Archivio di maggio 2018

È ufficiale: il mercato soffoca la democrazia

lunedì 28 maggio 2018
[Ottavio Olita]

L’analisi di Massimo Villone sulla contrapposizione di Sergio Mattarella alla proposta di Savona ministro dell’economia fatta da Cinquestelle e Lega ha preceduto l’illustrazione delle motivazioni di quella scelta fatta dal Presidente della Repubblica (altro…)

Un errore sbarrare Palazzo Chigi a Paolo Savona

lunedì 28 maggio 2018
[Massimo Villone]

Il governo giallo-verde e la legislatura sono a rischio. Il conflitto tra la maggioranza e il Presidente della Repubblica ha raggiunto livelli critici. La pietra dello scandalo – si fa per dire – è Savona. Un curriculum stellare, una lunga storia nelle istituzioni, e tuttavia una opposizione dura da parte del Quirinale. (altro…)

Il paese è altrove

giovedì 24 maggio 2018

Un murale di Banksy da “La zattera della medusa” di Gericault

[Marco Revelli]

Da oggi, come si suol dire, «le chiacchiere stanno a zero». Nel senso che le nostre parole (da sole) non ci basteranno più. (altro…)

Segnali d’allarme  

mercoledì 23 maggio 2018
[Ottavio Olita]

I democratici che antepongono il rispetto delle regole condivise, fissate dalla Costituzione, alla propria appartenenza partitica comunque legittima, dovrebbero allarmarsi e far sentire la propria voce autonoma in questo convulso e lungo periodo postelettorale caratterizzato da segnali inquietanti. (altro…)

Una città che ha paura dei poveri

lunedì 21 maggio 2018

Foto di Roberto Pili

[Roberto Loddo]

La “grande bellezza” di Cagliari non è un sufficiente metro di misura per valutare il suo sistema di protezione sociale per le persone più deboli ed emarginate. Basta leggere la cronaca degli ultimi mesi per comprendere come la vita poveri di Cagliari stia peggiorando, in maniera progressiva e in assenza di politiche sociali adeguate. (altro…)

Il numero 261

mercoledì 16 maggio 2018

Foto di Veronica Muntoni in mostra a Milano nello Spazio RAW in calendario al Photofestival di Milano 2018.

Tracce di femminismi nelle reti di vite ecoautonome (Cristina Ibba), Il pericolo di uno scontro tra Giappone e Repubblica Popolare Cinese (Gianfranco Sabattini), Pasolini e la poesia sarda (Mario Cubeddu), I parchi naturali sono uno strumento per difendere l’ambiente e far crescere il contesto economico-sociale (Stefano Deliperi), Turchia e dintorni. Il neo-ottomanesimo, nuova frontiera per la Turchia (Emanuela Locci), La sinistra sarda e l’urbanistica. Promemoria in 10 punti (Sandro Roggio), “Spiriti animali” e i limiti della “teoria economia standard” (Gianfranco Sabattini), Procurade de moderare: l’Inno ufficiale dei Sardi (Francesco Casula), Murales a Nuoro per la Costituzione (Graziano Pintori), Narrazioni Anatomiche, di Veronica Muntoni (Sonia Borsato), Ad Assisi un giovane interpella la Markel sulla questione bombe dello Yemen (red), Quel giorno sulla Luna (Stefano Furesi), Marco Ligas presenta “una storia” (red), Gaza sanguina di un sangue che è vita e resistenza (Anna Maria Brancato).

Buona lettura, vi aspettiamo alla presentazione del libro di Marco Ligas “Una storia. La Sardegna e il mondo negli scritti del Manifesto Sardo”, CUEC Editrice 2018, collana prospettiva idee, lunedì 21 maggio a Cagliari alle ore 17.30 nella sala conferenze della Fondazione di Sardegna in via S. Salvatore da Horta n° 2.

Tracce di femminismi nelle reti di vite ecoautonome

mercoledì 16 maggio 2018

Foto di Veronica Muntoni in mostra a Milano nello Spazio RAW in calendario al Photofestival di Milano 2018.

[Cristina Ibba]

Venerdì 4 maggio, nel centro di documentazione e studi delle donne di via Falzarego a Cagliari, si è svolto un incontro dal tema alquanto insolito: “Tracce di femminismi nelle reti di vite ecoautonome”. (altro…)

Il pericolo di uno scontro tra Giappone e Repubblica Popolare Cinese

mercoledì 16 maggio 2018
[Gianfranco Sabattini]

Lo storico di strategia giapponese Tömatsu Haruo, in un’intervista concessa a Dario Fabbri, pubblicata su “Limes, n. 2/ 2018”, col titolo “Il Giappone sta per vivere una nuova fase della sua storia”, afferma che il Paese del sol levante sta adeguandosi alla dinamica degli eventi che caratterizzano l’area del Pacifico (altro…)

Pasolini e la poesia sarda

mercoledì 16 maggio 2018
[Mario Cubeddu]

“Per l’altra isola, la Sardegna, bisognerà anzitutto tener conto di una ragione che abbiamo visto valere anche per la Sicilia, e lo si vedrà per qualsiasi provincia dialettale “isolata” (altro…)

I parchi naturali sono uno strumento per difendere l’ambiente e far crescere il contesto economico-sociale

mercoledì 16 maggio 2018
[Stefano Deliperi]

“No al parco dei signori!”, “Prima del muflone salvate l’uomo!” Questi sono solo alcuni degli slogan utilizzati dagli anni ’60 del secolo scorso in poi contro i parchi – e il parco naturale del Gennargentu in particolare – nel corso delle tante contestazioni periodicamente promosse da movimenti anti-parco, amministratori locali, forze politiche. (altro…)

Turchia e dintorni. Il neo-ottomanesimo, nuova frontiera per la Turchia

mercoledì 16 maggio 2018

[Emanuela Locci]

Negli ultimi anni si parla sempre più spesso della deriva islamica che la Turchia ha intrapreso sotto il governo dell’AKP, meno risalto è dato, anche tra gli addetti ai lavori, a un’altra politica perseguita dal partito al potere, il Neo-ottomanesimo. (altro…)

La sinistra sarda e l’urbanistica. Promemoria in 10 punti

mercoledì 16 maggio 2018
[Sandro Roggio]

1_La Sardegna tra gli scenari dello scontro tra aggressioni e difese di terre e paesaggi preziosi. Pure la sinistra sarda ha sottovalutato a lungo la questione, nonostante tutto, ad esempio l’art. 9 della Costituzione.  Questo memorandum incompleto può servire ad orientarsi nella storia di un ritardo di cui si dovrebbe fare ammenda. (altro…)

“Spiriti animali” e i limiti della “teoria economia standard”

mercoledì 16 maggio 2018
[Gianfranco Sabattini]

La teoria economia standard alla quale si è soliti fare riferimento per la descrizione e la spiegazione dei fatti economici è largamente insufficiente, perché manca di spiegare il motivo per cui i sistemi economici senza regole sono caratterizzati da instabilità, ovvero da alti e bassi del ciclo economico che mettono a dura prova i governi dei Paesi che ne subiscono gli effetti sul piano politici e su quello sociale. (altro…)

Procurade de moderare: l’Inno ufficiale dei Sardi

mercoledì 16 maggio 2018
[Francesco Casula]

La Sardegna ha il suo Inno ufficiale: è Su patriota sardu a sos feudatarios di Francesco Ignazio Mannu. E’ stato scelto e adottato  dal Consiglio regionale il 28 aprile scorso, nel giorno delle celebrazioni di “Sa die de Sa Sardigna”, (altro…)