Scuola e guerra. Lettera aperta al senatore Emilio Floris

24 marzo 2017
Cristiano Sabino

Gentile senatore Floris, le scrivo in merito all’interrogazione parlamentare urgente, di cui anche lei è firmatario. Immagino la sua sorpresa nel ricevere questa mia lettera, ma le scrivo da sardo a sardo, perché sono realmente curioso di capire alcune cose Continua »

Nuovo ricorso al TAR contro la politica inceneritorista della Giunta Regionale

23 marzo 2017
Red

Ancora una volta siamo stati costretti a rivolgerci al Tribunale Amministrativo della Sardegna per far valere i diritti dei cittadini depositando un nuovo ricorso al TAR contro la Regione Sardegna per l’annullamento dell’aggiornamento del Piano di Gestione dei Rifiuti, approvato dalla Giunta Regionale, in fretta e in furia, alla vigilia di Natale dello scorso anno Continua »

Ciao Alfredo

23 marzo 2017
Valentino Parlato

[Da Il manifesto di oggi 23 marzo 2017] Il compagno Alfredo Reichlin ci ha lasciato: è una seria perdita. E quando scrivo “compagno” ricordo l’epoca del protagonismo politico e culturale del Pci Continua »

La sinistra riconoscibile

23 marzo 2017
Marco Revelli

[Da Il manifesto di oggi, 23 marzo 2017] Aldo Bonomi mi propone di rimettere in gioco il mio Non ti riconosco, dichiarazione di smarrimento espressa in forma affermativa. E di virarla, per così dire, in forma interrogativa: come provare a conoscere il nostro tempo, fattosi appunto irriconoscibile? Continua »

Il numero 234

16 marzo 2017

Lotto marzo: manc’una de mancu (Cristina Ibba), Diritto all’assistenza sanitaria pubblica – La lotta continua (Claudia Zuncheddu), Il nuovo piano di rinascita (Graziano Pintori), I tre cardini del rinnovamento costituzionale (Gaetano Azzariti), Per il 156°Anniversario dell’Unità io non festeggio (Francesco Casula), Falsi e Bugiardi (Roberto Mirasola), Porto Ferro e dintorni, un P.U.L. da rivedere (Stefano Deliperi), Breast Unit. Donne in lotta per il diritto alla salute (Loredana Marongiu), La seduzione del Caos (Gianfranco Sabattini), Università e oppressione in Sardegna e Palestina (Andria Pili), Respingiamo il fascismo! Solidarietà a s’Idea libera (Red).

Buona lettura,

 

Lotto marzo: manc’una de mancu

16 marzo 2017

Foto di Silvia Palmas Aledda

Cristina Ibba

8 marzo 1908. In una fabbrica tessile a New York, durante uno sciopero, 129 operaie muoiono in seguito ad un incendio doloso. La ricorrenza di questo evento luttuoso si è trasformata negli anni, prima in “giornata”, poi in “festa” della donna. Continua »

Diritto all’assistenza sanitaria pubblica – La lotta continua

16 marzo 2017
Claudia Zuncheddu

La sanità pubblica in Sardegna, sempre più allo sfascio, pone problemi etici e morali a tutta la classe politica sarda che in nome di nebulosi risparmi e incurante della povertà e dei disagi delle famiglie, orienta il sistema sanitario pubblico verso la privatizzazione. Ciò ridurrà le aspettative di vita dei sardi, che in tanti già rinunciano alle cure, con forti sconvolgimenti psicologici e culturali. Saranno le nuove angosce per la salute a far cadere nell’oblio gli altri diritti negati per i quali i sardi lottano. Per un popolo già sofferente cambierà lo scenario sociale e il senso dell’esistere, al di là della sua identità, della sua storia, del suo futuro. Continua »

Il nuovo piano di rinascita

16 marzo 2017
Graziano Pintori

“Prospettive di collaborazione sia nel campo delle tecnologie sia in quella della conoscenza e dello sviluppo del capitale umano…”. Continua »

I tre cardini del rinnovamento costituzionale

16 marzo 2017
Gaetano Azzariti

È tempo di ripensare le forme reali della democrazia costituzionale. C’è bisogno di ritrovare il fondamento pluralista e conflittuale che la qualifica. È necessario guardare alla realtà divisa, alle lacerazioni che colpiscono i corpi delle persone concrete. Continua »

Per il 156° Anniversario dell’Unità io non festeggio

16 marzo 2017
Francesco Casula

Il 17 marzo prossimo ricorre il 156° Anniversario dell’Unità d’Italia. Ma io non festeggio. Lungi dall’essere l’inizio delle magnifiche sorti e progressive, come mistificando e falsificando scrivono ancora oggi i libri della scuola ufficiale, fu per la Sardegna e il Meridione una sciagura. Continua »

Falsi e Bugiardi

16 marzo 2017
Roberto Mirasola

Si legge con piacere “Falsi e Bugiardi”, l’ultimo romanzo di Pietro Maurandi che ci riporta indietro nel tempo per raccontarci dei falsi di Arborea Continua »

Porto Ferro e dintorni, un P.U.L. da rivedere

16 marzo 2017
Stefano Deliperi

Il Comune di Sassari sta giustamente completando il quadro di pianificazione del suo territorio, uno dei più vasti d’ItaliaDopo il piano urbanistico comunale (P.U.C.), in vigore dal 2014 e contenente alcune scelte ben poco meditate, come quella dell’ipotesi di trasformazione edilizia della Campagna Bellieni, ora sostanzialmente scongiurata grazie al vincolo storico-culturale (decreto legislativo n. 42/2004 e s.m.i.), ora è la volta del piano particolareggiato del centro storico e del piano di utilizzo dei litorali a scopo ricreativo (P.U.L.), fondamentali strumenti urbanistici attuativi. Continua »

Breast Unit. Donne in lotta per il diritto alla salute

16 marzo 2017
Salvatore Palita

Foto Salvatore Palita

Loredana Marongiu

Si è svolta recentemente a Sassari una conferenza stampa indetta da un gruppo di donne che si definiscono Donne in lotta per il diritto alla salute. Tema: il Breast Unit. Continua »

La seduzione del Caos

16 marzo 2017

“Il Caos n. 03” di Sandro Taurisani

Gianfranco Sabattini

Alcuni rinvengono nel caos che avvolge il mondo attuale un principio dinamico, idoneo a consentirgli di “disincagliarsi” dalle secche di una crisi della quale stenta a liberarsi. Ad illustrarne le implicazioni provvede una delle ultime “fatiche” editoriali di Federici Rampini, col libro “L’età del caos”; titolo che sembra evocare la possibilità che il caos sia destinato a permanere a lungo, connotando addirittura un’intera epoca storica. Continua »

Università e oppressione in Sardegna e Palestina

16 marzo 2017
Andria Pili

La quinta edizione cagliaritana dell’Israeli Apartheid Week si è tenuta in un periodo significativo, tra la visita in Sardegna dell’ambasciatore sionista e i decreti penali contro 17 studenti rei di aver contestato la collaborazione dell’Università di Cagliari con Saras e Forze Armate, durante un evento della Marina Militare entro la Cittadella Universitaria Continua »