Manifesta 2015: Il programma

7 luglio 2015
sinistraRedazione

da venerdì 10 a sabato 12 luglio, si tiene a Bologna, presso il centro Costa in via Azzo Gardino 48, di fronte alla cineteca comunale, la quarta edizione della Manifesta, promossa dall’associazione il Manifesto in rete che edita il sito www.ilmanifestobologna.it Continua »

La Manifesta 2015

7 luglio 2015
manifesta2015-300x122di Sergio Caserta

Alla fine eccoci ancora qua, torna la Manifesta a Bologna alla quarta edizione dal 10 al 12 luglio prossimi, al Centro Costa dove tutto cominciò nell’ormai lontano febbraio 2012. In quella affollata assemblea con la partecipazione di tanti rappresentanti dei circoli, per discutere del futuro assai incerto del Manifesto, avviato alla liquidazione coatta amministrativa Continua »

Discorso di Tsipras alla Grecia (dalle ore 20.00)

3 luglio 2015
ITALY-GREECE-EU-POLITICS
Redazione

Come redazione del manifesto sardo abbiamo deciso di pubblicare il link della diretta del discorso di Alexis Tsipras alla Grecia, con traduzione in simultanea di Argyrios Argiris Panagopoulos, rappresentante di Syriza in Italia. Orario di inizio previsto ore 20.00 circa.

Continua »

Sit in di solidarietà col popolo greco

2 luglio 2015
A child sitting on his father's shoulders attends a campaign rally by opposition leader and head of radical leftist Syriza party Alexis Tsipras in Heraklion, on the island of Crete
Cagliari Social Forum

Il Popolo Greco è sotto attacco, dimostriamogli la nostra solidarietà per combattere le politiche di austerità! Appuntamento Sabato 4 luglio  alle 18.30 a Cagliari sotto la sede del consolato greco in via garibaldi 53. Continua »

Con Tsipras e col popolo greco

2 luglio 2015
grecia_default
Redazione

Quanto sta accadendo in queste ore in Grecia non può lasciarci indifferenti. Le politiche di austerità imposte dall’Unione Europea hanno dimostrato ancora una volta il loro fallimento: contro di esse è necessaria una dura presa di posizione. Continua »

Festival Spirito di Mare

2 luglio 2015
marceddi festivalRedazione

Il Festival Spirito di Mare – L’onda che sfiora Marceddì compie tre anni anni: dal 10 al 12 luglio, la borgata ospiterà letture, incontri con gli autori, presentazioni di libri, musica e il torneo di biliardino letterario, per la prima volta al festival Libri, musica e storie per una tre giorni di mare e cultura. Arriva la terza edizione del Festival Letterario Spirito di Mare nella bella cornice della borgata di Marceddì, organizzata dall’Amministrazione comunale di Terralba, Il Collettivo Gap e la Proloco. Un’edizione che cerca di crescere migliorando la cooperazione tra associazioni culturali, amministrazione e attività produttive del territorio. Continua »

Il numero 195

1 luglio 2015

L’Europa si toglie la maschera (Marco Ligas), L’aspirazione degli uomini a diventare se stessi (Gianfranco Sabattini), Saperi medici plurali (2) (Giulio Angioni), Insistenze (Roberto Mirasola), Le alberature storiche sono un pezzo di identità di Carbonia! (Stefano Deliperi), Colonialismo italiano in Sardegna (Francesco Casula), I gelati alla moda di Herbert Stencil (Alice Deledda), Analogie (Carlo Sanna), La pratica delle differenze (Bettina Camedda), Serata per il manifesto sardo (Redazione), SLURP: l’invasione dei piccoli cittadini (Redazione), Sardegna contro l’Apartheid in Palestina (Ester Garau).

Nell’augurarvi una buona lettura, vi invitiamo a sostenere il manifesto sardo partecipando all’incontro/cena di autofinanziamento che si svolgerà Venerdì 10 luglio alle ore 18.30 presso la pizzeria araba Little Star a Cagliari in Via Enrico Lai 52. (Red)

L’Europa si toglie la maschera

1 luglio 2015
immigrati
Marco Ligas

Non è una novità che l’Europa stia attraversando una crisi difficile. In alcuni Paesi si registrano livelli di povertà preoccupanti e le stesse istituzioni democratiche mostrano la loro fragilità. Continua »

L’aspirazione degli uomini a “diventare se stessi”

1 luglio 2015
710px-Economy
Gianfranco Sabattini

In un periodo storico in cui si succedono fenomeni incontrollabili, quali disoccupazione, precarietà, incertezza e instabilità nelle relazioni internazionali, alle persone comuni non rimane che rassegnarsi e lamentarsi; a fronte di tutto ciò occorre che gli uomini contrappongano una svolta alla propria esistenza, senza attendere l’intervento dello Stato, delle banche, delle imprese, delle famiglie, dei preti e di tutti coloro che pretendono di sapere quale sia il loro bene e quello delle società in cui essi vivono. Continua »

Saperi medici plurali (2)

1 luglio 2015
BOLLE DI SAPONE E SANPIETRINI
Giulio Angioni

Studiare come si mantengano ancora modi e mestieri di cura tradizionale è dovere non solo di chi si propone di estirpare le consuetudines non laudabiles e gli errores, che da secoli in Europa sono oggetto della lotta della medicina ufficiale contro l’empiria, l’ignoranza, la magia. Continua »

Insistenze

1 luglio 2015
bonificare inquinando
Roberto Mirasola

E’ notizia di questi giorni il progetto di realizzazione a Portovesme di una nuova centrale termica alimentata a carbone che consentirebbe la riapertura dell’Euroalluminia. Continua »

Le alberature storiche sono un pezzo di identità di Carbonia!

1 luglio 2015
ViaTriesteCarbonia2
Stefano Deliperi

Che cosa costituisce l’identità di una città? Che cosa ne costituisce la “forma” urbanistica, così come viene percepita dai suoi abitanti? Continua »

Colonialismo italiano in Sardegna

1 luglio 2015
muro in sasso
Francesco Casula

La politica italiana nei confronti della Sardegna (e del Sud) è tutto giocata sul colonialismo interno. Fin dai primordi dell’Unità. Tanto che un neomeridionalista come Nicola Zitara, scriverà un libro dal titolo emblematico: L’Unità d’Italia- nascita di una colonia. Continua »

I gelati alla moda di Herbert Stencil

1 luglio 2015
Herbert Stencil
Alice Deledda

Herbert Stencil, pseudonimo di Francesco Frau, classe 1977, è un cantautore sardo che da anni calca la scena musicale dell’isola, abituando il suo pubblico, come lui stesso sostiene, “ad esibizioni eccentriche accompagnato soltanto dalla sua chitarra acustica, che maltratta nelle sue stravaganti performance in cui non si risparmia per nulla” Continua »

Analogie

1 luglio 2015
murales per il lavoro
Carlo Sanna

Il 25 Giugno il Senato della Repubblica ha votato la trentasettesima fiducia al Governo Renzi, questa volta sulla Riforma della Scuola, in maniera del tutto simile a quanto accaduto su altri temi importanti come la Legge elettorale ed il Jobs Act. Continua »

La pratica delle differenze

1 luglio 2015
IMG-20150623-WA0038
Bettina Camedda

“Bisogna prendere atto delle differenze di genere. Il dato è che in psichiatria, così come nei servizi, si è sempre negata l’esistenza di questa diversità”. Ne è convinta la psichiatra Assunta Signorelli che, martedì 23 giugno, nella sala convegni della Camera del Lavoro – Cgil di Cagliari ha presentato il libro ‘Praticare le differenze. Donne, psichiatria e potere’. Continua »

Sardegna contro l’Apartheid in Palestina

1 luglio 2015
sardegnapalestina
Ester Garau

Il 9 Luglio 2015 ricorre il decimo anniversario dalla nascita del Movimento per il Boicottaggio, il Disinvestimento e le Sanzioni (BDS) contro Israele, ovvero da quando nel 2005, oltre 170 organizzazioni della società civile palestinese si appellarono a tutte le persone di coscienza chiedendo loro il boicottaggio delle attività commerciali israeliane e delle sue istituzioni culturali e accademiche affinché Israele sia costretto a rispondere dei crimini commessi, e a rispettare il diritto internazionale e i diritti umani dei Palestinesi. Continua »

Serata per il manifesto sardo

1 luglio 2015
manifesto sardo
Redazione

Come comunità del manifesto sardo abbiamo convocato un incontro/cena di autofinanziamento per tutti gli/le amici/che, compagni/gne e i/le sostenitori/trici del nostro giornale. Continua »

SLURP: l’invasione dei piccoli cittadini

1 luglio 2015
Stampa
[Redazione]

Lunedì 6 luglio dalle 18.00 alle 21.00 l’associazione Efys Onlus insieme alla cooperativa sociale Il Giardino di Clara e l’associazione Ciclofucina organizzano un’azione SLURP nella passeggiata tra Viale Colombo e la banchina del porticciolo di Cagliari (di fronte alla piazza del lungomare New York 11/09/2001). Continua »

Il manifesto sardo aderisce al Sardegna Pride

21 giugno 2015
sardegnapride
Redazione

La redazione del manifesto sardo pubblica il documento politico 2015 e aderisce al Sardegna Pride, invitando lettori/trici e collaboratori/trici a sostenere e partecipare alla manifestazione annuale per le libertà e i diritti di gay , lesbiche, transgender e per la piena cittadinanza di tutte e tutti, promossa dal coordinamento sardo delle realtà LGBTQ. L’appuntamento è Sabato 27 giugno alle ore 18.00 in piazza Yenne a Cagliari. Continua »

Il numero 194

16 giugno 2015

Reinventare la partecipazione (Marco Ligas), Praticare la differenza per liberare le persone (Roberto Loddo), Il conflitto russo-ucraino e la mancanza di un ordine mondiale stabile (Gianfranco Sabattini), Contorni. Saperi medici plurali (Giulio Angioni), I manganelli e la tutela delle libertà (Rosalba Meloni), A Portoscuso manca solo una nuova centrale a carbone (Stefano Deliperi), Niente scorie (Marco Mameli), Europa e migrazione (Gianfranca Fois), Ancora Sulla faccia della terra (Bastiana Madau), Un investimento opportuno? (Roberto Mirasola), Bestias (Davide Piras) Astrofisica sarda? Ora no, grazie (Carlotta Usala), La scuola con gli studenti (Carlo Sanna), Caos (Ambra Floris), La mia professoressa (Pietro Ratto),

Buona lettura,

Reinventare la partecipazione

16 giugno 2015
politica.jpg
Marco Ligas

Le interpretazioni dei risultati elettorali sono sempre molteplici. Anche stavolta sono state rispettate le tradizioni. Tuttavia, al di là dei diversi commenti, ritengo che dobbiamo prendere atto che a vincere, in queste ultime elezioni, è stato ancora una volta l’astensionismo. Nessuna analisi può modificare il significato di questo risultato. Continua »

Praticare la differenza per liberare le persone

16 giugno 2015
Assunta Signorelli
Roberto Loddo

Intervista a Assunta Signorelli. Assunta Signorelli è una femminista libertaria dalla ciocca viola e dai modi schietti e diretti. Continua »