Archivio della Categoria 'Ambiente'

Un estate al mare in mezzo al nylon?

sabato 1 Maggio 2021

[Stefano Deliperi]

Purtroppo perdura da mesi l’ultimo degrado, in ordine di tempo, ai danni della splendida spiaggia del Poetto, otto-nove chilometri di sabbia fra Cagliari e Quartu S. Elena, fin troppo massacrata da pessima gestione nel corso degli ultimi decenni.

(altro…)

Martina Comparelli, Fridays For Future: “la vita e la salute delle persone vengono prima dei profitti”

venerdì 16 Aprile 2021

[Roberto Loddo]

“Gli effetti della crisi climatica sono già qui, e, se non interveniamo, la scienza ci dice che la situazione potrà solo peggiorare. Soltanto, noi, le persone di tutto il mondo, unite, possiamo ribaltare questa situazione.”

(altro…)

Là dove c’era un oleandro ora c’è…

domenica 11 Aprile 2021

[Carlotta Usàla]

Questi sono, o meglio erano, gli oleandri che 30 anni fa una donna piantò in questa strada dove all’epoca non cresceva nulla, se non desolazione (e ogni tanto qualche discarica abusiva).

(altro…)

Storia di una batteria costiera, a Punta Giglio, Alghero

giovedì 1 Aprile 2021

[Stefano Deliperi]

Nella seconda metà degli anni ’30 del secolo scorso, su terreni dell’allora Ente Ferrarese di Colonizzazione (dal 1942 Ente Sardo di Colonizzazione), i militari del Genio della Regia Marina realizzarono la Batteria costiera SR 413Punta del Giglio, sulla costa algherese, presso la cinquecentesca Torre del Giglio.

(altro…)

L’importazione di rifiuti extraregionali avviene quotidianamente da anni. Il caso Sardegna

martedì 16 Marzo 2021

[Stefano Deliperi]

Avviene da anni, ogni giorno. Eppure, ricorrenti come fenomeni carsici sono gli allarmi in varie parti d’Italia, specialmente in Sardegna, relativi all’arrivo di rifiuti di provenienza extraregionale per lo smaltimento.

(altro…)

Crisi climatica: «Basta parole, vogliamo fatti»

lunedì 15 Marzo 2021

[Luca Martinelli]

«È inutile conquistare Marte se perdiamo la Terra» recita il cartello in mano a uno dei manifestanti dell’ultimo climate strike, lo sciopero per il clima promosso da Fridays for Future in tutto il mondo e anche in Italia. Il ragazzo era in piazza, a Roma, il 9 ottobre del 2020.

(altro…)

Lettera aperta a Draghi: Stop ai progetti fatti male

mercoledì 3 Marzo 2021

[red]

17 associazioni sarde, in un fronte di 200 associazioni nazionali e locali scrivono a Governo, Parlamento e Commissione Europea lettera aperta su gasdotti, centrali, trivelle, grandi opere e Valutazione di Impatto Ambientale.

(altro…)

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato si occupi delle concessioni demaniali “eterne”

lunedì 1 Marzo 2021

[Stefano Deliperi]

La spiaggia di Tuerredda, sul litorale di Teulada (SU), è un gioiello ambientale del Mediterraneo fin troppo abusato e massacrato da anni di overdose estive di bagnanti-chioschi-ombrelloni-stabilimenti-parcheggi-gas di scarico.

(altro…)

Tuvixeddu, Cualbu inizi con il restituire i soldi pubblici

martedì 16 Febbraio 2021

[Stefano Deliperi]

Un importante elemento di novità, decisamente positivo per ambiente, cultura e, soprattutto, le casse pubbliche.

(altro…)

Fridays for future annuncia la data per il prossimo sciopero globale per il clima

lunedì 1 Febbraio 2021

[red]

Nel mezzo delle crisi sanitaria, sociale ed economica che il mondo continua ad affrontare all’inizio dell’anno nuovo, le persone al potere stanno continuando  a tradire le giovani generazioni, le azioni necessarie a contrastare la crisi climatica sono ancora un miraggio, la salute e  l’istruzione sono lasciate da parte per garantire i profitti di pochi. Per questo motivo diamo voce alle attiviste e degli attivisti di Fridays for future che annunciano il primo sciopero globale per il clima del 2021, nella data del 19 marzo per chiedere ai leader mondiali azioni immediate, concrete, e in linea con i più accurati studi scientifici,  in risposta alla crisi climatica che stiamo vivendo. 

(altro…)

Approvata la legge regionale sarda scempia-coste, iniziamo la controffensiva popolare e ambientalista

sabato 16 Gennaio 2021

[Stefano Deliperi]

Come prevedibile, è stato approvato il 14 gennaio 2021 con i voti della maggioranza consiliare di centro-destra il testo finale del disegno di legge regionale n. 108 del 2020 contenente gli aumenti volumetrici nella fascia costiera, nelle aree agricole e nei centri storici frutto della bulimìa cementizia di una politica tanto miope quanto deleteria, che vuol rendere la Sardegna un miserabile contenitore di metri cubi e poco più.

(altro…)

Il taglio della vegetazione a Capo Caccia (Alghero) è abusivo, ora il ripristino ambientale

venerdì 1 Gennaio 2021

[Stefano Deliperi]

Quanto avvenuto agli inizi di dicembre 2020 ad Alghero, sul promontorio di Capo Caccia, ha riproposto vicende che sembravano ormai lontane nel tempo.

(altro…)

Come vendere un pezzo dell’identità di Porto Venere

venerdì 1 Gennaio 2021

[Stefano Deliperi]

E’ una parte del centro storico di Porto Venere, sulla costa ligure, di fronte all’Isola Palmaria, tuttora a rischio speculazione.

(altro…)