Misure alternative al carcere e art. 27 della Costituzione

9 ottobre 2018
[red]

L’audioregistrazione dell’incontro sulle Misure alternative al carcere e art. 27 della Costituzione e la presentazione del libro di Annino Mele “Il male dell’ergastolano, ovvero il tarlo della morte” (Edizioni Sensibili alle Foglie) organizzato da l’ANPI provinciale di Nuoro, l’associazione Antigone e il manifesto sardo. Gli incontri si sono svolti venerdì 5 ottobre 2018 nell’Istituto Tecnico Ragionieri “S.Satta” con le alunne e gli alunni, le docenti e i docenti delle classi 4° e 5° dei vari istituti cittadini e nell’EXME’ con la cittadinanza. Era presente l’autore Annino Mele e hanno partecipato i relatori Michele Gallarato educatore del Carcere Badu ‘e Carros; Roberto Loddo del Manifesto sardo; Giovanna Serra penalista del Foro di Nuoro e Luca Urgu giornalista de La Nuova Sardegna. Introduce e coordina Amedeo Spagnuolo vice presidente della sezione dell’ANPI Nuoro e docente ITC “S. Satta” di Nuoro e Graziano Pintori presidente dell’ANPI provinciale di Nuoro.

1 Commento a “Misure alternative al carcere e art. 27 della Costituzione”

  1. Andykaufmantony scrive:

    Certo che ci siamo già iscritti o ci stiamo iscrivendo all”ANPI! Anni fa, quando l”ANPI decise di aprire ai nuovi e giovani antifascisti, fece una mossa intelligente che guardava al futuro ( cosa rara ). Si cominciò a capire, a livello generale, che la libertà e la democrazia non si conquistano per sempre, ma vanno difese giorno per giorno.

Scrivi un commento


Ciascun commento potrà avere una lunghezza massima di 1500 battute.
Non sono ammessi commenti consecutivi.


caratteri disponibili


----------------------------------------------------------------------------------------
ALTRI ARTICOLI