Archivio di Maggio 2008

La sinistra ha la pancia vuota

venerdì 16 Maggio 2008

Formiche che entrano in un buco
Raffaello Ugo

La destra ha riempito un vuoto. E lo spazio glielo abbiamo lasciato noi. Già prima che si dicesse che un mondo diverso era possibile la destra aveva costruito le solide infrastrutture culturali che hanno portato a questo disastro. L’Italia è stato un ottimo laboratorio. (altro…)

Una macchina rossa in via Caetani

venerdì 16 Maggio 2008

Cristina Lavinio

Sette sono i capitoli di questa storia, La macchina rossa, racconto lungo di Antonio Volpi, appena pubblicato dall’editore Zonza. Intitolati da semplici numeri in successione, da uno a sette, narrano di un personaggio, Sesto Paolino, e di una sua giornata particolare (altro…)

Soldati da macello

venerdì 16 Maggio 2008

Brigata Sassari
Manuela Scroccu

La fiera di Cagliari ha ospitato una mostra che ricordava la Brigata Sassari, nel novantesimo anniversario della fine della prima guerra mondiale. Nei pannelli riccamente illustrati si poteva leggere delle trincee e di Lussu, fino alle più recenti missioni “umanitarie”. (altro…)

Vissi d’Arte

venerdì 16 Maggio 2008

Sassari

MOSTRA D’ARTE CONTEMPORANEA
GRUPPO ANESTETICA
MUS’A, Via Canopoleno,19-23 maggio, h. 10.00/13.00

SUL FILO DELLA TARANTA
DUE DONNE ALLO SPECCHIO
Incontro con la scrittrice Patrizia Boi, autrice di Donne allo specchio partecipa ROSAPAEDA, che eseguirà brani della tradizione pugliese
Saletta Odradek, Via Torre Tonda, 20 maggio ore 18.30.

(altro…)

Presentazione del numero 25

giovedì 1 Maggio 2008

C’è da rimboccarsi le maniche! Commenti e indagini sulla vittoria della destra e la sconfitta della sinistra, il 25 aprile ad Alghero, quattro temi da realtà diverse della società, sarda e nazionale: precariato e call center, Cagliari, S.Elia e il Betile, Gavoi e un’intervista al sindaco Salvatore Lai, una riflessione sul ‘bullismo’. Fra gli interventi, una lettera di Mauro Cossu sui finanziamenti regionali alle attività culturali. In apertura gli auguri per il nostro primo anno di Francesco Birocchi, Presidente dell’Associazione Stampa Sarda, che ringraziamo. In chiusura, Minima. Articoli di Marco Ligas, Marcello Madau, Gian Luca Scroccu, Manuela Scroccu, Anna Maria Janin, Mario Cubeddu, Mauro Bulgarelli, Sante Maurizi, Enrico Palmas, Raffaello Ugo, Roberto Loddo, Massimo Mele, Costantino Cossu. Buona lettura e buon Primo Maggio.

Un anno di Manifesto Sardo

giovedì 1 Maggio 2008

Redazione

Un anno in rete compiuto, e questo numero 25 che inaugura la seconda annata del nostro quindicinale nel mezzo di una profonda crisi della sinistra. Un anno e centinaia di contributi costantemente on line, consultabili nel nostro archivio. Interventi di intellettuali, scienziati, artisti, (altro…)

Comunicazioni eticamente sostenibili

giovedì 1 Maggio 2008

Mezzi di comunicazione
Francesco Birocchi

Nel suo studio sul tipo ideale di sfera pubblica borghese Jurgen Habermas sosteneva che “la storia dei grandi quotidiani dimostra che la stampa, a mano a mano che si commercializza, diventa manipolabile. Dal momento che lo smercio della parte redazionale e (altro…)

Un condottiero senza bussola

giovedì 1 Maggio 2008

Walter Veltroni
Marco Ligas

Walter Veltroni è convinto di aver conseguito un risultato ragguardevole, di aver dato al Partito Democratico una forza più consistente rispetto al 2006, di essere uscito dalla battaglia elettorale con le prerogative di una organizzazione politica moderna e sufficientemente (altro…)

Una bussola senza condottieri

giovedì 1 Maggio 2008

Bussola
Marcello Madau

Domandarsi perché la ‘Sinistra Arcobaleno’ abbia perso alle recenti elezioni politiche appare come una domanda mal posta: sarebbe più opportuno chiedersi perché mai avrebbe dovuto vincere. La domanda riguarda in realtà, nelle sue articolazioni, tutta la sinistra, (altro…)

A sinistra, senza progetto

giovedì 1 Maggio 2008

Gianluca Scroccu

La sinistra non riesce più a parlare al suo elettorato perché non ha un suo alfabeto. Il centrodestra, piaccia o no, esprime una sua cultura politica che ha fatto presa nella maggioranza degli italiani. Ha costruito un senso comune, grazie anche alle quotidiane batterie di fuoco (altro…)

Perché non discutiamo?

giovedì 1 Maggio 2008

Redazione

Nei giorni scorsi abbiamo ricevuto una lettera di Cristina Ibba, segretaria federale di Rifondazione Comunista, e di altre/i tre componenti del cpf (comitato politico federale). Una lettera molto sofferta con la quale venivano sottolineati aspetti importanti della vita del partito (altro…)

Noi cannibali?

giovedì 1 Maggio 2008

Sinistra cannibale
Manuela Scroccu

Arrivederci, Roma. Non poteva finire peggio. Con i tassisti che strombazzavano festanti e gridavano “Walter dacce le chiavi”. Così si è conclusa la campagna elettorale epocale in cui “il Novecento ci è caduto addosso”, che ha segnato il ritorno di Berlusconi al potere (altro…)

Alla stazione un mattino di marzo

giovedì 1 Maggio 2008

Annamaria Janin

Più scuro il volto dei vucumprà / Più pesante il loro fardello / Nell’aria di marzo un cupo sentore / d’altrui vittoria / Tutti ha / (con)vinto il Grande Comunicatore / l’Uomodiplastica dal sorriso mellifluo / E già i treni / arrivano in anticipo / (marzo ’94) (altro…)

Dentro e fuori dal mondo

giovedì 1 Maggio 2008

Mario Cubeddu

Il manifestosardo, con Marco Ligas e Mario Cubeddu, ha discusso con Salvatore Lai, sindaco di Gavoi, sui temi della criminalità e della violenza verificatasi recentemente nella provincia di Nuoro. Riportiamo una sintesi della discussione.

Sul tavolo per le riunioni di Giunta (altro…)

Bello ciao!

giovedì 1 Maggio 2008

Redazione

Marco TeddeLa sinistra, desiderosa di allargare al di fuori degli schemi ideologici i contributi alla necessaria ridefinizione della sua azione politica, ringrazia il sindaco Marco Tedde (e ne auspica altri interventi).