Archivio della Categoria 'Recensioni'

Hotel Nord America di Giacomo Mameli

sabato 1 Agosto 2020

[Bastiana Madau]

L’ultimo libro di Giacomo Mameli – il suo quindicesimo – si può inscrivere in un progetto di scrittura via via configuratesi come una miniera di racconti emblematici della trasformazione sociale dal dopoguerra a oggi. 

(altro…)

Le neuroscienze e la narrativa

martedì 21 Luglio 2020
[Ottavio Olita]

Ho sempre avuto paura di immergermi in un testo scientifico sulle neuroscienze. Non tanto e non solo perché ne so molto poco, ma soprattutto per la paura che fosse capace di dimostrarmi, senza margini di dubbio, che la mia creatività di scrittore, giornalista, osservatore del mondo derivasse soltanto, meccanicamente, dai miliardi di funzioni svolte dal mio cervello e non dalla mia persona nel suo complesso, immersa nell’ambiente circostante, nella propria corporeità, nella sua capacità di astrazione (altro…)

Secondo me. A proposito delle Cronache di una pandemia raccontate da Francesca Mulas

giovedì 16 Luglio 2020
[Gianni Loy]

In attesa di scoprire se e come il coronavirus avrà trasformato il nostro mondo, fragile eppure infrangibile, già sappiamo di non sapere quasi nulla della pandemia (altro…)

Emiliano Deiana: “La morte si nasconde negli orologi”

lunedì 1 Giugno 2020
[Ottavio Olita]

“La storia è tua, Lettore. (…) Sta a te provare a individuare altri fili trasparenti che pure ci sono oltre a quelli che ti ho indicato per non consegnarti al precipizio, al vuoto, al subisso di questa vicenda” (altro…)

La difficile via della nonviolenza. Su un recente libro di Giuliano Pontara

giovedì 16 Aprile 2020
[Annamaria Loche]

In occasione del 150° anniversario della nascita di Gandhi (2 ottobre 1869), Giuliano Pontara, uno dei maggiori esperti del pensiero gandhiano a livello internazionale, propone un’edizione riveduta, ampliata e aggiornata di una sua importante pubblicazione del 2006 (altro…)

I have a dream. Lettere di una testimone del Novecento

giovedì 16 Aprile 2020
[Jacopo Onnis]

«Più che una lettera questa è una confessione. Io confesso il sogno che ho creduto potessimo far diventare realtà (altro…)

L’agnello: un dramma familiare che esemplifica il dramma di una terra intera

lunedì 16 Marzo 2020

Nora Stassi, alias Anita, in un fotogramma del film

[Francesca Pili]

È una storia crudele che noi sardi conosciamo sin troppo bene, quella che viene raccontata ne L’agnello, primo lungometraggio del regista sassarese-badesano Mario Piredda, che ha già all’attivo sette cortometraggi di valore (altro…)

Turchia contro Fossalto

domenica 8 Marzo 2020
[Emanuela Locci]

Il comune di Fossalto il 4 marzo ha deliberato di conferire la cittadinanza onoraria a Abdullah Ocalan, leader curdo che dal 1999 si trova nelle carceri turche. L’iniziativa del piccolo comune del Molise rischia di far esplodere una crisi diplomatica tra l’Italia e con la repubblica di Turchia. (altro…)

Fiaba e filosofia in Gianni Loy

domenica 1 Marzo 2020
[Ottavio Olita]

Un diario di viaggio trasformato in una profonda riflessione sull’esistenza utilizzando non un linguaggio filosofico, ma la dimensione della fiaba, con tutta la fascinazione di cui questo tipo di narrazione è capace (altro…)

L’arsenale di Svolte di Fiungo

domenica 1 Marzo 2020
[Marco Ligas]

L’arsenale di Svolte di Fiungo è il nuovo libro edito dai tipi di Manni editore e scritto da Loris Campetti. Non è, come i precedenti, una ricerca sulla condizione operaia così come si è consolidata negli ultimi decenni. Non si sofferma neppure sulle trasformazioni sociali più recenti, soprattutto su quelle che hanno modificato le scelte culturali e politiche di chi ha subito gli attacchi più pesanti di un padronato arrogante e sempre più orientato a consolidare i propri privilegi. (altro…)

Parasite: così metaforico, così potente

sabato 16 Novembre 2019

Tre fotogrammi del film

[Francesca Pili]

Non poteva che arrivare dalla Corea del Sud questo film, dallo sguardo lucidissimo e dal respiro ampio ma ben focalizzato, sulla sempiterna lotta di classe al tempo del capitalismo contemporaneo. (altro…)

Il marchio del bandito di Annino Mele. Una storia da riconsiderare

lunedì 16 Settembre 2019

Foto Daniela Zedda

[Claudia Zuncheddu]

Presentare il libro di Annino Mele non è solo un piacere personale. E’ un dovere morale e una responsabilità politica nell’interpretare, attraverso la storia tormentata dell’ex latitante, l’accanimento della giustizia italiana nei confronti del nostro popolo di pastori. (altro…)

Nel mondo delle fiabe sarde con Franco Carlini

giovedì 20 Giugno 2019

Foto Enrico Puddu – su mraxani sardu

[Cristina Lavinio]

Francesco (noto Franco) Carlini non è certo nuovo all’attenzione per alcuni generi della tradizione orale e popolare, che ama riscrivere creativamente: si pensi per esempio alle sue favole in versi, con animali per protagonisti, come quelle del volume Mrxani Ghiani. (altro…)

Femminismi a zonzo

giovedì 16 Maggio 2019
[Francesca Pili]

Non voglio scendere! Femminismi a zonzo, uscito a febbraio di quest’anno per Golena Edizioni/Malatempora (www.golenaedizioni.com), casa editrice indipendente che fa della controcultura e della controinformazione il suo fiore all’occhiello, non è un saggio normativo, non è comodo, glamour, mainstream (significativo e coraggioso in tal senso è, ad esempio, aver scelto di affidare la prefazione al Collettivo femminista di sex workers e alleat* Ombre Rosse: un riconoscimento umano ma soprattutto politico importante, in un momento nel quale anche alcuni spazi femministi, o pseudo-tali, tendono ad alzare dei muri e a mostrarsi escludenti, dividendo ancora una volta le donne, e anche le femministe, in “per bene” e “per male”). (altro…)

Falce e pugnale

giovedì 16 Maggio 2019
[Cristian Perra]

Sono molto contento che la prima presentazione cagliaritana di Falce e pugnale – per un socialismo di liberazione nazionale pubblicato per Catartica Edizioni si sia tenuta a Sa Domu, nel momento in cui ci presentiamo come spazio, e come laboratorio politico, dichiaratamente indipendentista (altro…)

Si ferma al 58 il recente romanzo di Salvatore Pinna

domenica 5 Maggio 2019
[Cristina Lavinio]

Salvatore Pinna, studioso di cinema, a lungo direttore della Società Umanitaria di Cagliari, non è nuovo alla scrittura letteraria. Ha esordito nel 2004 con un delizioso libretto di aforismi (Tre corsi di linguistica leggera, Cuec 2004) inframmezzati da un divertente brevissimo testo teatrale; aforismi e raccontini ironici sono anche nel libretto successivo Tutti i puntini sulle i. Breviario per lettori borderline (Cuec 2007). Il suo Fermata al 58, pubblicato qualche mese fa (dicembre 2018) dalla casa editrice cagliaritana AIPSA, è il suo secondo romanzo dopo La vera storia di Gigaggioga Gungù (Cuec 2004), che era un romanzo storico, o meglio la divertente parodia di un romanzo storico. (altro…)

Il razzismo del terzo millennio

lunedì 1 Aprile 2019
[Ottavio Olita]

“Oggi più che mai è urgente una bonifica delle parole: troppa retorica, troppa demagogia, troppo spaccio delle illusioni. Eppure le parole dovrebbero essere la via d’accesso alla verità, non uno strumento per manipolarla!”. Così scrive don Luigi Ciotti a pagina 32 del suo ‘Lettera a un razzista del terzo millennio’ (altro…)

“Il costo della verità” di Ottavio Olita

sabato 16 Marzo 2019
[Don Luigi Ciotti]

La prefazione di Don Luigi Ciotti dal libro “Il costo della verità” di Ottavio Olita  edito da Città del Sole che sarà presentato dall’autore insieme al presidente di Sardegna Solidale Giampiero Farru e il giornalista Fabio Marcello Martedì 26 marzo Cagliari alle 18:00 nella Fondazione di Sardegna in Via San Salvatore da Horta n 2. Coordina il giornalista Giovanni Runchina, musica con chitarra classica di Davide Mascia e letture dell’attrice Lia Careddu (red).  (altro…)

Il Mentalcoaching in aiuto degli insegnanti

venerdì 1 Marzo 2019
[Ottavio Olita]

La ‘Alijon Editrice’ ha pubblicato di recente un interessante saggio dal titolo “Mentalcoaching e autoformazione nelle scuole multiculturali. L’autore, Giuseppe Costantino, per oltre 30 anni ha insegnato Materie Letterarie negli istituti superiori di primo e secondo grado e Storia e Filosofia nei licei. Ha poi voluto ampliare la sua lunga attività professionale svolgendo attività di formazione presso la Federazione Nazionale Insegnanti di Roma e del Lazio come esperto di Orientamento Scolastico Professionale. (altro…)

Buttate giù quella chiesa

sabato 1 Dicembre 2018
[Giancarlo Ghirra]

Demolire, sventrare, distruggere andava di moda a metà dell’Ottocento, quando il barone Haussmann distruggeva nel nome della modernità l’antica Parigi. (altro…)