A chi serve il metano? Incontro pubblico per presentare le ragioni di chi è favorevole e di chi è contrario

7 Novembre 2019

Simulazione posa gasdotto (Studio Newton, Fano)

[red]

I comitati sardi per la democrazia costituzionale in collaborazione con il manifesto sardo promuovono il dibattito A chi serve il metano? Un incontro pubblico per presentare sia le ragioni di chi è favorevole alla scelta del metano sia quelle di chi è contrario. L’incontro si svolgerà Lunedì 11 novembre alle ore 16.30 nella sala conferenze dell’Hostel Marina a Cagliari nelle scalette di San Sepolcro.

Partecipano il segretario regionale della CGIL sarda Michele Carrus (favorevole al metano) e il portavoce del Gruppo d’Intervento Giuridico Stefano Deliperi (contrario al metano).  Introduce Marco Ligas (il manifesto sardo) e intervengono Lucia Chessa, Giovanna Angius,  Salvatore Lai, Giovanni Meloni (comitati sardi per la democrazia costituzionale) Antonio Muscas (Assemblea Permanente Villacidro), Maria Antonietta Mongiu (Sardegna Soprattutto), Fernando Codonesu (Comitato d’iniziativa costituzionale e statutaria), Cristina Ibba, Roberto Loddo (il manifesto sardo), Claudia Zuncheddu (Sardigna Libera), Samed Ismail e Alice Beccari (Fridays For Future – Cagliari), Vincenzo Tiana (Presidente Comitato Scientifico Legambiente Sardegna).

Scrivi un commento


Ciascun commento potrà avere una lunghezza massima di 1500 battute.
Non sono ammessi commenti consecutivi.


caratteri disponibili


----------------------------------------------------------------------------------------
ALTRI ARTICOLI