Archivio della Categoria 'Ambiente'

La Sardegna sta per essere assoggettata alla servitù energetica fra silenzi, greenwashing e fumo negli occhi

venerdì 16 Luglio 2021

[Stefano Deliperi]

Nei giorni scorsi è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea il bando di gara (830 milioni di euro, ma l’investimento complessivo è pari a 3,4 miliardi di euro) per la realizzazione del Thyrrenian Link, il nuovo doppio cavo sottomarino di Terna s.p.a. con portata 1000 MW, 950 chilometri di lunghezza complessiva, da Torre Tuscia Magazzeno (Battipaglia – Eboli) a Termini Imerese, alla costa meridionale sarda.

(altro…)

Democrazia e ambiente a rischio

venerdì 16 Luglio 2021

[red]

Pubblichiamo la nota stampa dell’assemblea dei comitati, degli amministratori locali, delle associazioni e formazioni politiche, dei sindacati di base e identitari, riunita a Bauladu il giorno 4 luglio 2021, per discutere dell’emergenza che attraversa la Sardegna a causa dei numerosi e non giustificati mega impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili e del paventato pericolo di sostituire, senza alcun vantaggio ambientale, il carbone e il petrolio con il gas nella produzione di energia elettrica.

(altro…)

Il ritorno di Greta

venerdì 16 Luglio 2021

[Guido Viale]

Greta Thumberg è tornata a dare il meglio di sé al vertice sul mondo austriaco promosso da Arnold Schwarzenegger, con Frau Merkel, Antonio Guterres ed altri.

(altro…)

La servitù energetica in Sardegna

giovedì 1 Luglio 2021

[Stefano Deliperi]

Una centrale eolica sui monti di Siurgus Donigala e un’Isola destinata alla servitù energetica? 14 aereogeneratori da 6,6 MW ciascuno, alti 220 metri, con una potenza complessiva 92,4 MW. Poi fondazioni, strade di accesso e opere di connessione alla rete elettrica nazionale, estensione interessata pari a 720 ettari.

(altro…)

Transizione e semplificazione: democrazia e ambiente a rischio

giovedì 1 Luglio 2021

[red]

Appuntamento a Bauladu il 4 luglio per discutere di energia, ambiente e diritti e per organizzare azioni di contrasto al nuovo e crescente assalto al nostro territorio.

(altro…)

Le ville davanti alla spiaggia della Pelosa di Stintino non potevano essere autorizzate. A quando il ripristino ambientale?

mercoledì 16 Giugno 2021

[Stefano Deliperi]

Forse il Consiglio di Stato ha posto la parola decisiva sulla lunga vicenda del cantiere edilizio “Sos Appentados in mezzo alla macchia mediterranea a due passi dal mare della Pelosa, a Stintino (SS). 

(altro…)

Disastro ecologico in corso: la stasi dell’estate cagliaritana

mercoledì 16 Giugno 2021

[Carola Farci]

Il 2 giugno a Cagliari piove.

Il 2 giugno. A Cagliari. Piove.

Non c’è altra soluzione: è la legge di Murphy. Perché il 2 giugno, a Cagliari, e in particolare nella spiaggia del Poetto, i volontari di Marevivo e alcuni cittadini si sono dati appuntamento per dare vita ad un flashmob contro i sacchi di nylon.

(altro…)

Alghero, Cala del Porticciolo, dove la legalità ambientale pare proprio un optional

martedì 1 Giugno 2021

[Stefano Deliperi]

La caletta del Porticciolo, sulla costa algherese, è raccolta, ricca di macchia mediterranea, particolarmente suggestiva.

(altro…)

Cingolani: quando la transizione ecologica non fa rima con ambiente

sabato 22 Maggio 2021

[Antonio Muscas]

Se il cambiamento climatico è una reale emergenza, come tale deve essere affrontato. A vedere quanto accade, invece, si potrebbe leggere come l’ennesima occasione per fare affari e nel frattempo smantellare ogni forma di resistenza contro la speculazione e l’assalto al territorio.

(altro…)

Bulimia cementizia sulle coste galluresi

domenica 16 Maggio 2021

[Stefano Deliperi]

Gnam. Sulle coste galluresi la pietanza principale, da decenni a questa parte, è il cemento.

(altro…)

Un estate al mare in mezzo al nylon?

sabato 1 Maggio 2021

[Stefano Deliperi]

Purtroppo perdura da mesi l’ultimo degrado, in ordine di tempo, ai danni della splendida spiaggia del Poetto, otto-nove chilometri di sabbia fra Cagliari e Quartu S. Elena, fin troppo massacrata da pessima gestione nel corso degli ultimi decenni.

(altro…)

Martina Comparelli, Fridays For Future: “la vita e la salute delle persone vengono prima dei profitti”

venerdì 16 Aprile 2021

[Roberto Loddo]

“Gli effetti della crisi climatica sono già qui, e, se non interveniamo, la scienza ci dice che la situazione potrà solo peggiorare. Soltanto, noi, le persone di tutto il mondo, unite, possiamo ribaltare questa situazione.”

(altro…)

Là dove c’era un oleandro ora c’è…

domenica 11 Aprile 2021

[Carlotta Usàla]

Questi sono, o meglio erano, gli oleandri che 30 anni fa una donna piantò in questa strada dove all’epoca non cresceva nulla, se non desolazione (e ogni tanto qualche discarica abusiva).

(altro…)