Donde estan los sueños de los niños?

1 Gennaio 2017
Red

Lo Studentato Occupata Sa Domu, con la collaborazione di Zelinda Roccia, organizza l’iniziativa LOS QUINCHOS incontra SA DOMU, Donde estan los sueños de los niños? che si svolgerà Venerdì 13 gennaio alle ore 19:00 allo Studentato Occupato “Sa Domu” in Via Lamarmora a Cagliari.

Questa iniziativa nasce per poter permettere ai cagliaritani e non, di conoscere una realtà importante che da anni s’impegna a rendere migliore la vita dei bambini del Nicaragua. All’ingresso e al bar potrete lasciare un’offerta per poter finanziare i progetti di Los Quinchos ¡ Nunca más un niño en la calle !

Il Progetto Los Quinchos, fondato nel 1991 in Nicaragua dalla sarda Zelinda Roccia, accoglie bambini e bambine abbandonati e maltrattati. E’ una struttura articolata e dinamica che si avvale dell’opera appassionata di circa quaranta tra educatori ed educatrici, psicologi, maestri artigiani, assistenti, amministrativi, tutti nicaraguensi. Si sostiene con la contribuzione della solidarietà di base, per mezzo dei Comitati e Associazioni italiane dell’Adda, di Bolzano, Brescia, Cagliari e Firenze, i cui i volontari sono impegnati a diffondere la conoscenza del Progetto e la cultura della Pace e della Solidarietà tra i popoli. I contributi appassionati di volontari e gruppi internazionalisti di molti Paesi contribuisce al progresso del Progetto nella piena condivisione della lotta contro l’ingiustizia. L’obiettivo è il reinserimento dei bambini nella loro società offrendo loro le opportunità finora negate sul piano dei diritti umani: il diritto di vivere serenamente la loro infanzia e la conoscenza dei loro diritti e doveri di futuri cittadini.

Programma:

ore 19
INCONTRO\\DIBATTITO
con Zelinda Roccia dell’Associazione Los Quinchos

ore 20.30
BUFFET

ore 21.30
CONCERTO con
SOUTH SARDINIAN SCUM
PEDDITZI TRASPORTI

per informazioni
http://www.losquinchos.it/
http://www.losquinchos.it/progetti.php

Scrivi un commento


Ciascun commento potrà avere una lunghezza massima di 1500 battute.
Non sono ammessi commenti consecutivi.


caratteri disponibili


----------------------------------------------------------------------------------------
ALTRI ARTICOLI