Archivio della Categoria 'Saperi e conoscenza'

Connessioni

lunedì 16 Maggio 2011


Marcello Madau

E’ possibile, osservando il rapporto tra programmi politici e beni culturali e paesaggistici, cogliere indicazioni interessanti su un problema assai delicato e importante, come quello del rapporto fra politica e intellettualità, natura e profilo delle stesse. Non è che in queste elezioni (altro…)

Caccia alle streghe e libri da proibire

sabato 16 Aprile 2011

Rita Marras

Ospitiamo con piacere un contributo di Rita Marras, del circolo Hutalabi PRC di Sassari, sul caso del libro di Savina Dolores Massa “Mia figlia follìa’, inaccettabile censura e assieme una vera e propria gara a chi la combinava più grossa, dentro un ‘brodo di cultura’ assai preoccupante. Aggiungiamo in coda il collegamento al sito dell’autrice, a quello di Michela Murgia e il documento di ‘collettiva femminista Sassari’.

In questi giorni diversi fatti di cronaca hanno dato risalto a più episodi di censura e di messa al bando di libri. I politici si fanno difensori della pubblica morale e, come nell’ultimo caso in cui è stata sospesa la presentazione del libro di Savina Dolores Massa “Mia figlia follia” (altro…)

Avremo bisogno di tutti i vostri soldi

giovedì 16 Dicembre 2010

carta

Pierluigi Carta

L’istruzione e la formazione sono le armi più potenti che si possono utilizzare per cambiare il mondo. Also Sprach Nelson Mandela, ma sbagliava, perché le armi più potenti utilizzate negli ultimi trent’anni sono le armi, quelle vere appunto, quelle di ferro (altro…)

Un ricordo del passato

giovedì 16 Dicembre 2010

cota

Red

Pubblichiamo, su richiesta di alcuni lettori, il documento che la prof. Stefania Coda, che insegna a Villasalto, ha letto in classe con gli alunni in occasione dell’anniversario del 4 Novembre. (altro…)

Buon anno scolastico

mercoledì 22 Settembre 2010

Bombard1_milano

Pier Luigi Carta

Il problema è sempre quello: ricercatori, precari e studenti in rivolta. La legge 133 e le ultime manovre di bilancio hanno mietuto le loro vittime, tagli consistenti sul settore scuola, 1100 docenti licenziati e 700 lavoratori ATA non riassunti. (altro…)

Cento teste

giovedì 1 Luglio 2010

angioni

Giulio Angioni

E’ chiaro il significato del detto che lamenta che noi sardi abbiamo centu concas e centu berritas, cento teste e cento berretti: troppa varietà di opinioni e poca concordia, tot capita tot sententiae, e poi anche pocos locos y mal unidos.Il detto implica anche (altro…)

Tutto sulle loro spalle!

domenica 13 Giugno 2010

4693826608_e82fe50ea2

Redazionale

Tutto sulle nostre spalle, la manifestazione nazionale del settore della conoscenza, promossa dalla FLC della CGIL, è riuscita. Centomila in piazza. Bella la rappresentanza sarda. (altro…)

Lavoratori della conoscenza

martedì 1 Giugno 2010

flc

Red

Abbiamo parlato di attacco al settore della conoscenza da parte di questo governo e della sua manovra finanziaria. Abbiamo anche detto che è opportuno conoscere i dati. Vi alleghiamo perciò un documento che spiega come questa manovra attacca e colpisce la scuola (altro…)

Organizzatori di cultura

martedì 1 Giugno 2010

stiglitz

Alfonso Stiglitz

Passeggiare tra le bancarelle del mercatino domenicale di viale Trieste a Cagliari può portare a interessanti scoperte, come quella di un libricino pubblicato nel 1948 dalla Soprintendenza Bibliografica per le province di Cagliari, Nuoro e Sassari dal titolo “Elenco delle (altro…)

Ipazia

domenica 16 Maggio 2010

piras

Natalino Piras

«È difficile che con il battage pubblicitario e la serie di dibattiti intorno al film “Agorà” di Alejandro Amenabar qualcuno non abbia almeno sentito nominare Ipazia». Così Umberto Eco nell’Espresso del 6 maggio, nella sua rubrica “La bustina di Minerva”. Mica del (altro…)

Spirito di scissione

venerdì 16 Aprile 2010

angioni

Giulio Angioni

Mi pare  ovvio che oggi inganna e s’inganna chi dice che le distinzioni tra essere di sinistra ed essere di destra non hanno senso. Oggi come ieri  essere di sinistra significa ritenere che un mondo siffatto è da cambiare.  Essere di destra significa invece accontentarsene: (altro…)

Libro e raschietto

domenica 24 Gennaio 2010

mattoni

Francesco Piccioni*

Si dice: «l’istruzione fa la differenza», perché permette di aumentare sia la produttività generale che lo stipendio individuale. Quindi, cosa fa questo governo? Permette di trascorrere l’ultimo anno di istruzione obbligatoria (il secondo anno delle superiori, in un percorso regolare) (altro…)

Un certo luogo

martedì 1 Dicembre 2009

a.jpg

Antonio Mannu

Sul settimanale Alias, supplemento del Manifesto, è apparso di recente un articolo che ha celebrato il quarantesimo compleanno dei murales di Orgosolo. Intitolato “La storia per strada”, a firma del giornalista-viaggiatore (altro…)