Archivio di Aprile 2013

Una ricerca che mette al centro l’uomo

martedì 16 Aprile 2013
Matteo Campulla

Pubblichiamo un intervento che ci propone Matteo Campulla la cui ricerca pittorica si sviluppa e si articola sulla figurazione del volto umano. (Red) (altro…)

C’è un futuro per il sindacato?

domenica 7 Aprile 2013
Francesco Piccioni

Solo i complici non si pongono domande sul senso del proprio “mestiere”, qualunque esso sia. Specie quando i tempi mutano e i pilastri su cui si reggeva un certo “fare” scompaiono, più o meno velocemente, lasciandoci ancora una volta privi di certezze reperibili nell’esperienza individuale (altro…)

L’eterno ritorno di Berlusconi

venerdì 5 Aprile 2013
Rossana Rossanda
Né Hollande né Bersani sono due rivoluzionari, ma non ricordo di aver assistito a una guerra più violenta di quella in atto contro di loro (altro…)

il numero 143

lunedì 1 Aprile 2013

Siamo una repubblica parlamentare (Gianni Ferrara) Ancora la Carbosulcis (Marco Ligas) Opg. La tortura continua (Roberto Loddo) Ilva, un altro acciaio è possibile (Maurizio Landini) Notti padane. Piccoli Brunetta crescono (Valeria Piasentà) Gli idrocarburi ad Arborea (Stefano Deliperi) La centrale termodinamica (Graziano Pintori) La bufala vola (Alfonso Stiglitz) La coerenza dei comunisti (eretici) (Mauro Chiodarelli) Toro scatenato (Michele Ruda)
Stiamo chiudendo il nuovo numero del manifesto sardo. Parliamo di progetti di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili, di ricerca di combustibili, delle politiche clientelari della Giunta regionale, della vergogna degli ospedali psichiatrici giudiziari, ma non possiamo trascurare le ultime notizie sulle decisioni del Presidente della Repubblica. Su questi temi interviene con estrema chiarezza Gianni Ferrara ricordando come la nostra sia ancora una Repubblica parlamentare ribadendo perciò che non possono essere assunte decisioni in aperta contraddizione con questa ispirazione. Riteniamo che il Presidente della Repubblica, seppure animato dalla volontà di far uscire il paese dalla crisi, stia commettendo errori clamorosi. Che senso ha nominare commissioni di saggi (?) che, prevalentemente, si sono distinti nella tutela degli interessi delle formazioni politiche di appartenenza? E in che rapporto stanno queste commissioni col Parlamento appena eletto? Le scelte del Presidente appaiono scelte di parte (della vecchia nomenclatura) che non tengono conto delle novità del voto di febbraio. Se usassimo un termine sardo per definirle diremmo che sembrano fatte da “su meri” (il padrone) delle istituzioni, non dal suo legittimo rappresentante. Buona lettura (red)

Siamo una repubblica parlamentare

lunedì 1 Aprile 2013
Gianni Ferrara
La nostra è una repubblica parlamentare. I dilettanti del diritto costituzionale e della scienza politica possono numerarla (“prima”,”seconda” “terza” ….centesima) ma non possono modificarla (altro…)

Ancora la Carbosulcis

lunedì 1 Aprile 2013
Marco Ligas
La Carbosulcis, nel bene e nel male, continua a far parlare di sé. In questi giorni il Consiglio regionale ha approvato la legge che salva gli stipendi di 500 lavoratori della miniera di  Nuraxi Figus (altro…)

Opg. La tortura continua

lunedì 1 Aprile 2013
Roberto Loddo
Il governo ha approvato la proroga alla chiusura degli OPG fino al 1 Aprile 2014. Le regioni hanno tempo fino a questa data per costruire manicomi o attuare quello che “Stop Opg” chiede da tempo (altro…)

Ilva, un altro acciaio è possibile

lunedì 1 Aprile 2013
Maurizio Landini
La ricerca condotta dalla campagna Sbilanciamoci! sulla situazione e le prospettive dell’Ilva – curata dai professori Vincenzo Comito e Riccardo Colombo – conferma la necessità di uno sguardo complessivo su quello che è successo negli ultimi anni in questa fabbrica (altro…)

Notti padane. Piccoli Brunetta crescono

lunedì 1 Aprile 2013
Valeria Piasentà
Quando li hanno visti arrivare a Roma, dopo le elezioni, qualcuno ha notato: «sembrano i leghisti della prima ora». Quelli che hanno attraversato la ‘frontiera’ del Po nei primi anni ’90 con l’intento di fare una rivoluzione epocale (altro…)

Gli idrocarburi ad Arborea

lunedì 1 Aprile 2013
Stefano Deliperi
Sulla Sardegna, come in altre regioni mediterranee, stanno giungendo in questi ultimi anni vere e proprie ondate di progetti di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili e di ricerca di combustibili (altro…)

La centrale termodinamica

lunedì 1 Aprile 2013
Graziano Pintori
Il no degli abitanti di Cossoine alla costruzione della centrale termodinamica è assai significativo, perchè  mette in evidenza il carattere di chi possiede la consapevolezza di non lasciarsi incantare dalle solite sirene (altro…)

La bufala vola

lunedì 1 Aprile 2013
Alfonso Stiglitz
Le bufale, intese come fantasie mediatiche, hanno sempre un mercato vivace a differenza degli omonimi bovini; colpiscono la fantasia, riaccendono gli animi, ci riempiono di orgoglio per il nostro passato di giganti in un mare di lilipuziani (altro…)

La coerenza dei comunisti (eretici)

lunedì 1 Aprile 2013
Mauro Chiodarelli
Al convegno di Firenze “La rotta d’Europa” in uno degli ultimi interventi, un lavoratore in cassa integrazione disse all’incirca: ” …di sinistra, di sinistra, io non sono di sinistra, io sono comunista(altro…)

Toro scatenato

lunedì 1 Aprile 2013
Michele Ruda
Vita sportiva e privata del pugile Jake LaMotta, il Toro del Bronx. I primi incontri sotto la guida del fratello Joe, il titolo mondiale dei pesi medi e il tormentato rapporto con la moglie Vickie, tra massacri sul ring, esplosioni di rabbia e gelosia cocente sino al triste epilogo della carriera. Il ritratto di un uomo messosi al tappeto (altro…)