Archivio di settembre 2018

Storie in Trasformazione: Oggi a Cagliari il medico di Lampedusa che accoglie i migranti

sabato 29 settembre 2018
[red]

Oggi, sabato 29 settembre alle ore 18:00 nella Sala Search nel Largo Carlo Felice n°2 si svolgerà MigrAzioni nuovo appuntamento della terza edizione della rassegna di intrecci culturali e letterari Storie in Trasformazione 2018, MutAzioni, raccontare il cambiamento organizzata dall’associazione Pamoja Onlus. Durante la serata si svolgerà la presentazione del libro Lacrime di sale (Mondadori, 2016), partecipano gli autori Lidia Tilotta e Pietro Bartolo, coordina il giornalista Giovanni Maria Bellu, direttore di Sardinia Post e introduce il sindaco Massimo Zedda. Sabato 29 settembre. A chiusura dell’incontro sarà proiettato Diomisalvi, cortometraggio del giovane regista cagliaritano Enrico Sanna. (altro…)

Il lavoro nel XXI secolo di Domenico De Masi

venerdì 28 settembre 2018
[red]

Venerdì 5 ottobre, con inizio alle 16.30, presso la sala conferenze del Banco di Sardegna, in viale Bonaria 33 (8.vo piano), si terrà un Incontro-dibattito sulle tematiche del Lavoro, con la partecipazione del sociologo Domenico De Masi, professore emerito dell’Università La Sapienza di Roma. (altro…)

I fascisti stanno rialzando la testa

domenica 23 settembre 2018
[red]

Il Coordinamento per la Democrazia costituzionale esprime massima solidarietà alla eurodeputata Eleonora Forenza ad Antonio Perillo, a Claudio Riccio e alle altre vittime di un’aggressione squadrista al termine della manifestazione antirazzista #BariNonSiLega. (altro…)

Da Macron a Tsipras? No grazie

domenica 23 settembre 2018
[Marco Revelli]

“Una grande alleanza da Macron a Tsipras”, invoca Maurizio Martina, a margine del vertice dei leaders del Pse a Strasburgo, “per battere l’asse Orban, Salvini, Le Pen che vuole distruggere l’Europa”. (altro…)

Asce: “Istruzione e cultura devono essere garantite a tutte le persone”

domenica 23 settembre 2018
[Antonello Pabis]

L’Associazione sarda contro l’emarginazione esprime sconcerto e indignazione per la vergognosa messinscena di ieri, a Cagliari sotto il Consiglio Regionale, dei sedicenti “giovani sardisti” che si oppongono all’accesso all’istruzione di 30 giovani rifugiati. (altro…)

Local Coast Day: La costa che vorrei

giovedì 20 settembre 2018
[red]

Il 29 settembre 2019, nell’ambito del Local Coast Day organizzato dalla Fondazione MEDSEA nell’ambito del progetto MARISTANIS, si svolgerà a Arborea, presso gli spazi della Ex G.I.L., il Talk pubblico dal titolo: LA COSTA CHE VORREI / nelle nostre biografie c’è di mezzo il mare. (altro…)

Solidali con chi resiste

martedì 18 settembre 2018
[red]

La Rete Kurdistan Sardegna promuove per Domenica 30 settembre una Manifestazione in Piazza Yenne alle ore 16.00 contro il tentativo di criminalizzare l’opposizione al terrorismo del Daesh (più noto come ISIS) da parte della eroica resistenza kurda, l’intero movimento di solidarietà e i sardi che difendono la propria terra e il diritto all’autodeterminazione. (altro…)

Il numero 268

domenica 16 settembre 2018

Foto di Daniela Liscia, premiata al contest organizzato da Officine Permanenti 2018 e dall’associazione IC inserito nel programma di CagliariPaesaggio e dedicato al tema della gentilezza.

La favola del gatto e della volpe continua (Massimo Dadea), Dove sono finiti gli ‘Italiani brava gente’? (Ottavio Olita), Ma quale razza? (Graziano Pintori), Giulia Cossu: “Vi racconto i traumi a cui sono sottoposti i migranti” (Matteo Meloni), Test Medicina/Sanità. Venti neoliberisti dal Ministero M5S/Lega (Claudia Zuncheddu), L’involuzione della democrazia (Marco Sini), Caccia e Tribunali, una finestra sull’esecutivo regionale sardo (Stefano Deliperi), Nausea e coscienza politica (Amedeo Spagnuolo), Elusività del concetto di imprenditore e responsabilità sociale dell’impresa (Gianfranco Sabattini), Sulla mia pelle: un film necessario (Francesca Pili), Turchia e dintorni. AKP, genesi e sviluppo di un partito (Emanuela Locci), La Diada de Catalunya e la sfida per l’autodeterminazione (Carlo Manca e Eliana Catte), La campagna di Telèfonu Ruju non si ferma (Isabella Russu).

Repressione e malainformazione. Dedichiamo il numero 268 agli attivisti della solidarietà internazionale con il popolo curdo oggetto di una vergognosa campagna mediatica diffamatoria portata avanti dall’antiterrorismo di Nuoro e da certa stampa che ha deciso di sostituirsi alle garanzie costituzionali e ai giudici condannando nelle proprie prime pagine Luiseddu Caria e Antonello Pabis. Il manifesto sardo sosterrà ogni iniziativa contro la repressione in atto. Gli indipendentisti sono terroristi? (Francesco Casula), Il Cagliari Social Forum con Antonello e Luiseddu (red), A Foras: “Lo stato italiano sostiene i veri terroristi” (red), Solidarietà per due compagni ingiustamente accusati (red), Anpi di Nuoro: l’internazionalismo non è terrorismo (Graziano Pintori).

La favola del gatto e della volpe continua

domenica 16 settembre 2018
[Massimo Dadea]

La volpe, compiaciuta, chiede al gatto: chi è il padrone della Sardegna? Ma che domanda. Il padrone, ma che dico, il Re dell’isola, sei tu. Risponde sornione il gatto. (altro…)

Dove sono finiti gli ‘Italiani brava gente’?

domenica 16 settembre 2018
[Ottavio Olita]

Avremmo dovuto prevederlo o, almeno, immaginarlo. Ora non ci rimane che la vergogna.
‘Italiani brava gente’? Ma chi, ma dove? (altro…)

Ma quale razza?

domenica 16 settembre 2018
[Graziano Pintori]

È morto Luigi Luca Cavalli Sforza, un nome dal sapore aristocratico ma di fatto scienziato genetista che dimostrò l’inesistenza delle razze tra gli umani. (altro…)

Giulia Cossu: “Vi racconto i traumi a cui sono sottoposti i migranti”

domenica 16 settembre 2018
[Matteo Meloni]

Frustati, violentati, torturati fino alla morte con la colla liquida che brucia i loro corpi. Queste sono solo alcune delle sevizie, documentate nelle scorse settimane, alle quali sono sottoposti i migranti che, dopo aver percorso migliaia di chilometri, si ritrovano infine nei centri di detenzione libici. (altro…)

Test Medicina/Sanità. Venti neoliberisti dal Ministero M5S/Lega

domenica 16 settembre 2018
[Claudia Zuncheddu]

A vent’anni non si può negare a nessuno la libertà di scegliere per il proprio futuro. Difficile spiegare ai giovani che il diritto al sogno gli è stato sottratto e che le grandi praterie dove costruire i propri percorsi di vita sono scomparse. E’ paradossale che il libero arbitrio come libertà individuale di pensiero, di azione e di scelta sia a discrezione altrui. (altro…)

L’involuzione della democrazia

domenica 16 settembre 2018
[Marco Sini]

Nel nuovo contesto politico, che vede il protagonismo volgare e cialtrone del neo Ministro degli Interni, assistiamo ad una accelerazione del processo di sdoganamento, consapevole e voluto, del fascio-leghismo (o del leghismo impregnato di fascismo) e a forme di involuzione e regressione culturale che si estende nel tessuto sociale. (altro…)

Caccia e Tribunali, una finestra sull’esecutivo regionale sardo

domenica 16 settembre 2018

Caccia grossa in Sardegna – 1920

[Stefano Deliperi]

Il contenzioso fra Regione autonoma della Sardegna, alcune associazioni ecologiste e il mondo venatorio sulla caccia alla Lepre e alla Pernice sarda potrebbe sembrare una vicenda limitata ai diretti interessati, ma la realtà è un po’ diversa e riguarda proprio il modo di porsi dell’Esecutivo regionale verso l’ambiente e la società isolana. (altro…)

Nausea e coscienza politica

domenica 16 settembre 2018
[Amedeo Spagnuolo]

Nel nostro paese, negli ultimi mesi, stanno accadendo cose impensabili fino a poco tempo fa, valori ritenuti universali come la democrazia e la solidarietà sembravano ormai definitivamente acquisiti nel nostro contesto socio – culturale. (altro…)

Elusività del concetto di imprenditore e responsabilità sociale dell’impresa

domenica 16 settembre 2018

[Gianfranco Sabattini]

Nonostante l’interesse nutrito nell’ambito della storia del pensiero economico per il concetto di imprenditore e di imprenditorialità, i contenuti e le rappresentazioni di tale concetto “risultano sfuggenti non appena si cerca di afferrarne la sostanza” (altro…)

Sulla mia pelle: un film necessario

domenica 16 settembre 2018
[Francesca Pili]

Non è stato facile guardare Sulla mia pelle. Non lo è stato neanche un po’. E lo sapevo già prima che iniziassero i titoli di testa. Lo sapevo quando ho visto Alessandro Borghi in lacrime dopo la prima al festival di Venezia, e quando ho letto le parole di Ilaria Cucchi nel post che ha scritto a mo’ di didascalia a quel video. (altro…)