Il numero 277

1 Febbraio 2019

Il baciamano (Marco Ligas), Perchè il metano in Sardegna non ha senso (Stefano Deliperi), Metano combustibile di transizione? (Antonio Muscas) La giornata della memoria, etica della responsabilità e indifferenza (Gianfranca Fois), Il golpe in slow motion del Venezuela (Matteo Matteuzzi), Lega e M5S stanno scardinando i principi costituzionali (Graziano Pintori), Il difetto del capitalismo contemporaneo: consente a chi si arricchisce di “estrarre” valore senza produrlo (Gianfranco Sabattini), Turchia e dintorni. Tansu Çiller, la lady di ferro turca (Emanuela Locci), Augurare lo stupro in rete è reato: la condanna al leghista Camiciottoli dà ragione a Boldrini e a tutte le donne (Fabio Piu), Lavoro in Sardegna senza prospettive. I primi sei mesi di Telèfonu Ruju (Isabella Russu e Francesco Nurra), Una Sardegna alla “morienza” (Francesco Casula), Una legge sarda contro l’omofobia (Fabio Vitiello), Un tornado alla guida della Cgil (Loris Campetti), La Sardegna che resiste (red).

Buona lettura,

Scrivi un commento


Ciascun commento potrà avere una lunghezza massima di 1500 battute.
Non sono ammessi commenti consecutivi.


caratteri disponibili


----------------------------------------------------------------------------------------
ALTRI ARTICOLI