Archivio di novembre 2018

Il numero 271

giovedì 1 novembre 2018

Foto di Roberto Pili

Portoscuso sull’orlo di una crisi ambientale e sanitaria (Stefano Deliperi), Turchia e dintorni. I molti volti della Turchia (Emanuela Locci), Annino Mele e la liberazione della necessità del carcere (Tonina Paba), L’uguaglianza affonda le sue radici nella differenza (Michela Calledda), 4 novembre: Centenario della Vittoria. Ma vittoria di chi e di che? (Francesco Casula), Il costo della noncuranza (Aldo Lotta), Come elaborare un Piano Energetico Sardo? (Antonio Muscas), Omicidi e droga in Sardegna (Ottavio Olita), I sardi in rivolta. L’assessore alla sanità è solo (Claudia Zuncheddu), L’Islam secondo Mahmoud Asfa (Gianfranca Fois), L’inadeguatezza delle risposte dello Stato sociale di fronte ai nuovi scenari economici e produttivi (Gianfranco Sabattini), Storia di Antonia. Per un anno di strada e per quella ancora da fare (Antonio Esposito e Dario Stefano Dell’Aquila), Il governo odia i poveri e gli studenti (Roberto Davide Saba), “La ricerca del benessere” di Gianfranco Sabattini (Roberto Loddo), 20 di America Latina, da Chavez a Bolsonaro (Maurizio Matteuzzi), Intervista a Rossana Rossanda: “Colpa nostra se vince Salvini, la sinistra ha deluso le speranze”

Buona lettura.

 

Portoscuso sull’orlo di una crisi ambientale e sanitaria

giovedì 1 novembre 2018

Portovesme, bacino “fanghi rossi” bauxite (foto Raniero Massoli Novelli, 1980)

[Stefano Deliperi]

I prossimi mesi saranno fondamentali per capire che sorte avrà sul piano ambientale e sanitario Portoscuso e il suo territorio. La situazione ambientale e sanitaria della zona di Portoscuso, in particolare della fascia infantile, è vicina al collasso. (altro…)

Turchia e dintorni. I molti volti della Turchia

giovedì 1 novembre 2018

Da sinistra: Mehmet e Ahmet Altan

[Emanuela Locci]

La Turchia ha sempre rappresentato nell’immaginario collettivo europeo, e occidentale in generale l’anello di congiunzione tra l’oriente e l’occidente, in luogo in cui l’esotico oriente si alternava al pragmatismo occidentale (altro…)

Annino Mele e la liberazione della necessità del carcere

giovedì 1 novembre 2018

Annino Mele presenta il suo libro “Il male dell’ergastolano Ovvero il tarlo della morte” (Sensibili alle foglie) durante la rassegna letteraria “Storie in Trasformazione 2018”

[Tonina Paba]

Per Annino Mele, ex latitante di Mamoiada e da pochi mesi anche ex ergastolano a cui è stata sospesa “in prova” la pena, la denuncia della irragionevole esistenza del carcere è motivo di vita (altro…)

L’uguaglianza affonda le sue radici nella differenza

giovedì 1 novembre 2018
[Michela Calledda]

Quello che sta succedendo in Italia è semplice quanto aberrante: in Italia, in questo momento sono sotto attacco i poveri, i migranti, le donne: in Italia è sotto attacco il principio cardine della nostra Costituzione: il principio di uguaglianza. (altro…)

4 novembre: Centenario della Vittoria. Ma vittoria di chi e di che?

giovedì 1 novembre 2018

Coscritti di Urzulei e Talana al Consiglio di leva di Lanusei

[Francesco Casula]

Temo e sospetto che in occasione del 4 novembre come e più che nel passato anche quest’anno – in cui ricorre il Centenario – si scateneranno le fanfare della retorica, patriottarda e militarista, con eventi, manifestazioni, raduni d’arma, conferenze e cerimonie solenni in molte città italiane. (altro…)

Il costo della noncuranza

giovedì 1 novembre 2018
[Aldo Lotta]

Un recentissimo report medio-orientale trattiene inesorabilmente la mia attenzione su qualcosa di enorme e terribile che in tutti i modi cerchiamo nel nostro piccolo mondo occidentale di rimuovere o negare del tutto. Essere Palestinesi nella propria terra di origine significa, ormai da almeno 70 anni, essere dannati ad una condizione di stra-ordinaria sub-umanità (altro…)

Come elaborare un Piano Energetico Sardo?

giovedì 1 novembre 2018
[Antonio Muscas]

Come elaborare un Piano Energetico al fine di superare definitivamente i vecchi modelli di pianificazione energetica e industriale per adottare un modello funzionale al rilancio del sistema socio-economico sardo? (altro…)

Omicidi e droga in Sardegna

giovedì 1 novembre 2018

Fiaccolata in ricordo di Manuel

[Ottavio Olita]

Due drammatiche vicende di cronaca, quasi contemporanee, stanno dando la misura del grave disagio sociale vissuto dalle giovanissime generazioni che risiedono in paesi del centro Sardegna alle prese con la chiusura dei servizi essenziali, lo spopolamento, la massiccia diffusione di droga, la perdita di credibilità della scuola, l’abbandono degli studi. (altro…)

I sardi in rivolta. L’assessore alla sanità è solo

giovedì 1 novembre 2018
[Claudia Zuncheddu]

E’ un’ingiustizia morire politicamente da solo, visto che i complici degli stravolgimenti nella Sanità sarda li conosciamo tutti. (altro…)

L’Islam secondo Mahmoud Asfa

giovedì 1 novembre 2018
[Gianfranca Fois]

Di fronte all’islamofobia che invade l’Italia, interessata solo in tempi relativamente recenti dal fenomeno della migrazione e quindi della presenza di altre religioni e soprattutto della religione musulmana, vengono in mente le osservazioni di F. Jullien. (altro…)

L’inadeguatezza delle risposte dello Stato sociale di fronte ai nuovi scenari economici e produttivi

giovedì 1 novembre 2018

Station. Foto Roberto Pili

[Gianfranco Sabattini]

Spesso, nei manuali di economia, il welfare State o Stato sociale viene definito una struttura istituzionale volta ad assicurare un minimo di benessere ai propri cittadini (altro…)

Storia di Antonia. Per un anno di strada e per quella ancora da fare

giovedì 1 novembre 2018
[Antonio Esposito e Dario Stefano Dell’Aquila]

Un anno, centinaia di persone incontrate, migliaia di chilometri percorsi, decine di servizi giornalistici, interviste, recensioni, un’assenza compagna ogni volta. Un anno, e ancora nuovi cammini da realizzare, questioni e idee su cui confrontarsi, una presenza che non è solo nel ricordo. (altro…)

“La ricerca del benessere” di Gianfranco Sabattini

giovedì 1 novembre 2018
[Roberto Loddo]

Ho conosciuto Gianfranco Sabattini attraverso i suoi puntuali pezzi di economia pubblicati su il manifesto sardo. Analisi che ho iniziato a leggere da quando sono entrato nella redazione con l’impegno di curare il web editing sul quindicinale. (altro…)

Il governo odia i poveri e gli studenti

giovedì 1 novembre 2018

Benevento. Foto di una delle tante manifestazioni del movimento studentesco contro il governo Conte.

[Roberto Davide Saba]

Un piccolissimo corteo di giovani studenti ha attraversato la città di Cagliari nella mattinata di venerdì 19 ottobre, in adesione ad una mobilitazione studentesca organizzata dalle associazioni cagliaritane Unione degli Studenti e Fronte della Gioventù Comunista e portata avanti su scala nazionale contro le politiche del Governo in materia di scuola e sicurezza. (altro…)

“Colpa nostra se vince Salvini, la sinistra ha deluso le speranze”

giovedì 1 novembre 2018
[red]

Rossana Rossanda sfoglia Il Manifesto per rileggere delle lotte operaie, delle battaglie combattute e vinte dai lavoratori sessantottini. “La ragazza del secolo scorso” quel giornale lo ha fondato con un gruppo di intellettuali del calibro di Luciano Magri, Luigi Pintor e Valentino Parlato: “I compagni di una vita” come li chiama la giornalista e scrittrice 94enne intervistata da Concetto Vecchio su La Repubblica. (altro…)

Mala tempora

giovedì 1 novembre 2018

(ANSA/AP Photo/Armando Franca)

[Guido Viale]

Care e cari, lasciate che mi presenti: sono il maltempo (mala tempora, in latino). Comincio parlando di me. Ma non vedete quello che sta succedendo? (altro…)