Archivio della Categoria 'Politiche in Sardegna'

Cattiva politica in Sardegna

giovedì 22 giugno 2017
Massimo Dadea

In Sardegna, il sistema politico è malato. Non potrebbe essere altrimenti visto che il Consiglio regionale, la giunta regionale e il suo Presidente sono il prodotto illegittimo di una legge elettorale incostituzionale; che una parte importante del ceto politico è interessata da una questione morale che spesso sconfina in una vera e propria questione “giudiziaria”. (altro…)

Fluorsid. La laguna di Santa Gilla nella morsa della speculazione

giovedì 1 giugno 2017
Marco Ligas

Da sempre la laguna di Santa Gilla fa parte della storia di Cagliari e ne condiziona l‘espansione urbana e produttiva. Indubbiamente le relazioni tra i centri abitati che circondano la laguna si sono rafforzate negli ultimi 200 anni ma questo legame, purtroppo, non ha garantito la tutela dell’ambiente e lo sviluppo equilibrato del territorio. (altro…)

Fluorsid, gravissimo pericolo di disastro ambientale

giovedì 1 giugno 2017
Stefano Deliperi

Passano i giorni e dalle notizie relative alle indagini sulle attività degli impianti industriali Fluorsid s.p.a. emergono sempre più vasti ii contorni inquietanti del gravissimo inquinamento ambientale nell’area industriale di Cagliari – Macchiareddu, nella zona umida di Santa Gilla, nelle campagne del Cagliaritano. (altro…)

Fluorsid. Un nuovo modello di sviluppo?

giovedì 1 giugno 2017
Roberto Mirasola

La vicenda Fluorsid fa emergere una serie di domande da non poco conto: Dov’era la politica finora? Come mai nonostante il sistema dei controlli si è potuti arrivar a tanto? (altro…)

Fluorsid. Perché ci costituiamo parte civile

giovedì 1 giugno 2017
[Red]

La nota dell’Assotzius Consumadoris Sardinia-Onlus, della Confederazione  Sindacale Sarda e di Sardegna Pulita sull’eventuale costituzione parte civile delle tre organizzazioni, firmata da marco Mameli, Giacomo Meloni e Angelo Cremone. (altro…)

2 giugno: la cacciata dell’ultimo tiranno sabaudo

giovedì 1 giugno 2017
Francesco Casula

Il due giugno si festeggia la nascita della Repubblica: poiché di questo evento se ne parla anche troppo e con ciclopiche dosi di retorica, preferirei soffermarmi sull’altro corno dell’evento, trascurato e sottaciuto: la cacciata dell’ultimo tiranno sabaudo, Vittorio Emanuele III, il quale durante il suo regno (1900-1946) fu connivente e spesso attivo sostenitore di scelte sciagurate e funeste per l’intera Italia e per la Sardegna in particolare, per le conseguenze devastanti che quelle scelte comportarono. In particolare fu responsabile di cinque vere e proprie “infamie”. (altro…)

Sergio Paronetto: “ricostruttore” o “affossatore” dell’Italia?

giovedì 1 giugno 2017
Gianfranco Sabattini

 A volte accade che il pensiero e le opere di uomini che hanno contribuito a risolvere i problemi particolarmente gravi del Paese, in momenti difficili quale è stato ad esempio il periodo compreso tra l’8 settembre del 1943 (data dell’armistizio dell’Italia con gli Alleati) e la vigilia della fine delle seconda guerra mondiale, siano lasciti cadere nell’oblio collettivo, come è capitato a Sergio Paronetto; economista e manager dell’IRI (altro…)

Nakba, una catastrofe ancora presente

giovedì 1 giugno 2017
Gianfranca Fois
Il 15 maggio in Israele si festeggia la nascita, nel 1948, dello Stato di Israele, lo stesso giorno invece i Palestinesi commemorano la Nakba, la Catastrofe, quando furono attaccati dalle brigate israeliane e in  750.000 costretti a fuggire mentre 10.000 venivano uccisi.

(altro…)

La sinistra in Italia e in Sardegna

giovedì 1 giugno 2017
Massimo Dadea

La dannazione storica che tormenta la sinistra si chiama “scissione”. Ancora una volta sembra riemergere il vecchio vizio di dividere l’atomo (altro…)

L’importanza della musica contemporanea

giovedì 1 giugno 2017
Antonio Trudu

Risale a poco meno di due secoli fa una lettera di Giacomo Leopardi a Giuseppe Montani in cui il poeta affermava che oltre a tutti i mali che affliggevano l’Italia, ”s’è levato un muro fra i letterati e il popolo, che sempre più s’alza, ed è cosa sconosciuta appresso le altre nazioni”. Era il 21 maggio 1819, l’anno in cui furono scritti L’infinito e Alla luna. (altro…)

Legge urbanistica in Emilia Romagna. Un fallimento

giovedì 1 giugno 2017

Lorenzo Carapellese

(Il manifesto di Bologna) Gli obiettivi dichiarati della nuova legge urbanistica sono quattro: saldo zero di suolo, riqualificazione degli edifici, semplificazione della disciplina urbanistica e controllo della legalità. (altro…)

Urbanistica in Emilia Romagna: che tristezza

giovedì 1 giugno 2017
Piergiorgio Rocchi

(Il manifesto di Bologna) Se fosse lecito associare sentimenti ed emozioni alla lettura di un arido e lungo articolato di una proposta di legge, nel caso della “tutela e uso del territorio” della Giunta Regionale dell’Emilia-Romagna, parlerei senza mezzi termini di tristezza (altro…)

Ero straniero. Assemblea delle organizzazioni

giovedì 1 giugno 2017
[Red]
Martedì 6 giugno alle ore 17.30 a Cagliari, in via Emilia 39, nella sede dell’ANPI Sardegna, (sala del secondo piano) si svolgerà l’assemblea delle organizzazioni e associazioni che aderiscono e sostengono Ero straniero – L’umanità che fa bene una campagna volta a superare la legge Bossi-Fini e investire su accoglienza, lavoro e inclusione. Durante l’incontro sarà presente il banchetto firme.

(altro…)

69 anni di Nakba

martedì 16 maggio 2017
[Red]

L’Associazione Amicizia Sardegna Palestina organizza per la giornata di mercoledì 24 maggio un momento di riflessione e approfondimento in occasione del 69mo anno dall’inizio della Nakba palestinese. L’incontro si terrà nell’aula 10 della facoltà di Magistero-Università di Cagliari, località Sa Duchessa, alle ore 16.30. (altro…)

A Foras Fest. Die contra a s’ocupatzione militare

martedì 16 maggio 2017
[Red]

“Capovolgere la festa della repubblica italiana e farne una giornata nella quale il popolo sardo lancia un grido contro quello stesso stato che ci ha imposto unilateralmente il 66% di servitù militari” . Questo è l’obbiettivo di A Foras che riunisce organizzazioni, comitati e persone che si battono contro l’occupazione militare della Sardegna per la chiusura definitiva delle basi militari e della fabbrica di bombe, per le bonifiche e la restituzione delle terre alle comunità. Pubblichiamo la loro nota sulla giornata del 2 giugno. (Red) (altro…)

Il Compagno T. a Sassari

lunedì 1 maggio 2017
Red

Giovedì 4 maggio alle ore 17.00 nella Biblioteca Comunale di Sassari in Piazza Tola si svolgerà la presentazione del libro di Cristiano Sabino Compagno T. Lettere a un comunista sardo. La presentazione è organizzata dalla Libreria Dessì e prevede gli interventi del politologo dell’Università di Sassari Carlo Pala e del direttore de Il manifesto sardo Roberto Loddo che ha curato l’introduzione del libro, e l’autore, Cristiano Sabino. Modera la presentazione Cristina Cossu.
(altro…)

L’Accabadora. La ferocia della guerra, l’umanità di una donna

martedì 25 aprile 2017
Ottavio Olita

E’ come un lungo poema epico che al posto dei versi propone immagini profonde e struggenti; oppure come una sinfonia classica che comincia lenta e insinuante e poi ti coinvolge sempre più, travolgendoti alla fine con la sua carica stilistica e contenutistica, lasciandoti inebetito dall’emozione. (altro…)

Qualcuno ce l’ha con me

sabato 1 aprile 2017
Paola De Gioannis

Sono sicuro che ce l’ha con me.
Come fa a esserne sicuro?
Lo so perché il mio cervello non funziona più come una volta.
Potrebbe dipendere da molte altre cause,oppure essere una sua impressione.
No,dipende solo dalle radiazioni che mi manda attraverso il telefono.
Provi a spegnerlo.
Ci riesce anche a telefono spento…
non so come quel figlio di puttana riesca a mandarmi le radiazioni…
Mi odia
Capisco, ma perché la odia se non vi conoscete nemmeno

(altro…)

Lotto marzo: manc’una de mancu

giovedì 16 marzo 2017

Foto di Silvia Palmas Aledda

Cristina Ibba

8 marzo 1908. In una fabbrica tessile a New York, durante uno sciopero, 129 operaie muoiono in seguito ad un incendio doloso. La ricorrenza di questo evento luttuoso si è trasformata negli anni, prima in “giornata”, poi in “festa” della donna. (altro…)

Falsi e Bugiardi

giovedì 16 marzo 2017
Roberto Mirasola

Si legge con piacere “Falsi e Bugiardi”, l’ultimo romanzo di Pietro Maurandi che ci riporta indietro nel tempo per raccontarci dei falsi di Arborea (altro…)

Porto Ferro e dintorni, un P.U.L. da rivedere

giovedì 16 marzo 2017
Stefano Deliperi

Il Comune di Sassari sta giustamente completando il quadro di pianificazione del suo territorio, uno dei più vasti d’ItaliaDopo il piano urbanistico comunale (P.U.C.), in vigore dal 2014 e contenente alcune scelte ben poco meditate, come quella dell’ipotesi di trasformazione edilizia della Campagna Bellieni, ora sostanzialmente scongiurata grazie al vincolo storico-culturale (decreto legislativo n. 42/2004 e s.m.i.), ora è la volta del piano particolareggiato del centro storico e del piano di utilizzo dei litorali a scopo ricreativo (P.U.L.), fondamentali strumenti urbanistici attuativi. (altro…)