Il numero 318

1 Dicembre 2020

Foto di Raimondo Gaviano

Ennesima calamità innaturale e cura mattonara contro il coronavirus in Sardegna (Stefano Deliperi), A che punto è il femminismo di quarta ondata? (Claudia Palmas), I bambini nella pandemia (Amedeo Spagnuolo), UNESCO, Unesco delle mie brame (Alfonso Stiglitz), Non ci si salva da soli (Franco Meloni), Un disastro annunciato: maltempo e cambiamenti climatici (Alessio Dore), Non adoro quel Dio (Gianni Loy), Diego es la victoria de los pueblos (Maurizio Matteuzzi), La felicità dopo la pandemia (Carlo Vincenzo Monaco), Come sostenere Bitti (red), Assemblea online sarda contro l’occupazione militare (red), Lo scandaloso emendamento della patrimoniale e la riforma fiscale (Alfonso Gianni), Sulla tutela dei beni culturali e paesaggistici (Alfonso Stiglitz), Solidarietà a Cristian: Meno repressione e più ospedali (red), Curiosità del vocabolario sardo secondo Antonio Mele (Graziano Pintori).

Buona lettura.

Diego es la victoria de los pueblos

1 Dicembre 2020

[Maurizio Matteuzzi]

“Tu che ne sai di Buenos Aires?”

“Maradona, desaparecidos, tango…”

Così, con queste tre parole, risponde Pepe Carvalho, il celebre investigatore inventato dal compianto Manuel Vázquez Montalbán in uno dei suoi libri, “Quintetto di Buenos Aires” del 1997.

Continua »

Ennesima calamità innaturale e cura “mattonara” contro il coronavirus in Sardegna

1 Dicembre 2020

[Stefano Deliperi]

Sabato 28 novembre 2020, purtroppo, è giunta l’ennesima calamità innaturale in Sardegna, con tre morti nella Bitti dove un corso d’acqua tombato costituisce un pericolo permanente e danni diffusi nell’Isola.

Continua »

A che punto è il femminismo di quarta ondata?

1 Dicembre 2020

[Claudia Palmas]

Negli ultimi tempi, complice la nascita di nuovi collettivi – uno su tutti, Non Una di Meno – e in parallelo l’esplosione dell’attivismo digitale, le tematiche della parità e della liberazione femminile hanno conquistato nuovi lidi e contribuito alla diffusione di una nuova ondata di lotte. Nuovi concetti e nuove battaglie hanno fatto la loro comparsa.

Continua »

I bambini nella pandemia

1 Dicembre 2020

[Amedeo Spagnuolo]

L’impatto che ha avuto il coronavirus sulle nostre vite è stato ed è, sicuramente, devastante.

Continua »

UNESCO, Unesco delle mie brame

1 Dicembre 2020

[Alfonso Stiglitz]

Per chi ha una certa età – e, magari, è anche nonno di molte nipoti, come me – sentirà spesso la Regina malefica di Biancaneve che si rivolge allo specchio.

Continua »

Curiosità del vocabolario sardo secondo Antonio Mele

1 Dicembre 2020

[Graziano Pintori]

Ogni volta che noi apriamo la bocca “un’intera visione del mondo parla attraverso noi” (Gramsci).

Continua »

Non ci si salva da soli

1 Dicembre 2020

[Franco Meloni]

Attraverso l’appello qui pubblicato, un gruppo di cattolici sardi preoccupati della situazione generale e, in particolare, della Sardegna, sollecitano un impegno corale dei cittadini sardi e delle Istituzioni per arrestare il declino della regione e lavorare uniti per un suo nuovo sviluppo, volgendo la terribile crisi dovuta all’epidemia covi-19 a nuove prospettive.

Continua »

Un disastro annunciato: maltempo e cambiamenti climatici

1 Dicembre 2020

[Alessio Dore]

Per l’alluvione che si è abbattuta il 28 novembre in Sardegna – e in particolare nel Nuorese –, per cui la Protezione Civile ha dichiarato l’allerta rossa in tutta la regione, non si può attribuire la colpa semplicemente alla sfortuna. Questo sarebbe un modo troppo semplicistico di interpretare la natura. C’è infatti una strettissima correlazione tra il comportamento dell’uomo e i dissesti idrogeologici, che sono aumentati radicalmente negli ultimi anni.

Continua »

Non adoro quel Dio

1 Dicembre 2020

[Gianni Loy]

Non adoro quel Dio. Non mi unisco al sònito di mille voci che si rincorrono nell’etere alla ricerca della più grande iperbole mai coniata, per un mortale, nell’ora della morte sua. L’umanità è percossa e attonita alla notizia. Chissà se mai un piede mortale come il suo verrà di nuovo a calpestare il tappetto di un rettangolo di gioco per la delizia delle curve.

Continua »

La felicità dopo la pandemia

1 Dicembre 2020

[Vincenzo Carlo Monaco]

Sognare la felicità dopo il COVID sembra impossibile mentre viviamo questa seconda tragica fase in tutto il mondo, o quasi. Eppure sognare un futuro migliore è possibile.

Continua »