Archivio della Categoria 'Economia e diritti'

L’incoscienza di chiamarsi Winepix

domenica 1 Febbraio 2015
WinePix
Maria Luisa Delogu

Quando ho incontrato Massimo Gessa e Matteo Sanna per la prima volta all’interno dell’incubatore d’impresa dell’Università di Sassari, ho capito subito che avevo davanti due incoscienti con gli occhi illuminati dal genio (altro…)

Moneta statale a circolazione interna

martedì 16 Dicembre 2014
money
Gianfranco Sabattini

Di recente, un gruppo di economisti (Biagio Bossone, Marco Cattaneo, Luciano Gallino, Enrico Grazzini, Stefano Sylos Labini) hanno sottoscritto un appello per sottolineare la necessità che il Paese per uscire dalle “secche della stagnazione” (altro…)

La questione europea

mercoledì 16 Luglio 2014
I_care
Gianfranco Sabattini

L’unificazione politica dell’Europa è nelle aspettative di quanti ancora credono nel disegno europeo; si ha l’impressione, però, che, frequentemente, essa sia invocata per esorcizzarla, piuttosto che per conseguirla (altro…)

Un tetto a tutti

lunedì 16 Giugno 2014
casa.diritto
Giovanni Nuscis

Trecentoventiquattro deputati del Partito democratico, Nuovo centro destra e Scelta civica hanno votato la fiducia al “Piano Lupi”, un piano cinico e infame che prevede il taglio di luce, acqua e gas alle centinaia di occupanti abusivi di immobili. Contrari, centodieci deputati del M5S, Lega Nord, Sel e Forza Italia (altro…)

L’elettrodomestico nel naufragio del nord-est

sabato 23 Novembre 2013

Elettrolux

Sebastiano Canetta e Ernesto Milanesi

La centrifuga del «modello bianco»: l’Italia Electrolux addomesticata dalla gestione Svezia. A Nord Est l’altra faccia degli imprenditori fai-da-te che si suicidano è rappresentata dalla pialla sull’occupazione operaia in fabbriche come Susegana e Porcia. (altro…)

Emergenza Costituzione

martedì 16 Luglio 2013
firma della costituzione
Gianni Ferrara
Il disegno di legge costituzionale che mira a travolgere la Costituzione repubblicana, da pochi giorni in Aula, al Senato, ha già meritato critiche, puntuali, serrate e credo ineccepibili da costituzionalisti illustri (altro…)

Portogallo: un Paese in demolizione

martedì 16 Aprile 2013
Maurizio Matteuzzi
Una “mano tesa” o invece più corda per impiccarsi offerta a un paese che il vecchio socialista Mario Soares definisce “in demolizione” e a serio rischio di “rottura sociale”? (altro…)

Rom senza diritti

mercoledì 1 Agosto 2012
Maria Chiara Cugusi

Finalmente si parla di rom e ci sono anche loro. Un dibattito pubblico contro il razzismo e le discriminazioni, organizzato a Cagliari nell’ambito della rassegna ArtEco: sono loro i protagonisti, non più invisibili, ma desiderosi di scrivere la propria storia, (altro…)

Economie resistenti

mercoledì 1 Agosto 2012
Giuseppe Masala

In questa epoca è giusto interrogarsi su cosa sia lo sviluppo economico e quale sia la base reale che lo innesca. E’ infinita la lista dei filosofi, dei sociologi, dei politologi e degli economisti che hanno provato a dare una spiegazione a queste problematiche. (altro…)

Pressing review

lunedì 16 Luglio 2012

Stefano Deliperi

18 mila posti letto in meno negli ospedali, taglio delle spese farmaceutiche e dei servizi ospedalieri (pulizia, mensa, biancheria, ecc.), chiusura di una trentina di Tribunali, 37 Procure e 220 Giudici di pace, taglio delle Prefetture, taglio degli organici (- 10%) delle Forze armate (altro…)

Le radici ad abbracciare

domenica 1 Luglio 2012

Roberto Loddo

Nel parco assolato di Simaxis, decine di bambini festanti con il viso colorato hanno accompagnato la giornata di Domenica 24 Giugno “Eco-scambi e Transumanze sul Tirso”. Una giornata di festa fatta di dibattiti, laboratori e giochi in piazza, nel parco e nelle strade del paese. Dal mattino fino al tramonto. (altro…)

Un’Europa di sorvegliati speciali (2)

venerdì 1 Giugno 2012

Graziano Pintori

Il pareggio di bilancio necessita di altri marchingegni economici – finanziari, per fare ottenere il massimo positivo al potere bancario che governa l’Europa. Infatti, secondo il piano studiato dall’UE per rimettere in moto l’economia, bisogna sospendere, anche (altro…)

Perché c’è la lotta di classe

venerdì 1 Giugno 2012

Egidio Addis

J.L.Borges affermava che”non c’e’ fatto, per umile che sia, che non racchiuda la storia universale e la sua infinita concatenazione di effetti e cause”. L’evoluzione della vicenda umana in questo inizio di secolo sta marcando una differenza drammatica fra le classi, (altro…)