Archivio della Categoria 'Capitale e lavoro'

Il ritorno dell’emigrato nel Paese d’origine e i problemi connessi al suo reinserimento

martedì 16 gennaio 2018

Foto di Roberto Pili

[Gianfranco Sabattini]

Il problema del ritorno degli emigrati nei loro Paesi d’origine non è nuovo, ma dopo che i flussi migratori hanno assunto la consistenza degli ultimi anni, esso ha focalizzato l’attenzione delle classi politiche dei Paesi europei maggiomente colpiti dall’immigrazione (altro…)

Lo sviluppo economico della Sardegna: un flop?

mercoledì 10 gennaio 2018
[Enrico Lobina]

Venerdì 12 gennaio alle ore 18.00 presso Camera del Lavoro di viale Monastir 15 a Cagliari, si terrà la presentazione del libro di Antonio Sassu, “Lo sviluppo economico della Sardegna: un flop? Numeri, cause e suggerimenti”. Seguirà un dibattito insieme all’autore Antonio Sassu con Carla Locci, Esperta di sviluppo locale e Carmelo Farci, Segretario Generale della Camera del Lavoro. Pubblichiamo una riflessione di Enrico Lobina che descrive il nuovo percorso delle iniziative della funzione pubblica della CGIL. (Red) (altro…)

Il baraccone

lunedì 1 gennaio 2018
[Gianni Loy]

Sembra cronaca. Ma potrebbe essere storia. Una storia che, ripetendosi, riporta alla mente i corsi ed i ricorsi di vichiana memoria. (altro…)

L’incubo della realizzazione del sogno europeo

lunedì 1 gennaio 2018
[Gianfranco Sabattini]

I risultati elettorali verificatisi di recente in molti Paesi europei non “spengono le preoccupazioni di quanti credono nel possibile avanzamento del processo di integrazione dell’Europa (altro…)

Effetto Catalogna, info-Stati e neoliberismo

domenica 17 dicembre 2017
[Gianfranco Sabattini]

Carlo Galli, noto politologo, in un articolo pubblicano sul n. 41 de “L’Espresso” (“Lo Stato è morto. Viva lo Stato”) afferma che ai poteri costituiti “non piacciono le avventure anti-statali, almeno quelle che turbano lo status quo senza che qualcuno di loro ne tragga vantaggio” (altro…)

Mese dei Diritti Umani: Assemini parla del diritto alla felicità

martedì 5 dicembre 2017
[Red]

Il Comune di Assemini, all’interno della sesta edizione del Mese dei Diritti Umani organizza l’evento “Il diritto alla felicità. Reddito e lavoro” che si svolgerà giovedì 7 dicembre alle ore 17.00 nel Municipio di Assemini in Piazza Repubblica n°1. (altro…)

Un bonus al giorno toglie il welfare di torno

venerdì 1 dicembre 2017
[Alfonso Gianni]

I due pilastri portanti della Renzinomics, gli incentivi alle imprese e i bonus al popolo, continuano a reggere l’impianto della politica economica del governo Gentiloni. Si potevano nutrire pochi dubbi al riguardo, trattandosi di un governo fotocopia che per di più condivide con il precedente il ministro dell’Economia e delle Finanze. (altro…)

Oggi convegno sul lavoro a Cagliari nel solco della Costituzione

venerdì 1 dicembre 2017
[Red]

Oggi alle 17 all’Hostel Marina – Scalette di S, Sepolcro, Convegno su Lavoro del Comitato di iniziativa statutaria e dell’ANPI di Cagliari. Si tirano le fila della “due giorni” sul lavoro tenuta ai primi d’ottobre per rilanciare i temi fondamentali emersi in quell’incontro: Lavoro e Scuola, Ambiente e Lavoro, Innovazione tecnologica e Lavoro ed altro ancora. Terrà la relazione introduttiva Fernando Codonesu, e, nel corso dell’assemblea, il segretario regionale della CGIL illustrerà la recente proposta di un piano straordinario dell’occupazione con la richiesta alla Regione di un  investimento di 100 milioni di euro. (altro…)

Contro l’ideologia neoliberale l’impegno diretto dei popoli

giovedì 16 novembre 2017
[Gianfranco Sabattini]

Paolo Maddalena, già giudice costituzionale, in “Contro il liberismo la Costituzione!” (MicroMega, n. 5/2017), sostiene che per capire le condizioni in cui versano le società democratiche ad economia di mercato, al fine di uscire dalla situazione di crisi sul piano “ordinamentale ed economico”, occorre volgere “lo sguardo al passato e riflettere, sia pur fugacemente, sulle origini della ‘comunità politica’ o ‘Stato’, che dir si voglia”. (altro…)

Flat tax e riforma del sistema fiscale

mercoledì 1 novembre 2017

Franco Gallo

[Gianfranco Sabattini]

Franco Gallo, già presidente della Corte Costituzionale, da sempre impegnato sul fronte dell’equa ripartizione del carico fiscale, ha pubblicato su “Italianieuropei” (3/2017), l’articolo “Idee per un’organica riforma fiscale” (altro…)

Il “sovranismo” non è la soluzione dei problemi del Paese

domenica 1 ottobre 2017
[Gianfranco Sabattini]

L’adesione alla moneta unica europea è considerata da molti una delle cause dei mali dell’Italia; ciò perché la moneta unica l’avrebbe esposto all’instabilità ed alle crisi dell’economia globale. (altro…)

Ottana chiude: l’epilogo di un fallimento

sabato 16 settembre 2017
Francesco Casula

Con il licenziamento dei 58 operai di Ottana Polimeri, e, nell’aprile 2018, di altri 70 operai, i lavoratori della centrale termoelettrica Ottana Energia, quando termineranno la cassa integrazione e riceveranno a loro volta le lettere di benservito, si chiude definitivamente, anche simbolicamente, la fine di un’illusione (altro…)

Redistribuzione del reddito e rilancio della crescita

sabato 16 settembre 2017

Capitalism, Alex Pietrowski

Gianfranco Sabattini

Il mondo moderno industrializzato è caratterizzato da una profonda e diffusa polarizzazione della ricchezza e del reddito; all’interno di ogni Paese, una piccola minoranza della popolazione è titolare di un patrimonio in continua espansione, mentre il resto della popolazione rimane impotente di fronte alla riduzione del proprio livello di benessere acquisito, e spesso non riesce a d evitare di cadere nella “trappola” della povertà (altro…)

L’economia svilita a “grammatica della politica”

domenica 20 agosto 2017
[Gianfranco Sabattini]

Come ogni forma di credo e di culto fatalistico, oggi l’economia è assunta dalla politica come ideologia prescrittiva, che impone vincoli comportamentali ai cittadini destinatari degli effetti delle decisioni politiche, sotto la minaccia di “terribili punizioni”, quando non si dovessero attenere al loro acritico rispetto (altro…)

I limiti del governo a distanza

martedì 1 agosto 2017
Gianfranco Sabattini

Il termine “eurocrazia” è divenuto sinonimo di “sistema di governo imperniato sulle istituzioni UE, che indirizzano a distanza, e in molti casi vincolano pesantemente, le scelte politiche nazionali”; così esordisce Maurizio Ferrera in “Governare a distanza (altro…)