Operaio in mare aperto

17 novembre 2014

Operaio in mare aperto (1)

Presentazione del libro

 “Operaio in mare aperto. Conversazioni su lotta, uguaglianza, libertà”

Interverranno

Andrea Dettori             Sel “Giaime Pintor”

Franco Tronci             il manifesto sardo

 Marco Ligas              il manifesto sardo

 a seguire il dibattito

Venerdì 21 novembre nuovo appuntamento del #MeseDeiDirittiUmani: Gianni Usai con Loris Campetti a Cagliari alle 17.30 presso Villa Muscas, in via Sant’Allenixedda n°2, per presentare il loro libro, Operaio in mare aperto, edizioni Gruppo Abele a cura del Manifesto Sardo e del circolo Sel Giaime Pintor. Continua »

Il numero 180

16 novembre 2014

I muri (Marco Ligas), Contorni. Velluto glocale (Giulio Angioni), Di nuovo i fantasmi (Gianfranca Fois), Programmazione di bilancio, Titolo V e Mezzogiorno (Gianfranco Sabattini), Vitalizi regionali e etica delle istituzioni (Claudia Zuncheddu), Frenata la speculazione energetica nel Mar di Sardegna? (Stefano Deliperi), 29 novembre 1847: una data infausta per la Sardegna (Francesco Casula), La lotta dei tessili (Graziano Pintori), Lontano ma sempre in Sardegna (Paolo Pisano), Ecologisti e economisti (Gugliemo Ragozzino), Scuola e burnout (Amedeo Spagnuolo), La scuola di Renzi. La versione dei lavoratori (Valeria Piasentà).

Buona lettura,

I muri

16 novembre 2014
muro in sasso
Marco Ligas

Nelle ultime settimane in tanti hanno ricordato la caduta del muro di Berlino promuovendo diverse iniziative: richiamare alla memoria quella vicenda merita la massima condivisione. Per troppo tempo la separazione delle due Germanie è stata vissuta come un’imposizione innaturale anche se, non dimentichiamolo, conseguente al tentativo del regime nazista di trasformare l’Europa in un luogo di guerra permanente e di sterminio dei diversi Continua »

Contorni. Velluto glocale

16 novembre 2014
Sa_Berritta-Oliena_1962
Giulio Angioni

Si dice che il velluto in Europa viene dall’Oriente, forse dalla Cina, manco a dirlo, settecento anni fa circa. Per secoli in Europa è stato un tessuto soprattutto maschile dei ricchi e degli aristocratici. In Sardegna forse è arrivato con i catalani, e forse si è chiamato per secoli terciopelo alla spagnola, sebbene fabbricato in Italia, che è stata a lungo il luogo di produzione del velluto, da Venezia a Catanzaro, per il resto d’Europa e dintorni Continua »

Di nuovo i fantasmi

16 novembre 2014
5020969-discriminazione-creative-concept-grunge-come-arte
Gianfranca Fois

L’Europa dei giorni nostri è attraversata da spinte non soltanto nazionalistiche e populiste, ma anche da rigurgiti di razzismo, pericolosi perché trovano supporto, forza e diffusione grazie a gruppi politici organizzati che approfittano del momento difficile in cui vivono tantissimi cittadini europei per spingere all’odio verso i “diversi”, diversi per religione, etnia, colore della pelle, identità sessuale Continua »

Programmazione di bilancio, Titolo V e Mezzogiorno

16 novembre 2014
7111-c
Gianfranco Sabattini

Sottoposta a critiche, soprattutto in ragione del sostanziale fallimento nel perseguimento della riduzione del divario Nord-Sud, la Cassa per il Mezzogiorno e la legislazione straordinaria conseguente sono state superate per il concorso di diversi fattori, i principali dei quali possono essere individuati nei seguenti Continua »

Vitalizi regionali e etica delle istituzioni

16 novembre 2014
p11-la-morte
Claudia Zuncheddu

Le alte indennità per i politici, che ricoprono cariche all’interno delle istituzioni statali, originariamente sono state pensate e previste per evitare e non permettere fenomeni di corruzione degli eletti, quindi per salvaguardare non solo la volontà popolare ma la stessa democrazia Continua »

Frenata la speculazione energetica nel Mar di Sardegna?

16 novembre 2014
2012_07_4_12_57_36
Stefano Deliperi

Finalmente una buona notizia per il Mediterraneo e le coste della Sardegna. Molto probabilmente le acque fra Sardegna, Corsica e Baleari non saranno percorse da “spari” di aria compressa, continui e sistematici per settimane, alla ricerca di petrolio e gas naturale, come sta per avvenire – e in parte sta già accadendo – in Adriatico, con ormai documentati effetti negativi sui Cetacei. Continua »

Una data infausta per la Sardegna

16 novembre 2014
pers-carlo-alberto-1841
Francesco Casula

Il 29 novembre prossimo ricorre il 167° Anniversario di una data infausta per la Sardegna: la Fusione perfetta con gli stati sabaudi di terraferma, Con essa l’Isola veniva deprivata del suo Parlamento e finiva così il Regnum Sardiniae.

Continua »

La lotta dei tessili

16 novembre 2014
Protesta lavoratrici del tessile a Nuoro
Graziano Pintori

Mercoledì 5 novembre sciopero dei tessili di Siniscola, Macomer, Ottana e Nuoro; il raduno dei manifestanti è nel capoluogo barbaricino in piazza Sardegna, tra l’ospedale Zonchello e la via La Marmora: la lunga strada scelta per essere calpestata da alcune centinaia di cassintegrati in deroga; ex operai tessili che da gennaio 2015 non riceveranno più i settecento euro mensili, l’elemosina che li fa galleggiare sotto la soglia di povertà Continua »

Lontano ma sempre in Sardegna

16 novembre 2014
Dune di Piscinas
Paolo Pisano Sebis

L’amico Paolo Pisano Sebis vive lontano dalla Sardegna da 35 anni. Ci ha inviato alcuni spunti di riflessione per mostrare come sia difficile, per i sardi, cancellare il rapporto con la propria terra. Paolo si ricorda spesso della Sardegna, soprattutto di Cagliari e del quartiere “Marina”. L’isola gli viene in mente nei momenti più diversi (a Stoccolma, Hiroscima, Tokio). In quelle occasioni scatta la nostalgia per la sua terra d’origine ma anche l’invito a guardare al mondo senza avere la pretesa che sia il mondo a guardare la Sardegna. Pubblichiamo volentieri le sue riflessioni. (Red) Continua »

Ecologisti ed economisti

16 novembre 2014
Inquinamento-mai-così-male-dati-allarmanti-e-mortalità-record
Guglielmo Ragozzino*

Economisti ed ecologisti non si sono mai stimati troppo. Se depuriamo il dissenso dalle accuse ingenerose rimane negli uni la convinzione che a furia di proteggere la sacralità della «natura» non si sarebbe mai usciti dalle caverne, mentre gli altri replicano che continuando a distruggere la natura si finirà ben presto nelle stesse caverne di prima Continua »

Scuola e burnout

16 novembre 2014
4e74d34f868e26a10c9825d6105ce1ce
Amedeo Spagnuolo

La sindrome da burnout è una patologia mentale che colpisce le persone che esercitano le cosiddette “professioni d’aiuto” ovvero tutte quelle attività lavorative nelle quali si deve fronteggiare un duplice tipo di stress, quello dell’operatore e quello della persona aiutata Continua »

La scuola di Renzi. La versione dei lavoratori

16 novembre 2014
la scuola di renzi
Valeria Piasentà

Venerdì, insieme ai metalmeccanici della Fiom, tanti cittadini e categorie di lavoratori hanno manifestato in ogni città un malessere sociale profondo ed esteso. Fra loro si contavano moltissimi giovani, in gran parte studenti e precari della scuola che, insieme a più giuste ed efficaci misure sul lavoro, rivendicano politiche scolastiche finalmente democratiche Continua »

presentazione di “Lavorare manca” a Cagliari

10 novembre 2014
1910604_790380274341738_2530669238391553946_n
Redazione

Sabato 15 novembre alle ore 17.30 a Cagliari si svolgerà la presentazione del libro Lavorare manca. La crisi vista dal basso, di Gabriele Polo e Giovanna Boursier, Editore Einaudi. la presentazione di svolgerà presso la sala Villanova Hotel Regina Margherita in Viale Regina Margherita, 44 Continua »