Il numero 354

11 Novembre 2022

Foto di Roberto Pili

Eureka – Rete degli Studenti Medi Cagliari denuncia l’intrusione fascista nelle scuole (red), L’accabadora di Maupassant (Marinella Lőrinczi), Perché vogliamo la pace e il negoziato (Gabriella Lanero), Sardegna chiama Sardegna: grande successo per la prima assemblea pubblica (red), Verso la fine del mondo (Jana Giacobbe), La Sardegna delle disuguaglianze (Graziano Pintori), A Cagliari arrivano le prime richieste di condanna per tagli non autorizzati di alberi (Stefano Deliperi), Digitalizzazione in sanità e telemedicina (Mario Fiumene), Primo novembre 1926 (Marco Sini), Compositori sardi contemporanei (red), L’uguaglianza non è più una virtù (Gianni Loy), Salute e ambiente nella transizione ecologica e smantellamento del sistema sanitario pubblico in Sardegna (Claudia Zuncheddu e Domenico Scanu).

Buona lettura.

Fridays For Future: Giornata di Azione Globale sulla COP27

10 Novembre 2022

[red]

Fridays For Future Italia annuncia che in data 12 novembre 2022 si terrà in varie piazza d’Italia presidi e manifestazioni in contemporanea ai lavori della COP27 in Egitto.

Continua »

Eureka – Rete degli Studenti Medi Cagliari denuncia l’intrusione fascista nelle scuole

9 Novembre 2022

[red]

Negli ultimi giorni nelle scuole del nostro territorio è iniziata la presentazione delle liste delle persone candidate a Rappresentanti d’Istituto e di Consulta, in vista delle prossime elezioni dei Consigli d’Istituto.

Continua »

L’accabadora di Maupassant

8 Novembre 2022

[Marinella Lőrinczi]

Il primo novembre scorso, al telegiornale regionale, hanno presentato per l’occasione l’elegante volume curato da più autori, intitolato Accabadora, mito e realtà. Storia e reperti di un ritrovamento (Monastir, Isolapalma-Grafiche Ghiani, luglio 2021).

Continua »

Perché vogliamo la pace e il negoziato

8 Novembre 2022

[Gabriella Lanero]

La Scuola di Cultura Politica Francesco Cocco aderisce alla piattaforma Europe for peace della rete Pace e disarmo e del Coordinamento provinciale di Cagliari Prepariamo la pace di cui sottoscrive e sostiene tutte le richieste. Di seguito riportiamo il testo dell’intervento presentato al sit-in di Cagliari da Gabriella Lanero.

Continua »

Sardegna chiama Sardegna: grande successo per la prima assemblea pubblica

8 Novembre 2022

[red]

Domenica 6 novembre, si è tenuta a Sant’Anna (OR) nel Centro polivalente Padre G.Vaira, la prima grande assemblea pubblica organizzata dal gruppo promotore di Sardegna chiama Sardegna. Hanno preso parte quasi 300 persone di tutte le età, registratesi in soli 10 giorni grazie al passaparola e al tam-tam sui social network, per una prima giornata di tavoli tematici.

Continua »

Verso la fine del mondo

7 Novembre 2022

[Jana Giacobbe]

Oggi siamo di fronte a quello che è probabilmente un passo cruciale della lotta climatica. Il libro curato da Lorenzo Tecleme mette a disposizione della collettività la possibilità di agire con coscienza: attraverso un linguaggio fluido e la molteplicità di punti di vista viene a modellarsi un sunto fruibile da chiunque delle problematiche e delle soluzioni riguardo alla nuova frontiera climatica.

Continua »

La Sardegna delle disuguaglianze

3 Novembre 2022

[Graziano Pintori]

Sulla falsariga dei giornali gossip che narrano di storie e fatti personali di attori, attrici e potenti mi è capitato di leggere, su un quotidiano sardo, che molti di questi ultimi personaggi: finanzieri, industriali, re e principi, soprattutto arabi, si rilassano su milionari yacht nelle baie di Cannigione, Portisco, Porto Rotondo e Porto Cervo.

Continua »

Sardegna chiama Sardegna: il 6 novembre la grande assemblea pubblica

3 Novembre 2022

[red]

Si terrà domenica 6 novembre a Sant’Anna (OR), a partire dalle ore 10, presso il Centro polivalente Padre G.Vaira, una grande assemblea politica promossa con un appello firmato da quasi 80 under 40 provenienti da tutta la Sardegna e pubblicato sul sito www.sardegnachiamasardegna.eu. Attese quasi 300 persone, registratesi in soli 10 giorni grazie al passaparola e al tam-tam sui social network.

Continua »

A Cagliari arrivano le prime richieste di condanna per tagli non autorizzati di alberi

2 Novembre 2022

[Stefano Deliperi]

Certo, come dubitare? Era tutto regolare, come con supponenza costoro affermavano.

Continua »

Digitalizzazione in sanità e telemedicina

1 Novembre 2022

[Mario Fiumene]

Negli ultimi due anni la Pandemia di Covid-19 ha messo in luce alcune criticità del nostro sistema Sanitario Nazionale. Con riferimento soprattutto alla gestione dei malati cronici presenti nel nostro Paese e in maggioranza anziana, bisognosa di assistenza sociosanitaria.

Continua »

Primo novembre 1926

1 Novembre 2022

[Marco Sini]

Il 1 Novembre del 1926 L’Unione Sarda uscì così, come nella foto. Si era all’indomani del 31 ottobre quando a Bologna, durante la commemorazione del quarto anniversario della macia su Roma, qualcuno sparò verso Mussolini sfiorandolo.

Continua »

Compositori sardi contemporanei

31 Ottobre 2022

[red]

Roberto Loddo del manifesto sardo dialoga con l’autore di Compositori sardi contemporanei, il pianista e compositore sardo Claudio Sanna.

Continua »