”, che si è svolto questo pomeriggio nell’aula consiliare di Capoterra, nascondeva un altro tema, molto legato ai primi due e altrettanto importante: il lavoro. Ambiente e salute hanno infatti un legame stretto con il lavoro, “il lavoro ricattato”, come lo ha definito Claudia Zuncheddu nel suo intervento: “la Sardegna è sotto ricatto occupazionale da cinquant’anni”, l’inquinamento ambientale e i danni alla salute sono il frutto di questo ricatto, che peraltro si è rivelato un pessimo affare anche dal punto di vista occupazionale. (altro…)

Paperone, Biancaneve e i venticinque nani

giovedì 1 giugno 2017

Illustrazione di Silvia Ciccu – Gothic Gotha

Ottavio Olita

“Non scorderò mai quel che mi ha detto”. Questo affermava Donald uscendo dall’incontro con Papa Francesco. Sul senso di quella frase si possono fare varie ipotesi (altro…)

Proposta di legge regionale urbanistica sarda: il mattone liofilizzato

giovedì 1 giugno 2017
Stefano Deliperi

Come noto, dopo lunghi anni, la Giunta regionale Pigliaru ha proposto la tanto attesa legge urbanistica sardaSono testi complessi, recentemente pubblicati sul sito web istituzionale della Regione autonoma della Sardegna1, in merito ai quali si attende la fase di partecipazione pubblica prevista nella stessa deliberazione di Giunta regionale di approvazione. Comunque qualche approfondimento abbiamo provato a farlo e proviamo a farne qualche altro. (altro…)