Narrazioni Anatomiche, di Veronica Muntoni

16 Maggio 2018

Foto di Veronica Muntoni

[Sonia Borsato]

La fotografia di Veronica Muntoni nasce dalla cura, dalla necessità di accogliere e preservare con gli occhi – dove le braccia non possono – una porzione di mondo sgradevole e reietta eppure preziosa.
Con uno sguardo talmente innocente da sembrare quasi scabroso, Veronica interroga i bordi del suo esistere, scandaglia una quotidianità autentica quanto difettata, arrangiata. Registra esistenze tenute insieme un po’ per forza, un po’ per caso e che, proprio in virtù di queste ostentate ammaccature, risultano disturbanti e profondamente poetiche. Poetiche, si. La poesia imbrigliata nelle piccole cose, nelle pieghe sgualcite dei giorni. La poesia del fango e del vento.

La sensualità dell’infanzia, la mutazione del corpo dopo l’amore e la vita, l’imperfezione esasperata… tutto ciò di cui si parla controvoglia esplode nelle fotografie di Muntoni che diventano un atto di comprensione, accettazione e esaltazione delle infinite trame dell’esistere.
Il bianco e nero – sua cifra stilistica – non è sinonimo di opposizione, di giusto e sbagliato, ma un bagno materico in cui sembra di perdersi, come in una ballata dal ritmo lento e malinconico.
I neri bitume che ci inghiotte come certe strade imboccate per sbaglio o amori il cui abbraccio non si scioglie; i bianchi – pochi e mai veramente puliti – barlumi di speranza a ricordare che niente, niente nella vita è mai netto, mai detto, mai scontato e, soprattutto, mai perduto.

La fotografa sarda Veronica Muntoni in mostra a Milano nello spazioRAW di corso di Porta Ticinese 69, mostra in calendario al Photofestival di Milano 2018 (www.milanophotofestival.it). L’opening si svolgerà dal 15 maggio 2018 alle ore 19.00 e sarà in mostra dal 16 maggio al 2 giugno 2018 e sarà aperta dal lunedì al venerdì dalle 15.00 alle 19.30, sabato su appuntamento con ingresso libero. (red)

Scrivi un commento


Ciascun commento potrà avere una lunghezza massima di 1500 battute.
Non sono ammessi commenti consecutivi.


caratteri disponibili


----------------------------------------------------------------------------------------
ALTRI ARTICOLI