Archivio di Marzo 2020

Perché la RWM raddoppia la produzione di bombe ed esplosivi nonostante l’emergenza?

lunedì 30 Marzo 2020
[Graziano Bullegas]

Mentre l’intera Europa e buona parte del pianeta è fermo a causa dell’emergenza sanitaria in corso, mente interi paesi si interrogano sul dopo, sugli errori del passato che hanno portato a questa crisi sanitaria, ambientale ed economica senza precedenti, su come riprendere una vita normale con più attenzione verso la vita delle persone e del pianeta, la RWM di Domusnovas-Iglesias non si arresta (altro…)

Salvarsi

venerdì 27 Marzo 2020
[Guido Viale]

Numerosi indizi, dal rapporto tra inquinamento e diffusione del virus a quello tra spillover e distruzione di habitat selvatici, fino a quello contagio e insalubrità di molti insediamenti umani, inducono a concludere che la comparsa del coronavirus non è che una manifestazione della crisi ecologica e che questa pandemia non è che una manifestazione dell’emergenza climatica e ambientale già da tempo in corso (altro…)

Africa e nuovo Coronavirus: cosa sono i “Veronica bucket” e perché potrebbero essere utili?

giovedì 26 Marzo 2020
[Fabio Piu]

Cosa succederebbe se l’emergenza Coronavirus esplodesse anche nei Paesi africani? È una domanda alla quale non è facile dare risposta: in primo luogo, occorre considerare la profonda differenza tra i Paesi del continente, molto esteso e dunque impossibile da catalogare come un elemento unitario per il quale valgono dinamiche uguali e generali (altro…)

Il Coronavirus e i furbetti della fabbrica di bombe Rwm

giovedì 26 Marzo 2020
[Roberto Loddo]

La fabbrica di bombe RWM Italia Spa ha dichiarato di aver fermato la produzione di ordigni ed esplosivi per non gravare sul sistema sanitario in caso di incidente, ma non rinuncia ai lavori in corso per l’ampliamento dello stabilimento, nonostante l’attuale piano di sicurezza esterno sia scaduto da otto anni e probabilmente non è più adeguato agli attuali livelli di rischio (altro…)

Emergenza Coronavirus in Sardegna

giovedì 26 Marzo 2020

Foto Claudio Furlan – LaPresse

[Antonello Murgia]

La diffusione del Covid-19 in Italia e in Sardegna pone diversi problemi. Quello sanitario è il più urgente, a causa della letalità decisamente più alta rispetto a virosi analoghe, ma i cittadini, giustamente, si interrogano anche sugli altri, la libertà individuale che ha subìto pesanti limitazioni mai conosciute nella storia repubblicana o la legittimità della forma adottata dal Governo per i decreti atti ad ostacolare la diffusione della malattia (altro…)

Sicurezza e fiducia al tempo del Covid19

mercoledì 25 Marzo 2020
[red]

L’equipe di ricerca dell’Osservatorio sociale sulla criminalità in Sardegna (OSCRIM) e il Centro Studi Urbani dell’Università di Sassari hanno avviato una prima indagine online su sicurezza e fiducia al tempo dell’emergenza sanitaria a cura di Antonietta Mazzette, Daniele Pulino e Sara Spanu (altro…)

Appello per una svolta nella politica economica europea

mercoledì 25 Marzo 2020
[red]

L’appello del Coordinamento per la democrazia costituzionale per una svolta nella politica economica europea. (altro…)

Il coronavirus non si sconfigge con campagne terroristiche

mercoledì 25 Marzo 2020
[red]

Pubblichiamo una nota dei consiglieri e delle consigliere di opposizione al Consiglio comunale di Cagliari sui vergognosi manifesti apparsi oggi a Cagliari.
(altro…)

Inadeguati

lunedì 23 Marzo 2020
[Valeria Ligas]

Gestire un’emergenza sanitaria, una pandemia, sicuramente non è cosa facile. Ci vuole serietà, competenza, onestà intellettuale e professionalità. La Regione Sardegna sembra in affanno, si leggono ovunque rabbie, amarezze, fatiche di chi si trova in prima linea, dal personale sanitario che rischia la propria salute nell’andare a lavorare senza i famosi DPI, o degli amministratori locali che non sono supportati e tal volta neanche informati di ciò che accade nei territori (altro…)

Bloccare tutte le attività non essenziali

domenica 22 Marzo 2020
[red]

Pubblichiamo l’appello del 21 marzo di personalità del mondo culturale e politico apparso oggi su il manifesto e relativo a una raccolta firme svolta tra venerdì e sabato, quindi antecedente alla diretta Facebook del presidente del consiglio Giuseppe Conte in cui ha annunciato il blocco di tutte le attività produttive non essenziali, la chiusura di ogni attività produttiva che non sia necessaria, cruciale e indispensabile per beni essenziali. (altro…)

I diritti non vanno in quarantena

domenica 22 Marzo 2020

Foto Claudio Furlan – LaPresse

[red]

Un gruppo di cittadini del Sulcis Iglesiente, con il supporto di RUAS Rete Unitaria Antifascista Sulcis Iglesiente e del Coordinamento della Rete Sarda della Sanità Pubblica del Sulcis Iglesiente, ha deciso di attivarsi per lanciare la campagna #iostoconlasanitàpubblica – la solidarietà e i diritti non vanno in quarantena (altro…)

È l’ora di un cambio di passo

venerdì 20 Marzo 2020

Strade vuote a Milano (Foto di Thomas Schmid)

[Guido Viale]

Molti si aspettano che, se e quando l’emergenza covid-19 sarà finita, la gente si precipiti nei negozi, dai concessionari e nelle agenzie per un’abbuffata di beni e spese superflue di cui si è dovuta privare per tanto tempo, ma temono che l’insicurezza creata da questa incursione dell’imprevisto nelle nostre vite la trattenga da quei comportamenti, che sono indispensabili per “sostenere la domanda” e tenere in vita il sistema (altro…)

Porti e aeroporti chiusi ma ci sono corsie preferenziali per il Covi-19

venerdì 20 Marzo 2020
[Claudia Zuncheddu]

La chiusura di porti e aeroporti sardi è una necessità anche se decreti non ben definiti consentono il trasporto marittimo delle merci paradossalmente con autisti provenienti spesso da zone a rischio (altro…)

I giornalisti sardi contro la Regione: “No al bavaglio dell’informazione sul Coronavirus”!

martedì 17 Marzo 2020
[red]

Per chi se la fosse persa, la notizia, data ieri sera da blog di Vito Biolchini è la seguente:  “Coronavirus in Sardegna, la Regione si crede in Cina: non comunica ma mette il bavaglio a medici e operatori sanitari!”. (altro…)

Il numero 302

lunedì 16 Marzo 2020

Lettera aperta sull’emergenza coronavirus e la Sardegna (Paola Correddu, Stefano Deliperi, Sandro Roggio e Claudia Zuncheddu), L’agnello: un dramma familiare che esemplifica il dramma di una terra intera (Francesca Pili), Autonomia fiscale differenziata: un progetto che ridurrebbe l’Italia a un “Paese arlecchino” (Gianfranco Sabattini), Carceri: Diritti umani negati e covid-19 (Graziano Pintori), Carceri: Restiamo umani (Ornella Favero), Turchia e dintorni. Migranti, coronavirus e nuovi partiti (Emanuela Locci), Libertà e Coronavirus (Roberto Mirasola), Luigi Pandolfi racconta le metamorfosi del denaro (Roberto Loddo), Il dopo comincia ora (Guido Viale), CoViD19: Non resta che chiudersi in casa (Claudia Zuncheddu), È pandemia! (Massimo Dadea), Convivere con il coronavirus e i suoi effetti collaterali (Fernando Codonesu), Il virus del militarismo italiano (Andria Pili), Perché la solidarietà è una necessità (Antonio Muscas), Emergenza coronavirus. In Sardegna nuovi tagli alla sanità pubblica (Claudia Zuncheddu).

Buona lettura.

Lettera aperta sull’emergenza coronavirus e la Sardegna

lunedì 16 Marzo 2020
[Paola Correddu, Stefano Deliperi, Sandro Roggio e Claudia Zuncheddu]

A tutte le Istituzioni preposte a salvaguardare la nostra salute – nessuna esclusa.

Ci siamo illusi, come tanti altri Sardi che, per una volta, il nostro isolamento geografico  avrebbe contribuito  a  salvarci dall’ingresso del COVID-19, o a mitigarne l’impatto, insieme alla bassa densità abitativa:  68 ab/kmq, sei volte meno di quella della Lombardia che tocca la vetta di 420 ab/kmq , densità ancor  più elevata nella Città Metropolitana di Milano (altro…)

L’agnello: un dramma familiare che esemplifica il dramma di una terra intera

lunedì 16 Marzo 2020

Nora Stassi, alias Anita, in un fotogramma del film

[Francesca Pili]

È una storia crudele che noi sardi conosciamo sin troppo bene, quella che viene raccontata ne L’agnello, primo lungometraggio del regista sassarese-badesano Mario Piredda, che ha già all’attivo sette cortometraggi di valore (altro…)

Autonomia fiscale differenziata: un progetto che ridurrebbe l’Italia a un “Paese arlecchino”

lunedì 16 Marzo 2020

Pablo Picasso, Arlecchino allo specchio

[Gianfranco Sabattini]

Diverse regioni italiane hanno avanzato la richiesta di una maggiore autonomia in materia fiscale; in due di esse, Veneto e Lombardia, a sostegno della richiesta, si è svolta nel 2017, una consultazione referendaria, diretta a conoscere il parere degli elettori riguardo all’istituzione del cosiddetto “regionalismo fiscale differenziato” (altro…)

Carceri: Diritti umani negati e covid-19

lunedì 16 Marzo 2020
[Graziano Pintori]

Il covid -19 ci costringe a fare i conti solo con le nostre ansie, a volte irragionevoli, senza concedere almeno una riflessione sulle ansie annidate nell’altra fetta di società che libera non è: i detenuti (altro…)

Carceri: Restiamo umani

lunedì 16 Marzo 2020
[Ornella Favero]

Carceri: restiamo umani. Perché usiamo queste parole? Perché ora, ai tempi del coronavirus, tutti ci affanniamo a dire che bisogna ripensare la nostra vita, che bisogna riscoprire il valore del tempo, delle relazioni, dell’essere comunità, della nostra umanità, oggi soffocata dall’odio sociale (altro…)