Archivio di Aprile 2011

Nessuno vota Fantola

sabato 16 Aprile 2011

Pier Luigi Carta

Il futuro sindaco di Cagliari, se non vorrà perpetuare la lunga serie di errori commessi dai suoi predecessori, dovrà occuparsi di quel 10% di abitanti politicamente invisibili, che vivono molto spesso in nero, sostentano botteghe, negozi, bar, locali (altro…)

Biagi sì Ferrara no

sabato 16 Aprile 2011

Francesco Mattana

La questione è nota: Giuliano Ferrara conduce dopo il Tg1 delle 20 uno spazio tutto suo. Uno spazio che per tanti anni è stato occupato dal decano dei giornalisti italiani, Enzo Biagi. La questione ha suscitato un enorme vespaio, e in tanti hanno (altro…)

Asor Rosa e la crisi della democrazia

sabato 16 Aprile 2011

Redazione

Il 13 aprile scorso Alberto Asor Rosa ha scritto sul Manifesto sulla crisi che sta vivendo la nostra democrazia. Ha ribadito, tra le altre cose, che “si tratta di una crisi strutturale del sistema, uno snaturamento radicale delle regole in nome della cosiddetta «sovranità popolare», (altro…)

Mediterraneo

sabato 16 Aprile 2011

Caccia alle streghe e libri da proibire

sabato 16 Aprile 2011

Rita Marras

Ospitiamo con piacere un contributo di Rita Marras, del circolo Hutalabi PRC di Sassari, sul caso del libro di Savina Dolores Massa “Mia figlia follìa’, inaccettabile censura e assieme una vera e propria gara a chi la combinava più grossa, dentro un ‘brodo di cultura’ assai preoccupante. Aggiungiamo in coda il collegamento al sito dell’autrice, a quello di Michela Murgia e il documento di ‘collettiva femminista Sassari’.

In questi giorni diversi fatti di cronaca hanno dato risalto a più episodi di censura e di messa al bando di libri. I politici si fanno difensori della pubblica morale e, come nell’ultimo caso in cui è stata sospesa la presentazione del libro di Savina Dolores Massa “Mia figlia follia” (altro…)

Cuentos de represiòn ordinaria

venerdì 15 Aprile 2011

Emilia Giorgetti

Vi presentiamo un documento straordinario sul Chiapas. Emilia Giorgetti, ricercatrice all’Istituto dei Sistemi Complessi del CNR di Firenze, è attiva nel campo dei diritti umani e, nell’ambito di Amnesty International, si occupa di America Latina, (altro…)

Un giovane precario morto in raffineria

martedì 12 Aprile 2011

il manifesto, ‘fuoripagina’

Pubblichiamo con rabbia e indignazione questa notizia. Ancora morti sul lavoro.
In coda all’articolo che riprendiamo dal sito de ‘il manifesto’, la serie purtroppo lunga di altri scritti che abbiamo ‘dedicato’ alla Saras.

Un altro letale incidente sul lavoro in una raffineria. È morto poco prima dell’alba Pierpaolo Pulvirenti, trentenne siciliano, uno dei tre operai rimasti feriti lunedì sera in un incidente sul lavoro nella raffineria della Saras a Sarroch. Era lì per conto di (altro…)

Un rivolgimento

mercoledì 6 Aprile 2011

Marco Ligas

Bisognava vederli i nostri ministri dopo il voto sul conflitto di attribuzione: alcuni sorridevano, altri si davano pacche sulle spalle, qualche altro esultava. Aver sottratto al tribunale di Milano il processo per concussione e sfruttamento della prostituzione contro il Cavaliere (altro…)

Il nostro tempo è adesso

mercoledì 6 Aprile 2011

Red

Uno strano lavoratore si aggira per l’Europa. Ecco il collegamento all’appello.
Specializzato, professionale, colto, non occupato.
Il ritmo misura il tempo della sua e della nostra esistenza: precaria.
Può anche essere contro la famiglia, ma se la volesse (altro…)

Un’altra città è possibile?

mercoledì 6 Aprile 2011


Marcello Madau

Ancora morti, fra le onde. Di fronte a questa gente che non può neppure scappare dove vuole, corpi vivi e corpi morti in terra e mare, umiliati nei nostri campi di concentramento, che fugge fra gli alberi, provo un forte ribrezzo per inni, patrie, bandiere nazionali (altro…)

Il numero 95

venerdì 1 Aprile 2011

Scritti di Francesco Mattana (Nord Africa, così lontano, così vicino), Stefano Deliperi (Il Comune di Cagliari forza la mano), Marco Ligas (No senza riserve), Manuela Scroccu (La rivoluzione delle donne), Valeria Piasentà (Grazie Maestro Muti), Contro la guerra, Raffaello Ugo (Fare ora), Loris Campetti (Vi ricordate quel 28 aprile?), Norma Rangeri (28 aprile. Io c’ero, io ci sono ), Marcello Madau (Tutela senza rete). Buona lettura.

Nord-Africa. Così lontano, così vicino

venerdì 1 Aprile 2011

Francesco Mattana

Più che un’intervista, questo è il resoconto di una piccola tavola rotonda che abbiamo imbastito sui temi caldi del Maghreb.  Abbiamo interpellato la professoressa Bianca Maria Carcangiu, docente di Storia dell’Africa in Scienze politiche, e i giovani (altro…)

Il Comune di Cagliari forza la mano

venerdì 1 Aprile 2011

Stefano Deliperi

Com’era ampiamente prevedibile, la nota recente sentenza Cons. Stato, Sez. VI, 3 marzo 2011, n. 1366 non ha concluso definitivamente la pluridecennale “battaglia” di Tuvixeddu per salvaguardare e valorizzare correttamente la più importante area (altro…)

Contro la guerra

venerdì 1 Aprile 2011

Aderiamo all’appello di Gino Strada ( Emergency ) di mobilitazione generale contro la guerra. Serbia, Afghanistan, Iraq e adesso la Libia. Ancora una volta, in nome della tutela dei diritti umani, della garanzia della sicurezza e della pace, si (altro…)

No, senza riserve

venerdì 1 Aprile 2011

Marco Ligas

“Il nostro piano sul nucleare non cambia, non possiamo farci condizionare dalle emozioni”, così si è espressa Stefania Prestigiacomo, ministro all’ambiente, dopo le prime notizie che arrivavano dal Giappone colpito dal terremoto e successivamente (altro…)