Buon 2020

2 Gennaio 2020

Murale di Tommaso Lussu

[Marco Ligas]

Eccoci al 2020, come sempre auguriamo a tutti un buon anno, caratterizzato da un miglioramento delle proprie condizioni di vita. Continua »

Rimbocchiamoci le maniche per difendere le coste della Sardegna

2 Gennaio 2020
[Stefano Deliperi]

Come un fenomeno carsico riaffiorano i mai sopiti tentativi di ripresa della speculazione immobiliare lungo le coste della Sardegna. Continua »

Gli effetti destabilizzanti del crollo del “Muro” sulle relazioni tra gli Stati dell’Europa

2 Gennaio 2020

Henri Cartier-Bresson, Berlin wall and children’s games

[Gianfranco Sabattini]

“Tren’anni fa è crollata con il Muro di Berlino l’Europa meno disunita che storia abbia mai conosciuto”; così inizia l’Editoriale del n. 10/209 di Limes. Continua »

Le sardine e il futuro della sinistra

2 Gennaio 2020

Manifestazione delle Sardine a Nuoro @ANSA

[Graziano Pintori]

“Scusi, dove si trova il ristorante…?” Nel dare l’indicazione è stato precisato, in aggiunta alla richiesta, che nella Piazza S. Satta davanti al ristorante…“ Stasera si svolgerà il raduno delle Sardine”, “Quelle si facciano friggere” è stata la risposta delle tre giovani, belle, eleganti e sgarbate nei confronti del passante educato e premuroso Continua »

2020 pensando a Gaza

2 Gennaio 2020
[Aldo Lotta]

Anch’io il sette dicembre scorso sono sceso con grande piacere in piazza e insieme alle sardine nostrane ho condiviso messaggi che da tanto tempo ci si scambiava nel silenzio della tastiera, o in coppia o in piccoli gruppi, sentendoci erroneamente partecipi di una specie in via di estinzione. Continua »

La paraffina della Saras

2 Gennaio 2020
[Antonio Muscas]

Ha destato molto clamore lo sversamento di paraffina (“qualche centinaio di litri”, che volete che sia mai?) durante un’operazione di carico di una nave davanti agli impianti della Saras, a Sarroch. Continua »

Turchia e dintorni. L’anno che verrà

2 Gennaio 2020
[Emanela Locci]

Quello appena trascorso è stato un anno travagliato per la Turchia, non è passato giorno che la stampa internazionale non abbia riportato per iscritto le “prodezze” del presidente Erdoğan Continua »

Esiste un “fiuto” culturale? A proposito di una “profezia” di Dante

2 Gennaio 2020
[Marinella Lőrinczi]

Tempo fa Academia.edu, che “è un sito web dedicato alla condivisione di scritti, prevalentemente di natura scientifica”1, mi segnala un volume di 129 pagine, pubblicato dalla EDES di Sassari nel 2017, il cui titolo è Ideas. Dante, Gramsci e il sardo comune. Ne è autore Stafano Selenu, docente di italiano all’Università di Syracuse, nello stato di New York2. Questa mia non vuole essere una recensione all’intero volume, ma solo la discussione di alcuni problemi, tra cui quello enunciato nel titolo, il secondo: la ‘profezia’ di Dante. Continua »

Una campagna per la grazia a Nicoletta Dosio

2 Gennaio 2020
[Livio Pepino]

L’arresto di Nicoletta Dosio non sarà indolore. In valle e in decine di città si rincorrono manifestazioni e presidi di protesta mentre lo slogan «Nicoletta libera!» riempie i social Continua »

L’inquinamento nel poligono di Teulada

2 Gennaio 2020
[Stefano Deliperi]

La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari ha chiesto l’archiviazione del procedimento penale aperto nel 2012 in relazione alle ipotesi di reato riguardo l’inquinamento ambientale riscontrato nel poligono militare di Capo Teulada. Continua »

Gli anarchici sono l’eterno capro espiatorio

2 Gennaio 2020
Orgosolo, murale dedicato al poeta anarchico Petro Gori

Orgosolo, murale dedicato al poeta anarchico Pietro Gori

[Massimo Novelli]

A cinquant’anni dalla strage fascista di Piazza Fontana, dai depistaggi e dalle trame dei servizi segreti e dell’Ufficio Affari Riservati, e dalla morte di Giuseppe Pinelli, per una parte della “intelligence” italiana gli anarchici ritornano a essere il capro espiatorio preferito Continua »

Una storia dimenticata: l’eccidio dei fratelli Fois

1 Gennaio 2020
[red]

Sabato 4 gennaio, a partire dalla 18, presso il Circolo dei Soci Euralcoop (Piazza Marmilla a Carbonia), RUAS – Rete Unitaria Antifascista Sulcis-Iglesiente e ANPI Carbonia, in collaborazione con ISSASCO Continua »

El violador eres tu. Perché partecipare al flashmob femminista

25 Dicembre 2019
[red]

In solidarietà con le compagne cilene, che vedono loro e le loro sorelle vittime di un governo violento e patriarcale, che utilizza stupro e abuso come strumento di ordine coercitivo, Non Una Di Meno Cagliari organizza anche a Cagliari il flashmob femminista “El violador eres tu” che sta facendo il giro del mondo Continua »

Il numero 296

16 Dicembre 2019

Portoscuso, meglio un cancro che un disoccupato in casa (Stefano Deliperi), L’aumento del prezzo dei combustibili per le navi non è una sorpresa (Antonio Muscas), Turchia e dintorni. L’Akp si fa in tre (Emanuela Locci), Unità e trasformazione dello Stato nazionale italiano (Gianfranco Sabattini), Il Ministero della Pubblica Istruzione continua a escludere gli scrittori sardi (Francesco Casula), Non tutto è arte, ma tutto può esserlo (Paolo Carta), Il metano non convince (Antonio Muscas), Il suicidio (Marinella Lőrinczi), Il “diritto di morire” e la Corte costituzionale (Francesca Paruzzo), Addio Ugo Atzori, compagno gentile (Roberto Loddo), RWM senza controllo. La falsa crisi di un’azienda in piena espansione (red).

Buona lettura,

Portoscuso, meglio un cancro che un disoccupato in casa

16 Dicembre 2019
[Stefano Deliperi]

Il 6 dicembre 2019 la Giunta regionale sarda ha chiuso positivamente con condizioni, il procedimento di valutazione di impatto ambientale (V.I.A.) relativo al “Progetto di ammodernamento della raffineria di produzione di allumina ubicata nel Comune di Portoscuso, ZI Portovesme (CI)” da parte della Euralluminas.p.a. Continua »