Archivio di Settembre 2020

Una bicicletta appesa al chiodo

mercoledì 23 Settembre 2020

[Gianni Loy]

Il giovedì santo, nel 1968, cadeva l’11 di aprile.  Nel pomeriggio, un gruppo di cattolici “del dissenso”, cosiddetti, si avvicinavano, alla spicciolata, alla chiesa del borgo Sant’Elia, dove l’arcivescovo di Cagliari, mons. Paolo Botto, avrebbe celebrato le funzioni della settimana santa. Il cielo era leggermente velato e la scalinata era lunga.

(altro…)

Caro Andrea

martedì 22 Settembre 2020

[Roberto Loddo]

Questa notte ci ha lasciato Andrea Olla. Lo ricordo da quando ho iniziato ad affacciarmi alla politica, dal 2001, durante quella grande ondata di partecipazione politica globale che anche noi studenti chiamavamo, probabilmente ingenuamente, “il movimento dei movimenti”.

(altro…)

Ciao Rossana

domenica 20 Settembre 2020

[Loris Campetti]

E’ come se all’improvviso si fosse spenta la stella polare e i naviganti non sapessero più orientarsi. Dov’è il nord? Io non so più orientarmi. Si è spenta Rossana Rossanda, erano tanti mesi che aspettavo con timore di ricevere questa notizia, magari attraverso una telefonata triste di Luciana Castellina.

(altro…)

Il numero 313

mercoledì 16 Settembre 2020

[Foto apertura di Roberto Pili] Referendum e dintorni (Graziano Pintori), Non lasciamo soli i professori (Amedeo Spagnuolo), Turchia contro tutti (Emanuela Locci), Perché abbiamo paura dell’immigrazione? (Francesca Muntoni), La vita difficile degli alberi di Cagliari (Stefano Deliperi), Nuovi appuntamenti del QuFestival (red), Fermiamo la campagna d’odio contro le persone migranti rinchiuse a Monastir (red), Strategie energetiche per la Sardegna (Mauro Gargiulo), Nuoro dice NO (red), La stupidità dei negazionisti e la disumanità sanitaria (Ottavio Olita), Una risposta a Bustianu Cumpostu di Sardigna Natzione sulla riduzione del numero dei parlamentari (Claudia Zuncheddu).

Buona lettura. Questo è l’ultimo numero prima del 20 e 21 settembre, date in cui si svolgerà il quarto referendum costituzionale nella storia della Repubblica, per approvare o respingere la legge di revisione costituzionale in materia di riduzione del numero dei parlamentari. Il manifesto sardo invita tutte le persone a votare NO.

Referendum e dintorni

mercoledì 16 Settembre 2020

[Graziano Pintori]

Già da qualche anno i Referendum che si stanno promuovendo hanno un unico scopo, “demolire” la Costituzione Repubblicana: prima con Berlusconi, poi la ricetta Renzi/Boschi, oggi quella Di Maio/Zingaretti, in compagnia dell’accoppiata Fratelli d’Italia e Lega, con tutto l’armamentario sovranista, populista, neofascista.

(altro…)

Non lasciamo soli i professori

mercoledì 16 Settembre 2020

[Amedeo Spagnuolo]

Cosa sentono interiormente gl’insegnanti che si accingono ad affrontare quest’ anno scolastico enigmatico e incerto sotto molti punti di vista. Si parla, giustamente, dei traumi e del rischio di povertà culturale che potrebbe aggredire i nostri giovani se la scuola non dovesse ripartire in maniera adeguata nemmeno ora; si parla giustamente delle problematiche delle famiglie italiane relativamente alla collocazione dei loro figli piccoli nel caso di una scuola non in presenza.

(altro…)

Turchia contro tutti

mercoledì 16 Settembre 2020

[Emanuela Locci]

Non accennano a placarsi le tensioni nel Mediterraneo Orientale. Il governo turco ha dichiarato, attraverso il suo ministro degli Esteri, Mevlut Cavusoglu, che: “La Turchia non ha fatto nessun passo indietro sulle sue controverse prospezioni di idrocarburi nel Mediterraneo orientale. Il rientro in porto della nave da ricerca sismica Oruc Reis, inviata il 10 agosto al largo dell’isola greca di Kastellorizo nel mar Egeo sudorientale, per la ricerca di idrocarburi, è legato solo ad attività di manutenzione e rifornimento ordinarie”.

(altro…)

Perché abbiamo paura dell’immigrazione?

mercoledì 16 Settembre 2020

[Francesca Muntoni]

La migrazione umana è uno dei fenomeni più antichi del mondo, dalle epoche preistoriche fino all’età contemporanea, popoli, nuclei familiari o singoli individui si spostano da un’area geografia all’altra per svariati motivi.

(altro…)

Una risposta a Bustianu Cumpostu di Sardigna Natzione sulla riduzione del numero dei parlamentari

mercoledì 16 Settembre 2020

[Claudia Zuncheddu]

Un “voto non motivato”? – “Non voto Italia”? Non ci si può rassegnare così Bustianu. Finché la Sardegna farà parte del sistema politico italiano è nostro dovere combattere con l’unica arma a nostra disposizione: il voto.

(altro…)

La vita difficile degli alberi di Cagliari

mercoledì 16 Settembre 2020

[Stefano Deliperi]

La vicenda dell’ormai noto taglio dei Pini lungo il Viale Buoncammino rivela tutta la superficialità e l’inconsistenza della politica del verde pubblico a Cagliari.

(altro…)

Cosa rimane della Manifattura Tabacchi di Cagliari?

mercoledì 16 Settembre 2020

[red]

Durante l’iniziativa cagliaritana del Festival dell’Architettura 2020, la compagnia teatrale Impatto teatro presenta l’evento “Storie di Manifattura” attraverso l’incontro “Cosa rimane della Manifattura Tabacchi di Cagliari?” che si terrà nella struttura dell’ex fabbrica di tabacchi dal 28 Settembre al 18 Ottobre 2020.

(altro…)

Nuovi appuntamenti del QuFestival

mercoledì 16 Settembre 2020

[red]

Dopo il successo degli eventi del 4 e 5 settembre, ritorna in data 18, 19 e 20 settembre il QuFestival. Quando tutte le donne del mondo. Critica. Poesia. Scienza. Multicultura, con la direzione artistica di Bastiana Madau.

(altro…)

Fermiamo la campagna d’odio contro le persone migranti rinchiuse a Monastir

mercoledì 16 Settembre 2020

[red]

In questi ultimi mesi, sui media locali, così come negli organi istituzionali della Regione Sardegna, è stata lanciata una asfissiante campagna stampa, dal sottotesto incontestabilmente razzista, tesa ad alimentare la tensione intorno agli sbarchi degli algerini nel Sud Sardegna, statuendo il nesso algerini Covid-19. Condividendo le ragioni dell’ASCE Sardegna e della Campagna LasciateCIEntrare pubblichiamo il loro comunicato.

(altro…)

Strategie energetiche per la Sardegna

mercoledì 16 Settembre 2020

[Mauro Gargiulo*]

Sarà un’occasione di confronto sulle “Strategie energetiche per la Sardegna” l’incontro che Venerdì 18 settembre vedrà riuniti intorno ad un tavolo a Cagliari la sottosegretaria di Stato per lo sviluppo economico Alessandra Todde, e rappresentanti di Italia Nostra, COBAS, ISDE, USB ed amministratori comunali.

(altro…)

Nuoro dice NO

mercoledì 16 Settembre 2020

[red]

Venerdì 18 settembre, alle ore 18.00 presso l’ExMè di Nuoro, l’ANPI organizza un incontro dal titolo Per non sprecare la conquista della democrazia e libertà donateci dalla Resistenza.

(altro…)

Sassari dice NO

lunedì 14 Settembre 2020

[red]

Il Comitato del NO si appella a tutte le cittadine e tutti i cittadini della Sardegna affinché vadano a votare per il No.

(altro…)

Balla ca no!

giovedì 10 Settembre 2020

[red]

Balla ca no!” è l’assemblea online del comitato sardo per il no al taglio del Parlamento che si svolgerà Domenica 13 settembre alle ore 18.00 in diretta dal sito, dalla pagina Facebook e YouTube del manifesto sardo.

(altro…)

Conferenza stampa del comitato sardo per il no al taglio del Parlamento

giovedì 10 Settembre 2020

[red]

Martedì 15 settembre alle ore 10.00 nella sala conferenze dell’Ostello Marina nelle Scalette di San Sepolcro a Cagliari si svolgerà la conferenza stampa del comitato sardo per il no al taglio del Parlamento che illustrerà le ragioni del no nel quarto referendum costituzionale nella storia della Repubblica, per approvare o respingere la legge di revisione costituzionale in materia di riduzione del numero dei parlamentari.

(altro…)

Sassari dice no

mercoledì 9 Settembre 2020

[red]

Il Comitato del NO si appella a tutti i cittadini e le cittadine della Sardegna affinchè vadano a votare per il No. 

(altro…)

La stupidità dei negazionisti e la disumanità sanitaria

martedì 8 Settembre 2020

[Ottavio Olita]

Nelle stesse ore dell’ignobile dimostrazione di arroganza e stupidità dei negazionisti della pandemia ho raccolto due testimonianze su quale disumanità può raggiungere la presunzione che solo il personale sanitario debba occuparsi dei malati. E non sto parlando di Covid. Ecco i fatti.

(altro…)